25.9 C
Milano
venerdì, Luglio 19, 2024

Proverbio: Se piove tra luglio e agosto, piove miele, olio e mosto

Milano. AGRUMI a Villa Necchi Campiglio, sabato 18 e domenica 19 febbraio 2023

(mi-lorenteggio.com) Milano, 11 febbraio 2023 – Sabato 18 e domenica 19 febbraio 2023 Villa Necchi Campiglio, Bene del FAI – Fondo per l’Ambiente Italiano ETS a Milano, ospiterà la XI edizione di Agrumi, un fine settimana alla scoperta degli agrumi e dei loro aromi, colori e sapori. L’esposizione, allestita tra il giardino e il campo da tennis coperto della villa, permetterà ai visitatori di conoscere un patrimonio di biodiversità tipica dei paesaggi mediterranei, rimanendo nel cuore della città, e di acquistare piante, frutti, mieli, birre aromatizzate, profumi, cosmetici, raffinati decori e altri prodotti selezionati sulla base della loro qualità e particolarità: dal limone di Sorrento al chinotto di Savona; dai succhi di bergamotto della Calabria al dolce siciliano “Foglia Allegra”, composto da un croccante su una foglia di limone; dalle marmellate di arance del Giardino della Kolymbethra, Bene del FAI nella Valle dei Templi (AG), al raro agrume sardo pompia, tradizionalmente utilizzato non solo per l’olio essenziale estratto dalla scorza, dalle proprietà medicamentose, ma anche per la preparazione di dolci antichi, che ad Agrumi si potranno trovare e assaggiare.

L’edizione 2023 riserverà al pubblico una interessante novità: passeggiando in giardino, infatti, si potrà ammirare, per la prima volta a Villa Necchi, la collezione storica di agrumi delle Serre Comunali della Villa Reale di Monza, che sarà illustrata da Davide Chiaravalli, vivaista monzese che l’ha riscoperta e valorizzata. I visitatori potranno scoprire le varietà collezionate, alcune delle quali coltivate già in epoca medicea, catalogate nel 1825 da Giovanni Battista Rossi, uno dei grandi giardinieri operanti a Monza, e recuperate a partire dal 2016. Durante i due giorni, inoltre, Chiaravalli dialogherà con Gianni Simonti, curatore della collezione di agrumi del Giardino di Boboli a Firenze.

Il fine settimana sarà arricchito da vari incontri con esperti (segue programma completo): tra gli appuntamenti, Giuseppe Barbera, in conversazione con il giornalista Stefano Salis, presenterà il suo libro “Agrumi. Una storia del mondo”, edito dal Saggiatore. Ancora, il pubblico potrà apprezzare l’esposizione delle opere della pittrice catanese Fernanda Paternò Castello di Cárcaci dedicate agli agrumi e al Giardino della Kolymbethra, con acquarelli, scrapbook, libri, stampe e oggettistica museale. Infine, tra le “chicche” da non perdere ci saranno le degustazioni di formaggi abbinati a mostarde di agrumi provenienti dalla Lombardia.

Il programma degli incontri di Agrumi 2023:
Sabato 18 febbraio

  • Ore 13.30: visita guidata alla mostra dedicata agli agrumi storici della Villa Reale di Monza. A cura di Diego Pessina, citrologo
  • Ore 15: Due regge, due fratelli: la collezione di agrumi storici del Giardino di Boboli e della Villa Reale di Monza. Conversazione tra i curatori delle due collezioni, Gianni Simonti e Davide Chiaravalli. Modera Giuseppe Barbera, professore di Colture Arboree dell’Università di Palermo. Interviene Giuseppe Distefano, Direttore Generale Consorzio Villa Reale e Parco di Monza.
  • Ore 16: Arancio e cacao, un matrimonio “quasi” perfetto. Incontro con il trasformatore di cacao Paolo Devoti, Passion Cocoa.
  • Ore 16.30: visita guidata alla mostra dedicata agli agrumi storici della Villa Reale di Monza. A cura di Diego Pessina, citrologo.

Domenica 19 febbraio

  • Ore 11: visita guidata alla mostra dedicata agli agrumi storici della Villa Reale di Monza. A cura di Francesco Pavesi, esperto di agrumi.
  • Ore 12: Agrumi. Una storia del mondo ed. Il Saggiatore. L’autore Giuseppe Barbera ne parla con il giornalista Stefano Salis
  • Ore 14.30: visita guidata alla mostra dedicata agli agrumi storici della Villa Reale di Monza. A cura di Davide Chiaravalli, curatore della collezione storica.
  • Ore 16: Arancio e cacao, un matrimonio “quasi” perfetto. Incontro con il trasformatore di cacao Paolo Devoti, Passion Cocoa.

Entrambi i giorni, tutto il giorno

Percorso olfattivo sensoriale a cura di Francesca Giuffrida, Consulente d’Arredo Olfattivo – Catania e degustazione di caffè aromatizzato al limone a cura di Salvatore Iaccarino – FAI – Baia di Ieranto (NA).

Con il Patrocinio di Comune di Milano, Comune di Monza e Reggia di Monza.
Il calendario “Eventi nei Beni del FAI 2023” è reso possibile grazie al fondamentale sostegno di Ferrarelle, partner degli eventi istituzionali e acqua ufficiale del FAI; al significativo contributo dei main sponsor BNP Paribas Cardif e Citroen per il primo anno sostenitori del progetto, di Pirelli, accanto al FAI dal 2006, che rinnova per l’undicesimo anno la sua storica vicinanza all’iniziativa e di Delicius che conferma per il terzo anno il suo sostegno al progetto.
Gli espositori sono stati selezionati in collaborazione con l’associazione Gusto di Campagna e Terre e Sapori d’Alto Garda.
Villa Necchi Campiglio è museo riconosciuto da Regione Lombardia.


Agrumi a Villa Necchi Campiglio, Milano
Giorni e orari: sabato 18 febbraio, dalle ore 12 alle 18; domenica 19 febbraio, dalle ore 10 alle 18
Biglietteria: Intero: 7€; manifestazione e visita alla villa: 16€
Ridotto 6-18 anni: 4€; manifestazione e visita alla villa: 10€
Studenti 19-25 anni: 7€; manifestazione e visita alla villa: 10€
Iscritti FAI, biglietto National Trust e altre convenzioni: 4€
Disabili: gratuito

Per informazioni: Villa Necchi Campiglio, via Mozart 14, Milano; telefono: 02 76340121; email: fainecchi@fondoambiente.it
www.villanecchicampiglio.it – www.fondoambiente.it

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -