23.5 C
Milano
giovedì, Luglio 25, 2024

Proverbio: Se piove tra luglio e agosto, piove miele, olio e mosto

L’IRCCS Ospedale Galeazzi-Sant’Ambrogio in supporto all’Ospedale Civico di Odessa:

donati 9 dispositivi elettromedicali

(MI-lorenteggio.com) Milano, 27 giugno 2024 – Si è tenuta ieri, presso l’IRCCS Ospedale Galeazzi-Sant’Ambrogio (Gruppo San Donato), la cerimonia di consegna di nove dispositivi elettromedicali destinati all’Ospedale Civico di Odessa n.1, in Ucraina. Presenti alla cerimonia Francesco Galli, presidente di GSD Strategy and Operations Committee, il presidente del Rotary Club Odessa International, Ugo Poletti, il vicepresidente di Assolombarda, Sergio Dompé e il presidente di Aiop nazionale, Gabriele Pelissero. La donazione, supportata da Assolombarda e da Aiop nazionale, è avvenuta tramite il Rotary Club Odessa International. Il Rotary Club Milano Digital ha contribuito finanziariamente per le spese organizzative.

La donazione dell’IRCCS Ospedale Galeazzi-Sant’Ambrogio consta di tre elettrocardiografi, un ventilatore polmonare, due aspiratori medici e tre defibrillatori. L’iniziativa vuole contribuire a sostenere un ospedale fortemente segnato dalla guerra in corso, sovrafollato, nel quale mancano alcune attrezzature essenziali. La guerra, infatti, ha indebolito notevolmente il sistema ospedaliero ucraino, non in grado di far fronte a tutte le esigenze della popolazione. In particolare, l’Ospedale Civico n.1 di Odessa riceve ogni giorno molti sfollati provenienti dalle regioni vicino al fronte di guerra e, per questo, subisce una forte pressione, con un notevole impatto sui rifornimenti di farmaci essenziali e attrezzature e sulla riduzione del personale ospedaliero.

«Siamo fieri di aver donato dispositivi medici all’Ospedale Civico n.1 di Odessa. Ancora una volta intendiamo dimostrare come la diplomazia può trarre beneficio anche da gesti concreti di aiuto in un ambito così importante come quello sanitario. Con il nostro impegno e supporto vogliamo offrire un aiuto concreto e tangibile a un Paese in guerra, contribuendo a fornire risorse essenziali e alleviando, per quanto possibile, le sofferenze della popolazione civile» ha dichiarato Francesco Galli.

«Grazie all’impegno e alla collaborazione del Gruppo San Donato, siamo molto felici di aver partecipato concretamente alle cure e ai bisogni della popolazione ucraina, in sofferenza durante questo periodo di guerra. L’obiettivo alla base del Rotary Club Odessa International è quello di promuovere la pace e l’impegno per affrontare le cause alla base dei conflitti nelle comunità di tutto il mondo e siamo fieri di essere accanto all’Ucraina, specie in questo delicato momento storico» ha dichiarato Ugo Poletti.

Gruppo San Donato:  
Il Gruppo San Donato (GSD), fondato nel 1957, è oggi fra i primi gruppi ospedalieri europei e il primo in Italia. È costituto da 63 sedi, di cui 3 IRCCS (Policlinico San Donato, Ospedale San Raffaele, Ospedale Galeazzi-Sant’Ambrogio). Questi numeri si traducono in una capillare presenza in tutte le principali province lombarde (Milano, Monza, Como, Pavia, Bergamo, Brescia), alle quali si aggiunge Bologna. Cura oltre 5 milioni di pazienti all’anno, in tutte le specialità riconosciute, essendo tra i leader, a livello nazionale e internazionale, in Cardiochirurgia, Cardiologia, Chirurgia Vascolare, Neurochirurgia, Ortopedia e Cura dell’Obesità. Realizza l’80% dell’attività clinica in convenzione con il Sistema Sanitario Nazionale (SSN). Conta più di 18.000 collaboratori, di cui più di 7.000 medici. Oltre all’eccellenza dell’attività clinica, ciò che rende unico GSD in Europa è la qualità dell’attività della didattica universitaria e della ricerca scientifica: circa 500 docenti e circa 1.200 ricercatori, 5.126 studenti, 1.454 specializzandi, 3.414 pubblicazioni scientifiche nel 2022 e 19.142 punti di Impact Factor.

Nella foto a partire da sinistra, Sergio Dompè, Ugo Poletti, Francesco Galli e Gabriele Pelissero.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -