28.4 C
Milano
domenica, Luglio 21, 2024

Proverbio: Se piove tra luglio e agosto, piove miele, olio e mosto

UNIVERSITÀ, AL VIA IL NUOVO MASTER DEL POLITECNICO IN VALORIZZAZIONE E GESTIONE IMMOBILIARE

ASSESSORE FERMI: PROVIAMO A RIDURRE MISMATCH TRA MONDO DEL LAVORO E SCUOLA

(MI-lorenteggio.com) Milano, 04 luglio 2024. ) Formare profili altamente specializzati nello sviluppo e gestione immobiliare, con particolare riferimento alle tematiche della sostenibilità. È questo l’obiettivo del Master universitario di I livello in Sviluppo, valorizzazione e gestione immobiliare, un ‘unicum’ in Italia, presentato al Politecnico di Milano  alla presenza  dell’assessore regionale all’Università, Ricerca e Innovazione, Alessandro Fermi.

“Oggi – ha detto – diamo un segnale molto bello e la mia presenza vuole testimoniarlo. In un mondo che cambia in maniera sempre più rapida, che sviluppa velocemente nuove professioni e mette sul piatto necessità di avere nuove figure professionali, la capacità di sapersi innovare per dare risposte a queste esigenze è fondamentale. È proprio quello che serve oggi alla nostra società, perché parliamo spesso del mismatch che esiste tra quello che serve al mercato del lavoro e quello che insegna la scuola e finalmente con questo Master diamo un segnale di cambiamento”.

“Il progetto nasce dal territorio comasco (promosso da Ance Como e poi organizzato dal Politecnico di Milano con il sostegno di Regione Lombardia) – ha proseguito l’assessore – ma quanto a proprietà e gestione delle proprietà tutta l’Italia è peculiare rispetto al resto d’Europa, quindi con questo Master andiamo a cogliere una necessità reale e proprio per questo sono convinto che sarà un successo. Spero inoltre possa essere un esempio la modalità che ha portato alla sua creazione, ossia un proficuo dialogo tra un’associazione di categoria e una università per colmare un’esigenza reale, con tempi di attivazione davvero strettissimi”.

Soddisfatto anche il presidente di Ance Como, Francesco Molteni: “Un Master – ha detto – che forma persone che diventano fondamentali per il futuro del mondo delle costruzioni. Abbiamo necessità di avere figure che oggi il mercato del lavoro non è in grado di fornire. L’idea nasce da Como perché nel nostro territorio c’è una forte presenza di immobili che hanno necessità di un approccio diverso rispetto ad oggi, soprattutto quelli a vocazione turistica”.

Il Master si propone di sviluppare competenze orientate alla verifica di fattibilità di operazioni di sviluppo immobiliare e alla gestione immobiliare con specifico riferimento al facility management per le imprese turistiche. Il Master intende fornire i principi teorici e i modelli operativi per acquisire un livello di conoscenza professionale sufficiente a introdurre e svolgere in modo adeguato le nuove competenze per le Imprese di costruzione ad ogni livello e scala.

Gli obiettivi formativi si articolano nell’acquisizione di conoscenze approfondite di elementi di marketing e sviluppo immobiliare, finanza e valutazione di asset a destinazione ordinaria e speciale, informatizzazione dell’asset immobiliare (BIM), due diligence e analisi di conformità, project management, gestione immobiliare, certificazione ambientale e uno specifico modulo dedicato ai criteri ESG nel settore delle costruzioni. L’intero percorso formativo è fondato su un approccio didattico avanzato, che prevede lezioni teoriche, discussione e risoluzione di casi di studio, al fine di promuovere l’interazione tra i docenti e i partecipanti e di consolidare l’acquisizione delle conoscenze teoriche. 

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -