28.4 C
Milano
domenica, Luglio 21, 2024

Proverbio: Se piove tra luglio e agosto, piove miele, olio e mosto

Il ciclista Andrea Devincenzi ce l’ha fatta e ha realizzato un’altra impresa.

Da Chicago a New Orleans in sella alla sua bici in soli 20 giorni.

A seguirlo, nella sua avventura negli States, giorno dopo giorno, c’era la coordinatrice Prof.ssa Laura Mazza, Presidente di Federformazione e Segretario del Parlamento del Mediterraneo che ha ideato la rubrica televisiva “ On the Road” su TeamsTV.

(MI-lorenteggio.co) ROMA 24 GIUGNO 2024 – Sfidare se stessi, mettersi costantemente alla prova, per raggiungere ogni volta l’agognato picco dell’equilibrio psico fisico, attraverso l’adrenalina che solo lo sport, quello più puro, quello più pulito che si possa concepire, è in grado di regalarti.

Non ci sono avversari da battere, nessun competitor da superare, ma questo non significa che l’impatto emotivo non sia gigantesco, perché c’è sempre un obiettivo da raggiungere, perché il traguardo prefissato a volte può sembrare tremendamente lontano se la fatica ti blocca le gambe ma non certo il cervello e il cuore.

E allora subentrano il coraggio e la forza d’animo, qualità non comuni a tutti, quelle che hanno permesso allo atleta paralimpico Andrea Devincenzi di realizzare un’altra delle sue imprese.

Il suo progetto sportivo si chiama “Blues Highway” sulle tracce dei miti, con la nuova sfida, naturalmente vinta, che l’ha condotto dal 1 al 20 giugno 2024 da Chicago a New Orleans. 

“Blues Highway – On the road” è la terza avventura del progetto 2022-206, lanciato dall’ASD A.Pro.Sport (realtà creata proprio da Andrea Devicenzi per promuovere iniziative ed attività legate al mondo dello sport per tutti), che prevede la realizzazione di cinque imprese in giro per il mondo, con altrettanti libri e docufilm.


Il tutto con un unico obiettivo: mai fermarsi di fronte alle difficoltà che la vita ci pone davanti. Ognuno di noi ha le giuste potenzialità per poterle superare, facendole emergere e mettendole in atto.

E allora sfidare se stessi può diventare un’occasione da non perdere.

Lo sport diventa ancora una volta “palestra di vita” e Andrea, con umiltà e coraggio, si dimostra come sempre, per tutti noi, il miglior maestro che si possa desiderare. 

L’impresa è stata presentata al pubblico e ai media nel corso di una suggestiva conferenza stampa che si è tenuta in Regione Lombardia con la presenza delle istituzioni regionali e degli sponsor.

La partenza era fissata per il primo giugno scorso da Chicago e ha visto la presenza del Consolato Generale d’Italia e dell’Istituto italiano di Cultura.
Il viaggio sulle strade americane ha visto Devincenzi attraversare 6 stati, percorrendo 2600 chilometri in sella alla propria bici, da Chicago a New Orleans in 19 giorni.

Andrea non aveva avversari da battere ma non era solo. A fargli compagnia due giovani talenti che l’hanno seguito nella sua avventura negli Stati Uniti come testimoni oculari del suo viaggio sulle due ruote, ovvero il video maker Nicholas Babusci e il fotografo  Federico Manfredi.
Diverse le tappe da vivere nello straordinario percorso della “Blues Highway”, dove l’esperienza sportiva, il ciclismo, la passione per la musica sono diventati una cosa sola.

«Con la squadra – ci racconta Andrea Devicenzi – abbiamo lavorato per mesi nella programmazione di questa avventura. Un lavoro di sinergia tra tutti, non poco complesso, in cui è stato necessario un lungo periodo di preparazione per i molteplici aspetti che un viaggio così lungo ha bisogno. Anche questa impresa è stata resa possibile grazie al supporto di tante imprese e realtà che da anni mi supportano  e seguono i miei progetti. A loro, naturalmente va il mio più grande ringraziamento».

Numerosi gli sponsor come sempre che sostengono il progetto: BW Best Wester Hotel & Resort, Geass Expertise Matters, Lombardobike,, Pomì, The Hub, Quixa Diretta Personale Axa, Progetti del cuore,  Bicycles 1952. E ancora Ortofrutticola Genovesi & Anversa, Anmic Cremona, Outwet, Coralclub, Coppini Arte Olearia, DueDue Italian Hi-Tech Manifacture.

“Blues Highway – On the road” non è solo una impresa sportiva ma è anche un progetto di comunicazione che regala emozioni uniche agli utenti del web,  sotto la direzione dell’instancabile Prof.ssa Laura Mazza, Presidente di Federformazione e Segretario del Parlamento del Mediterraneo, che come conduttrice televisiva  di  TeamTV , ha ideato la rubrica speciale “On The Road” dedicata al nuovo sogno di Devincenzi, che è andato in onda tutti i giorni dagli Stati Uniti.

«Il sogno di Andrea è diventato nel tempo anche il sogno di tanti di noi, commenta la Prof.ssa Laura Mazza con un filo di emozione. Seguirlo, ascoltare la sua voce, raccontare la sua impresa, tappa dopo tappa, Stato dopo Stato, è stato per noi di Team Tv, e sono certa anche per i tanti utenti della rete che ci hanno seguito, una emozione indescrivibile. Le sue difficoltà sono diventate le nostre, la sua fatica e il suo batticuore sono arrivati fino a noi», conclude la Prof.ssa Mazza.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -