28.4 C
Milano
domenica, Luglio 21, 2024

Proverbio: Se piove tra luglio e agosto, piove miele, olio e mosto

LIBRI GRATUITI E CONTRIBUTI ALLE FAMIGLIE:

GLI INTERVENTI SCACCIACRISI DEL COMUNE DI ASSAGO

(MI-lorenteggio.com) ASSAGO (14 GIUGNO 2024) – L’ultima campanella dell’anno scolastico è appena suonata e, nonostante alcuni studenti siano ancora impegnati con gli esami di terza media, la maggior parte del popolo studentesco ha già riposto lo zaino nell’armadio, dove resterà chiuso fino a settembre. Nel frattempo, gli uffici comunali sono al lavoro per organizzare al meglio la riapertura delle scuole. Oltre alla programmazione dei lavori da effettuare ai plessi scolastici, in questi giorni si stanno attivando tutte le procedure
per i contributi a sostegno delle famiglie con ragazzi che frequentano la scuola primaria,
secondaria di primo grado e il primo biennio delle scuole secondarie.

“La nostra amministrazione è da sempre attenta ai bisogni delle famiglie – spiega il Sindaco
Graziano Musella – oltre ad essere l’unico Comune che ha azzerato l’addizionale Irpef, siamo intervenuti contro il carovita mantenendo una pressione fiscale al minimo e garantendo le tariffe più basse della Provincia di Milano. Per quanto riguarda le scuole, per esempio, oltre a sostenere, come tutte le amministrazioni, la spesa per i libri di testo nel quinquennio formativo della primaria, abbiamo predisposto un contributo economico per gli studenti assaghesi che frequentano le medie e, quelli che frequentano il biennio delle superiori. Quest’ultimo aiuto, oltre che in un’ottica di sostegno alle famiglie, è pensato anche per arginare il sempre attuale fenomeno della dispersione scolastica”.

Per quanto riguarda i 224 studenti assaghesi che frequentano le scuole secondarie di
primo grado, il contributo da erogare alle famiglie è quello stabilito dal Ministero della
Istruzione e dal consiglio d’istituto per l’acquisto dei libri: 318,35 euro per il primo anno,
155,62 per il secondo e 161,25 per il terzo. Lo stesso contributo è erogato anche alle
famiglie residenti i cui figli frequentano le scuole in altri comuni. In questo caso, per
ricevere il contributo occorre presentare un’istanza a seguito della pubblicazione di un
avviso pubblico. Per gli studenti che frequentano la scuola di Assago, pur non essendo
residenti, il contributo disposto è pari al 40% dell’importo stanziato per i residenti.

Anche per gli studenti delle scuole superiori sono previsti contributi a sostegno
dell’acquisto di libri e di materiale scolastico in una percentuale che si aggira intorno al
75% della spesa prevista. Per accedere al contributo è necessario presentare istanza.
Sono circa 177 i potenziali studenti che possono accedere al fondo che ammonta a 35
mila euro.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -