27.5 C
Milano
venerdì, Luglio 19, 2024

Proverbio: Se piove tra luglio e agosto, piove miele, olio e mosto

Ecco il vincitore dell’ 11° edizione della competizione italiana di mediazione, la gara tra 100 studenti di 12 università

(mi-lorenteggio.com) Milano, 18 febbraio 2023 – Giornata di festa a Milano: la squadra schierata dall’Università LUISS, composta da Flavia Perinelli, Paola Rossi, Alessandra Ambrosio, Paola Venezia, Arianna Rampulla, Maria Elena di Bella, è appena stata proclamata vincitrice della 11° edizione della Competizione Italiana di Mediazione (CIM).

La squadra si è aggiudicata il titolo di miglior mediatore civile e commerciale in Italia nella sfida che ha coinvolto 100 studenti di 12 Università. Medaglia d’argento per la squadra dell’Università di Sassari, con il team “Sassari 1” composto da Elisa Cuccuru, Maria Antonietta Di Martino, Antioco Floris, Eleonora Riccardo, Gianluca Mele, Maria Aurora Gesu. Medaglia di bronzo per il team dell’Università di Rovigo composta da Maria Sofia Garbin, Andrea Gobbo, Alessandro Maran, Nicolò Zilio. Vince il premio speciale assegnato dai valutatori della Next Generation (i valutatori che hanno partecipato alle gare delle precedenti edizioni della CIM) la squadra dell’Università del Salento. La proclamazione si è tenuta oggi nella cerimonia conclusiva presso la sede dell’Università la Bicocca di Milano. La CIM è organizzata dalla Camera Arbitrale di Milano, con il patrocinio dell’Università degli Studi di Milano La Statale, dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e dell’Università degli Studi di Milano Bicocca. Sono stati tre giorni intensi di competizione, ma anche di incontro e scambio di idee e prassi: la CIM è l’occasione per studenti e professionisti per confrontarsi di persona, in un clima competitivo, ma estremamente amichevole. Cosa è la CIM: è una gara tra studenti di Università italiane che competono sfoderando doti di comunicazione, tecniche di negoziazione, capacità di problem solving, per vincere il titolo di miglior negoziatore e mediatore in materia civile e commerciale.

Come funziona: ciascuna Università schiera una o due squadre, composte da 2 a 6 studenti. Le squadre si sfidano davanti a una giuria di mediatori professionisti e valutatori in una serie di mediazioni e udienze simulate. Nell’incontro alcuni studenti indossano le vesti dell’avvocato difensore e altri i panni della parte in causa. Simulando una controversia le due squadre cercheranno di utilizzare al meglio le tecniche di negoziazione apprese nel corso universitario. Il mediatore che conduce l’incontro è un mediatore professionista, così come lo sono i due valutatori che assistono alla simulazione. Quest’anno la novità è che tra i valutatori ci sono ragazzi della Next Generation, giovani che hanno partecipato alle precedenti edizioni della CIM. Casi giuridici. Le simulazioni di udienze hanno visto i ragazzi imbattersi in controversie che riguardano i seguenti temi: il primo caso ha riguardato l’organizzazione di un evento fashion annullato, con le squadre alle prese con richieste di risarcimento danni e danni di immagine sui social; il secondo è la lite di una coppia di genitori coinvolte in una separazione molto costosa e divisiva. Il terzo caso ha riguardato un conflitto generato per la realizzazione di uno street artist, prima apprezzato ma poi contestato dagli stessi committenti. Si tratta di vicende realmente accadute e gestite (con risultati positivi) in mediazione. Chi partecipa. Possono partecipare gli studenti iscritti a corsi di laurea di 1° o 2° livello.

Le Università partecipanti:

l’Università degli Studi di Bergamo, Università di Ferrara – dipartimento di Giurisprudenza, Università di Ferrara – sede di Rovigo – dipartimento di Giurisprudenza, Università degli Studi di Sassari, Università del Salento, Alma Mater Studiorum – Università di Bologna, Università degli Studi Bari Aldo Moro, Università Telematica Pegaso, Università Luiss Guido Carli, Università degli Studi di Milano Statale, Università di Milano Bicocca, Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

I vincitori delle edizioni precedenti: ecco l’albo d’oro della manifestazione:

Febbraio 2013 Bologna

Febbraio 2014 Trento

Febbraio 2015 Trento

Febbraio 2016 Sassari

Febbraio 2017 Bergamo

Febbraio 2018 Milano Statale

Febbraio 2019 Milano Statale

Ottobre 2020 Milano Statale (ediz. online)

Ottobre 2021 Torino (ediz. online)

Luglio 2022 Milano Statale

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -