25.9 C
Milano
venerdì, Luglio 19, 2024

Proverbio: Se piove tra luglio e agosto, piove miele, olio e mosto

VALLI DEL VERBANO (VA), ASSESSORE SERTORI: FIRMATO ACCORDO TRA REGIONE E COMUNITÀ MONTANA, AL VIA STRATEGIA DI SVILUPPO LOCALE

(mi-lorenteggio.com) Milano, 19 ottobre 2023 – Firmato l’Accordo di collaborazione tra Regione Lombardia e Comunità Montana Valli del Verbano, che consente di avviare l’attuazione della strategia di sviluppo locale ‘Valli del Verbano 20-30’. A fronte di un totale complessivo di 3.085.000 euro, il finanziamento regionale è pari a 2.348.264 euro.

La strategia è stata ammessa e finanziata a seguito dell’approvazione, lo scorso 16 dicembre 2022, della graduatoria relativa alla manifestazione d’interessi per la presentazione di strategie per lo sviluppo delle Valli Prealpine, e il successivo scorrimento del 18 aprile 2023.

“La strategia si articola in sei interventi – spiega Massimo Sertori, assessore di Regione Lombardia a Enti locali e Montagna – e prevede il potenziamento, anche in chiave digitale, delle infrastrutture culturali e turistiche, la riqualificazione di spazi aperti a fini ricreativi, la realizzazione di spazi attrezzati per lo sviluppo delle filiere corte del territorio e il potenziamento della rete ciclopedonale”.

“L’obiettivo principale che vogliamo raggiungere – sottolinea Sertori – è la valorizzazione delle risorse locali in un’ottica di sostenibilità”.

La strategia, che ha come Capofila la Comunità Montana Valli del Verbano, è stata sottoscritta da un partenariato composto dai Comuni di Luino, Orino, Gemonio, Azzio, Brenta, Brezzo di Bedero, Brinzio, Brissago Valtravaglia, Casalzuigno, Cassano Valcuvia, Castello Cabiaglio, Castelveccana, Cittiglio, Cocquio Trevisago, Cuveglio, Cuvio, Duno, Ferrera di Varese, Germignaga, Grantola, Masciago Primo, Mesenzana, Montegrino Valtravaglia, Porto Valtravaglia, Rancio Valcuvia.

“Regione Lombardia, attraverso le risorse stanziate per gli ambiti prealpini – rimarca l’assessore alla Montagna – continua a sostenere processi di sviluppo locale che scommettono sulla sostenibilità”.

“È una nostra priorità interrompere il fenomeno dello spopolamento degli ambiti montani – conclude Sertori – anche attraverso questi investimenti che rendono maggiormente attrattivi per le nuove generazioni”.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -