28 C
Milano
martedì, Luglio 16, 2024

Proverbio: Se piove tra luglio e agosto, piove miele, olio e mosto

Bologna. Droga, sequestrati più di 700 chili di cocaina del valore di 61 milioni di euro a organizzazione dominicana

(mi-lorenteggio.com) Bologna, 28 marzo 2023 – Fermata organizzazione dominicana a cui sono stati sequestrati più di 700 chili di cocaina che una volta immessa nel mercato dello spaccio avrebbe fruttato circa 61 milioni di euro.

La Polizia di Stato di Bologna, coordinata dalla Direzione centrale anticrimine – Servizio Centrale Operativo, ha arrestato 21 persone per i reati di associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti e riciclaggio.

Gli indagati sono prevalentemente di nazionalità dominicana, uno di nazionalità albanese ed i restanti di nazionalità italiana.

L’organizzazione dominicana ha importato grossi quantitativi di droga dal proprio Paese di provenienza nascondendola all’interno di pellame di bovino grezzo a bordo di containers destinati a una società italiana appositamente costituita per tale finalità illecita.

L’operazione di Polizia è iniziata a febbraio dello scorso anno con l’esecuzione di numerose perquisizioni, di cui una all’interno di un capannone in provincia di Vicenza che costituiva una delle loro basi logistiche, dove sono stati sequestrati 488 pani di cocaina per complessivi 260 chili occultati all’interno di pelle di bovino grezzo.

I poliziotti successivamente hanno eseguito altri due grossi sequestri di droga uno al porto di Vado Ligure (Savona), di 460 pani di cocaina per un peso complessivo di 237 chili e l’altro a Santa Croce sull’Arno (Pisa) all’interno di un magazzino doganale, dove sono stati rinvenuti, in attesa dell’imminente trasferimento nel vicentino, altri 432 pani di cocaina per un peso complessivo di 233 chili.

Le perquisizioni svolte nelle abitazioni degli arrestati hanno invece consentito di sequestrare oltre 300 mila euro in contanti e diverse autovetture.

Preziosa è stata la collaborazione della Direzione centrale servizi Antidroga e dell’Agenzia delle Dogane.

A conclusione dell’operazione il direttore Centrale anticrimine della Polizia di Stato, Francesco Messina ha dichiarato che “L’attività di contrasto al narcotraffico svolta dalla Polizia di Stato si concentra sulle organizzazioni criminali dedite al rifornimento delle numerose piazze di spaccio presenti sul territorio nazionale. L’operazione di polizia eseguita oggi dalla Squadra mobile di Bologna ha condotto alla cattura di 21 persone a cui sono stati contestati reati che vanno dall’associazione per delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti e allo spaccio, consentendo il sequestro di oltre 750 chili di cocaina importata dal Sud America e smerciata in varie parti d’Italia.”

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -