25.8 C
Milano
sabato, Luglio 20, 2024

Proverbio: Se piove tra luglio e agosto, piove miele, olio e mosto

“Studentati extra lusso: la gentrificazione servita agli universitari”

(MI-lorenteggio.com) Milano, 4 luglio2024 – Riceviamo e pubblichamo:

L’ennesima presa in giro da parte dell’Assessorato alla Casa è uno schiaffo in faccia al diritto allo studio degli studenti fuori sede.

Gli studenti hanno protestato per mesi alloggiati nelle tende davanti al Politecnico contro il caro affitti a Milano e la risposta del Comune non si è fatta attendere.

L’Amministrazione comunale ha concesso a Coima volumetrie in centro città per costruire un villaggio olimpico che dovrebbe ospitare 1.400 atleti olimpici e paraolimpici con un consumo di suolo di 40.000 mq.

Con la promessa di essere riconvertito in studentato, per “un aiuto al diritto allo studio” e per avere “nuovi spazi a prezzi bassi per gli studenti” è stata firmata una convenzione che parrebbe degna delle politiche abitative perpetuate in questi anni.

Stiamo parlando di gentrificazione applicata agli universitari: mini alloggi che vanno da 740 euro per un posto in una stanza doppia a 1.000 euro per una singola con una gestione diretta da parte di Coima assicurata per 30 anni.

Se la notizia fosse confermata, ci chiediamo con che coraggio Coima ha presentato un piano per compensare i circa 40 milioni di extra costi alle autorità competenti (i Ministeri, il Comune e la Regione) dopo che a marzo Cassa Depositi e Prestiti ha investito altri 50 milioni di euro nell’operazione immobiliare.

Oltre al danno pure la beffa. Altro che “uno spazio primario per che diventerà poi un bene restituito alla comunità cittadina”!

Esprimiamo tutta la nostra solidarietà agli studenti fuori sede per questa ennesima presa in giro da parte dell’Assessorato alla Casa già a guida Maran e ci auguriamo che tale convenzione venga immediatamente rivista a favore del diritto allo studio con affitti sostenibili per gli universitari.

– Facciamo l’appello 

– Schierarsi Milano 

– Movimento Beni Comuni Milano 

– Rete Ambiente Lombardia 

– Coordinamento democrazia costituzionale 

– Che ne sarà di Città Studi

– Salviamo Parco Bassini

– Lambrate-Rubattino Riparte

– ForestaMI e poi DimenticaMI 

– Comitato Difesa Ambiente Zona 5

– Comitato La Goccia

– Comitato Milanese Acqua Pubblica

– Associazione Parco Piazza D’Armi – Le Giardiniere

– Associazione Amici Parco Nord

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -