24.8 C
Milano
venerdì, Luglio 19, 2024

Proverbio: Se piove tra luglio e agosto, piove miele, olio e mosto

TRIENNALE MILANO – Appuntamenti dal 3 all’8 ottobre

GLI APPUNTAMENTI DI TRIENNALE MILANO

3 – 8 ottobre

3 ottobre

17.30 Incontro | Scuola di prossimità
Per maggiori informazioni sul programma dell’incontro e per iscrizione all’evento: triennale.org
Prende avvio il Public program 2023 di Milano Urban Center, collegato al percorso di revisione del Piano di Governo del Territorio. Durante il primo appuntamento vengono illustrati alcuni progetti in corso di realizzazione nel Comune di Milano e vengono affrontati e dibattuti temi inerenti le scuole di prossimità.

4 ottobre

10.00 Triennale Radio Show
Evento online
Proseguono gli appuntamenti radiofonici in collaborazione con Radio Raheem. Host della trasmissione Damiano Gullì, curatore per Arte contemporanea e Public program di Triennale Milano.

18.00 Presentazione volume | Abitare la vacanza
Ingresso libero previa registrazione: triennale.org
Triennale Milano presenta il libro Abitare la Vacanza, a cura di Emanuele Piccardo e Maria Pina Usai, edito da Silvana Editoriale, che raccoglie il lavoro dell’omonimo Festival di architettura. Intervengono insieme ai curatori: Nina Bassoli, curatrice per Architettura, rigenerazione urbana, città, Triennale Milano; Marco Del Francia, architetto, Presidente B.A.Co. Archivio Vittorio Giorgini; Giacomo Airaldi, architetto, Presidente Inarch Liguria; Andrea Maspero, architetto, LandWorks; Paola Serrittu, architetto, LandWorks.

19.30 Concerto | Open Machine
Presso Volvo Studio Milano
Ingresso libero previa registrazione: triennale.org
Un format unico nel panorama contemporaneo italiano. Già membro di PFM ed Elio e le Storie Tese, Vittorio Cosma dirige un happening di improvvisazione che rimette al centro la musica, portando il pubblico direttamente a contatto con il processo di creazione artistica. Insieme a Cosma, gli artisti protagonisti della serata sono Venerus, Julie Ant e Fabio Dalè. Prodotto da The Goodness Factory e Music Production, Open Machine è molto più di una performance: è un’azione concreta che contribuisce a riposizionare la musica nella dimensione sperimentale e culturale a cui appartiene. Di volta in volta, negli appuntamenti di Open Machine, le artiste e gli artisti coinvolti “si incontrano al buio”, e il pubblico si ritrova completamente immerso in un autentico momento di creazione musicale.

5 ottobre

dalle 9.30 Conferenza | Vico Magistretti Tra Milano e il mondo
Per maggiori informazioni sul programma della conferenza e per iscrizione all’evento: triennale.org
Triennale Milano e Fondazione Vico Magistretti organizzano il primo convegno internazionale sull’opera dell’architetto e designer milanese. Dopo la mostra Vico Magistretti. Architetto milanese che nel 2021 ha reso omaggio all’architetto presentando per la prima volta in maniera unitaria il suo percorso progettuale, il Convegno è una nuova, diversa occasione per approfondire, stimolare e aggiornare alcuni degli innumerevoli temi e percorsi di ricerca sulla sua opera. I temi del convegno sono stati elaborati attraverso una call lanciata lo scorso febbraio 2023.

10.00 Laboratorio | Dance Well – Ricerca e movimento per il Parkinson
Ingresso libero previa iscrizione: triennale.org
Triennale Milano presenta Dance Well: un’iniziativa per promuovere la pratica della danza contemporanea in spazi museali e contesti artistici, che si rivolge principalmente, ma non esclusivamente, a persone che vivono con il Parkinson. Le classi si tengono tutti i giovedì mattina fino alla fine dell’anno. La partecipazione è aperta a tutti.

11.30 Conferenza stampa | Alberto Meda. Tensione e leggerezza e Seth Siegelaub: tessuto arte teoria
Presentazione alla stampa delle mostre: Alberto Meda. Tensione e leggerezza, uno speciale percorso espositivo dedicato all’ingegnere, designer e progettista italiano a cura di Marco Sammicheli, Direttore del Museo del Design Italiano di Triennale Milano, e Seth Siegelaub: tessuto arte teoria, un omaggio al padre dell’arte concettuale curato da Lorenzo Benedetti, Marja Bloem e Maddalena Terragni. Le mostre apriranno al pubblico dal 6 ottobre.

6 ottobre

Installazione | The Sound Garden: Out of Sight
Nel contesto della sesta edizione della Milano Digital Week, The Astronut-Massimiliano Ionta con la curatela di Clelia Patella presenta l’opera site specific The Sound Garden: Out of Sight in collaborazione con Soundreef. L’installazione di Sound Art è un’esperienza immersiva che utilizza l’audio spazializzato e geolocalizzato in realtà aumentata. L’opening sarà anticipato da un talk dal titolo Innovazione in musica: dalla creazione artistica alla raccolta del diritto d’autore nell’era dell’IA e della Realtà Aumentata alle ore 11.30.

17.30 Incontro | A conversation with: Emilio Isgrò e Michelangelo Pistoletto
Ingresso libero previa registrazione: triennale.org
Triennale Milano presenta un incontro con Emilio Isgrò e Michelangelo Pistoletto. L’incontro, moderato da Bruno Corà, storico e critico dell’arte, vedrà in dialogo i due grandi maestri dell’arte contemporanea, che ripercorrendo le loro carriere si confronteranno sulle rispettive visioni dell’arte e sulla loro pratica e poetica.

7 ottobre

12.00 Visita guidata | Museo del Design Italiano
Visita guidata a pagamento, per maggiori informazioni: triennale.org
Triennale propone una serie di visite guidate alla scoperta delle sue mostre e della sua collezione permanente. Il Museo del Design Italiano presenta la sua nuova selezione di oggetti e il suo nuovo allestimento attraversando i cento anni della storia di Triennale, con oltre 300 pezzi scelti tra i 1.600 che compongono le collezioni dell’istituzione e altri in prestito da importanti collezioni private.

15.30 Laboratorio | Bamboo Building
Laboratorio a pagamento, per maggiori informazioni: triennale.org
Un’attività che coinvolge famiglie e bambini nella costruzione di strutture e piccoli villaggi in bambù. La tecnica utilizzata, quella della cupola geodetica ideata da Richard Buckminster Fuller e portata da lui in Triennale in occasione della X Esposizione Internazionale nel 1954, permetterà di creare infinite composizioni di piccole abitazioni sostenibili, combinando bastoni di bambù in forme sempre nuove.

18.30 Visita guidata | Siamo Foresta
Visita guidata a pagamento, per maggiori informazioni: triennale.org
Triennale Milano propone delle visite guidate alla scoperta della mostra Siamo Foresta, in collaborazione con Fondation Cartier pour l’art contemporain. L’esposizione approfondisce la visione estetica e politica della foresta come multiverso egualitario di popoli viventi ed esplora l’allegoria di un mondo possibile al di là del nostro antropocentrismo.

7 e 8 ottobre

Incontro | Milano Digital Week
Ingresso libero previa registrazione: triennale.org
Triennale Milano presenta tre incontri nell’ambito della Milano Digital Week:

sabato 7 ottobre, dalle ore 15.00 alle 16.00, UpSkilling e formazione necessaria continuativa, una tavola rotonda transdisciplinare sulle professioni e le nuove competenze richieste oggi, moderata da Tommaso Corà, co-autore di Futures by Design, e con interventi di Stefano Micelli, UniVe, Marco Tortoioli-Ricci, UniUrbino, Lucilla Fazio, co-autrice di Futures by Design, e Annibale D’Elia, Comune di Milano.

Sempre sabato 7 ottobre, dalle ore 17.30 alle 18.30, il talk Divulgazione aumentata: gaming tra arte e cultura affronta il tema delle potenzialità dei videogiochi all’interno delle realtà culturali, con Fabio Viola, fondatore di TuoMuseo, e Domenico De Gaetano, Direttore del Museo del Cinema di Torino. Modera Serena Tabacchi.

Domenica 8 ottobre, dalle ore 10.00 alle 13.00, si svolge la seconda edizione di Milano a Voce, evento di restituzione del laboratorio dedicato all’avvicinamento delle associazioni milanesi allo strumento del podcast, realizzato da Milano Digital Week in collaborazione con Chora Media e condotto dal giornalista Pablo Trincia.

8 ottobre

12.00 Visita guidata | Siamo Foresta
Visita guidata a pagamento, per maggiori informazioni: triennale.org

15.30 Laboratorio | Manto di foglie
Laboratorio a pagamento, per maggiori informazioni: triennale.org
Dopo aver esplorato le tante foreste del mondo con una visita guidata alla mostra Siamo Foresta, attraverso il laboratorio Manto di foglie – a cura di Arianna Giorgia Bonazzi e Isabella Musacchia – i bambini saranno chiamati a riconoscere e trovare piante diverse tra le foglie di un coloratissimo tappeto, in una sfida di osservazione e rapidità.

18.30 Visita guidata | Museo del Design Italiano
Visita guidata a pagamento, per maggiori informazioni: triennale.org

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -