7.3 C
Milano
mercoledì, Dicembre 7, 2022

Proverbio: A Sant'Ambrogio il freddo cuoce

Impiego condiviso dell’Elisoccorso AREU Lombardia e Azienda Sanitaria Zero Regione Piemonte

(mi-lorenteggio.com) Milano, 20 ottobre 2022. Non ci sono più frontiere nel soccorso tra Piemonte e Lombardia, grazie al protocollo d’intesa, siglato la scorsa settimana, tra Azienda Sanitaria Zero della Regione Piemonte e AREU (Agenzia Regionale Emergenza Urgenza) della Regione Lombardia, per assicurare un servizio di elisoccorso più efficace nei confronti dei Cittadini presenti sui due territori.

Questo nuovo modello organizzativo rappresenta un cambiamento operativo
rivoluzionario, unico in Italia.

l Nucleo Gestione Elicotteri 118 di Torino e la Centrale Regionale Elisoccorso (CRELI)
della Regione Lombardia gestiranno le modalità d’intervento, al fine di garantire
l’arrivo tempestivo dell’elisoccorso sul luogo dell’emergenza e, successivamente,
individueranno l’ospedale di destinazione più idoneo alle condizioni del Paziente.

Il territorio di competenza dell’elisoccorso diventa quindi quello complessivo della
Regione Piemonte e della Regione Lombardia.

Alcune aree regionali si avvarranno maggiormente di questo accordo, in particolare
quelle confinanti, come le province di:

– Novara, Vercelli ed Alessandria per la Regione Piemonte
– Pavia e Varese per la Regione Lombardia.

Azienda Zero è stata costituita dalla Regione Piemonte al fine di promuovere,
nell’ambito del Servizio Sanitario Regionale, forme di integrazione funzionale dei
servizi sanitari e operativi di supporto a valenza regionale, ottimizzando i livelli di
efficacia sanitaria ed efficienza organizzativa. – dichiara il dott. Carlo PICCO,
Commissario di Azienda Zero Regione Piemonte – L’accordo appena siglato con
AREU si spinge oltre i confini regionali, offrendo un servizio di emergenza
sanitaria, che garantisce una maggiore sicurezza, in particolare per i Cittadini
della fascia orientale della Regione Piemonte, così come per i Cittadini della
Regione Lombardia, in particolare dell’area dei Laghi e della Pianura”.

Siamo di fronte a un esempio virtuoso di collaborazione tra Aziende regionali –
dichiara il dott. Alberto ZOLI Direttore Generale AREU Lombardia – i cui frutti
saranno un servizio di elisoccorso integrato e omogeneo per tutti i cittadini.
Grazie allo sviluppo di raffinate e innovative soluzioni tecnologiche oggi siamo in
grado di fare un passo oltre le differenze amministrative delle singole realtà
regionali, e di dimostrare che è possibile superare i confini geopolitici per
costruire quella che potremmo chiamare una macro area interregionale.”

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,571FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -