MI-LORENTEGGIO.COM. https://www.mi-lorenteggio.com QUOTIDIANO ONLINE CON LE ULTIME NOTIZIE DI CRONACA, POLITICA, METEO, ANNUNCI, SPORT, FOTO E VIDEO DI MILANO E LA LOMBARDIA Wed, 20 Oct 2021 15:51:48 +0000 en-US hourly 1 https://wordpress.org/?v=5.7.2 https://www.mi-lorenteggio.com/wp-content/uploads/2018/12/cropped-favicon3-quadrata-32x32.jpg MI-LORENTEGGIO.COM. https://www.mi-lorenteggio.com 32 32 SANITA’. IL PD LOMBARDO ADERISCE ALLA MANIFESTAZIONE DI SABATO 23 A MILANO https://www.mi-lorenteggio.com/sanita-il-pd-lombardo-aderisce-alla-manifestazione-di-sabato-23-a-milano/ https://www.mi-lorenteggio.com/sanita-il-pd-lombardo-aderisce-alla-manifestazione-di-sabato-23-a-milano/#respond Wed, 20 Oct 2021 15:51:44 +0000 https://www.mi-lorenteggio.com/?p=189453 (mi-lorenteggio.com) Milano, 20 ottobre 2021 – Il Partito Democratico della Lombardia aderisce alla manifestazione promossa dalla campagna “Dico 32” il prossimo 23 ottobre alle 10.30 in piazza Duomo a Milano, per rendere evidente come Regione Lombardia non stia garantendo adeguate risposte ai cittadini che attendono di vedere riconosciuto il proprio diritto alla salute.“La gestione disastrosa... Continua a leggere

L'articolo SANITA’. IL PD LOMBARDO ADERISCE ALLA MANIFESTAZIONE DI SABATO 23 A MILANO proviene da MI-LORENTEGGIO.COM..

]]>
(mi-lorenteggio.com) Milano, 20 ottobre 2021 – Il Partito Democratico della Lombardia aderisce alla manifestazione promossa dalla campagna “Dico 32” il prossimo 23 ottobre alle 10.30 in piazza Duomo a Milano, per rendere evidente come Regione Lombardia non stia garantendo adeguate risposte ai cittadini che attendono di vedere riconosciuto il proprio diritto alla salute.
“La gestione disastrosa da parte di Regione Lombardia, durante l’intera emergenza pandemica, ha mostrato i limiti di un sistema troppo centrato sugli ospedali, non in grado di offrire servizi adeguatamente distribuiti sul territorio e sbilanciato per quanto riguarda il rapporto tra offerta di sanità pubblica e contributo degli operatori privati” spiegano il segretario regionale dem Vinicio Peluffo e il capogruppo in Regione Fabio Pizzul.
“Se a questo aggiungiamo le ormai croniche liste di attesa – continuano gli esponenti Pd – i problemi relativi alla carenza dei Medici di Medicina Generale in diversi territori, l’affollamento dei Pronto Soccorso e lo stato di degrado che purtroppo si riscontra in molte strutture della sanità pubblica, si completa un quadro preoccupante del sistema sanitario lombardo che non soddisfa un generalizzato e tempestivo accesso alle cure per i cittadini lombardi. Per tacere poi del progressivo smantellamento dei servizi di prevenzione a cui abbiamo assistito negli ultimi anni in Lombardia. La revisione della legge che governa la sanità lombarda, attualmente in discussione in Consiglio regionale, non affronta in alcun modo questi problemi, limitandosi a recepire quanto previsto nell’ambito del PNRR per poter ricevere le risorse lì previste per l’ampliamento, che in Lombardia è peraltro praticamente costruzione da zero, della rete di strutture sociosanitarie territoriali.”
“Il Partito Democratico – concludono – proporrà la sua visione per la sanità lombarda durante la discussione della riforma sanitaria che approderà nell’aula del Consiglio regionale a partire da mercoledì 10 novembre, ma ritiene importante partecipare a un momento di sensibilizzazione dei cittadini lombardi e di chiara sollecitazione della Giunta regionale riguardo la necessità di cambiare decisamente l’organizzazione e la gestione della sanità in Lombardia. Vogliamo cambiare la sanità lombarda per garantire universalità, tempestività e appropriatezza di cure e prevenzione a tutti i cittadini: per questo anche noi del PD sabato 23 ottobre saremo in piazza per far sentire a chi governa la regione il malessere e la voce dei lombardi.”

L'articolo SANITA’. IL PD LOMBARDO ADERISCE ALLA MANIFESTAZIONE DI SABATO 23 A MILANO proviene da MI-LORENTEGGIO.COM..

]]>
https://www.mi-lorenteggio.com/sanita-il-pd-lombardo-aderisce-alla-manifestazione-di-sabato-23-a-milano/feed/ 0
Trezzano. Piscina via Di Vittorio, si riapre a novembre https://www.mi-lorenteggio.com/trezzano-piscina-via-di-vittorio-si-riapre-a-novembre/ https://www.mi-lorenteggio.com/trezzano-piscina-via-di-vittorio-si-riapre-a-novembre/#respond Wed, 20 Oct 2021 15:49:40 +0000 https://www.mi-lorenteggio.com/?p=189450 (mi-lorenteggio.com) Trezzano sul Naviglio, 20 ottobre 2021 – Inizieranno a novembre (presumibilmente all’inizio delmese) le attività della piscina comunale di via Di Vittorio, gestita da In Sport Srl.I lavori di riqualificazione sono terminati nei giorni scorsi, interventi necessari per adeguare i solaicome evidenziato dalle verifiche predisposte dall’Amministrazione comunale in seguito al distaccodi intonaci e calcinacci... Continua a leggere

L'articolo Trezzano. Piscina via Di Vittorio, si riapre a novembre proviene da MI-LORENTEGGIO.COM..

]]>
(mi-lorenteggio.com) Trezzano sul Naviglio, 20 ottobre 2021 – Inizieranno a novembre (presumibilmente all’inizio del
mese) le attività della piscina comunale di via Di Vittorio, gestita da In Sport Srl.
I lavori di riqualificazione sono terminati nei giorni scorsi, interventi necessari per adeguare i solai
come evidenziato dalle verifiche predisposte dall’Amministrazione comunale in seguito al distacco
di intonaci e calcinacci nella palestra Cuciniello. Ora l’impresa è impegnata nella rimozione del
cantiere e nelle prime pulizie della strutture.
“Dopo la caduta dei calcinacci in palestra – spiega il sindaco Fabio Bottero – abbiamo
commissionato verifiche, anche statiche, sui solai e sugli elementi orizzontali di tutti i fabbricati
all’interno del polo scolastico Cuciniello e la piscina di via Di Vittorio è risultata non utilizzabile. È
stato quindi affidato un incarico per la riqualificazione e i lavori sono terminati. Nei prossimi giorni
il gestore In Sport Srl si occuperà della pulizia della struttura e del riempimento della vasca, per
riaprire al pubblico nei primi giorni di novembre”.
“Ringrazio i nostri tecnici e i gestori dell’impianto – continua il sindaco – perché con
professionalità e impegno hanno fatto il possibile mettere in sicurezza la struttura e riaprire nel più
breve tempo possibile, nonostante i ritardi nelle forniture dei materiali”.
Gli utenti della piscina troveranno tutte le informazioni circa le modalità di accesso all’impianto sul
sito insportsrl.it/trezzano e sulla pagina Facebook In Sport Trezzano S/N.
Si può anche scrivere a trezzano@insportsrl.it

L'articolo Trezzano. Piscina via Di Vittorio, si riapre a novembre proviene da MI-LORENTEGGIO.COM..

]]>
https://www.mi-lorenteggio.com/trezzano-piscina-via-di-vittorio-si-riapre-a-novembre/feed/ 0
CORONAVIRUS. I DATI DI MERCOLEDÌ 20 OTTOBRE IN LOMBARDIA: 4 DECESSI, 457 NUOVI POSITIVI https://www.mi-lorenteggio.com/coronavirus-i-dati-di-mercoledi-20-ottobre-in-lombardia-4-decessi-457-nuovi-positivi/ https://www.mi-lorenteggio.com/coronavirus-i-dati-di-mercoledi-20-ottobre-in-lombardia-4-decessi-457-nuovi-positivi/#respond Wed, 20 Oct 2021 15:33:45 +0000 https://www.mi-lorenteggio.com/?p=189447 (mi-lorenteggio.com) Milano, 20 ottobre 2021 – Diminuiscono i ricoverati nei reparti (-3). A fronte di 100.312 tamponi effettuati, sono 457 i nuovi positivi (0,4%). I dati di oggi: – i tamponi effettuati: 100.312, totale complessivo: 16.329.603 – i nuovi casi positivi: 457 – in terapia intensiva: 55 (+2) – i ricoverati non in terapia intensiva:... Continua a leggere

L'articolo CORONAVIRUS. I DATI DI MERCOLEDÌ 20 OTTOBRE IN LOMBARDIA: 4 DECESSI, 457 NUOVI POSITIVI proviene da MI-LORENTEGGIO.COM..

]]>
(mi-lorenteggio.com) Milano, 20 ottobre 2021 – Diminuiscono i ricoverati nei reparti (-3). A fronte di 100.312 tamponi effettuati, sono 457 i nuovi positivi (0,4%).

I dati di oggi:

– i tamponi effettuati: 100.312, totale complessivo: 16.329.603

– i nuovi casi positivi: 457

– in terapia intensiva: 55 (+2)

– i ricoverati non in terapia intensiva: 280 (-3)

– i decessi, totale complessivo: 34.130 (+4)

I nuovi casi per provincia:

Milano: 125 di cui 45 a Milano città;

Bergamo: 57;

Brescia: 46;

Como: 23;

Cremona: 22;

Lecco: 11;

Lodi: 18;

Mantova: 15;

Monza e Brianza: 17;

Pavia: 39;

Sondrio: 12;

Varese: 45.

L'articolo CORONAVIRUS. I DATI DI MERCOLEDÌ 20 OTTOBRE IN LOMBARDIA: 4 DECESSI, 457 NUOVI POSITIVI proviene da MI-LORENTEGGIO.COM..

]]>
https://www.mi-lorenteggio.com/coronavirus-i-dati-di-mercoledi-20-ottobre-in-lombardia-4-decessi-457-nuovi-positivi/feed/ 0
Buccinasco – Strada di collegamento Meucci Lomellina Al via i lavori a fine ottobre https://www.mi-lorenteggio.com/buccinasco-strada-di-collegamento-meucci-lomellina-al-via-i-lavori-a-fine-ottobre/ https://www.mi-lorenteggio.com/buccinasco-strada-di-collegamento-meucci-lomellina-al-via-i-lavori-a-fine-ottobre/#respond Wed, 20 Oct 2021 15:30:59 +0000 https://www.mi-lorenteggio.com/?p=189444 Buccinasco (20 ottobre 2021) – Inizieranno alla fine del mese di ottobre i lavori per la realizzazione della strada di collegamento tra via Meucci e via Lomellina, che consentirà una migliore distribuzione del traffico cittadino mitigando le criticità in via Lomellina. Un’opera importante e molto attesa dalla cittadinanza, già prevista nel Piano di Governo del Territorio e nel Piano Generale del Traffico Urbano, possibile oggi grazie... Continua a leggere

L'articolo Buccinasco – Strada di collegamento Meucci Lomellina Al via i lavori a fine ottobre proviene da MI-LORENTEGGIO.COM..

]]>
Buccinasco (20 ottobre 2021) – Inizieranno alla fine del mese di ottobre i lavori per la realizzazione della strada di collegamento tra via Meucci e via Lomellina, che consentirà una migliore distribuzione del traffico cittadino mitigando le criticità in via Lomellina.

Un’opera importante e molto attesa dalla cittadinanza, già prevista nel Piano di Governo del Territorio e nel Piano Generale del Traffico Urbano, possibile oggi grazie agli espropri per pubblica utilità decisi dall’Amministrazione Pruiti.

Dopo la realizzazione del progetto a cura di uno studio professionale, il Settore Lavori pubblici ha concluso le procedure di esproprio e la gara per l’affidamento dei lavori. Si prevede di iniziare l’intervento alla fine del mese.

“Si tratta di un’opera molto complessa – spiega l’assessore all’Urbanistica Emilio Guastamacchia – che si inserisce nel disegno di città che abbiamo in mente per Buccinasco, con una mobilità più fluida. Una strada che attraversa il centro abitato, per cui è stato realizzato un progetto molto dettagliato e approvato da tutti gli enti interessati, tra cui il Comune di Assago e il Gruppo CAP. Si prevede anche la messa in opera di un marciapiede di un metro e mezzo e di una pista ciclabile. Poiché la strada si trova all’interno di una zona abitata non è necessario prevedere distanze da case e condomini”.

L'articolo Buccinasco – Strada di collegamento Meucci Lomellina Al via i lavori a fine ottobre proviene da MI-LORENTEGGIO.COM..

]]>
https://www.mi-lorenteggio.com/buccinasco-strada-di-collegamento-meucci-lomellina-al-via-i-lavori-a-fine-ottobre/feed/ 0
CAMPAGNA ANTI-COVID: IN LOMBARDIA HA ADERITO IL 91% DELLA POPOLAZIONE VACCINABILE, 15,5 MILIONI LE DOSI SOMMINISTRATE IN 9 MESI https://www.mi-lorenteggio.com/campagna-anti-covid-in-lombardia-ha-aderito-il-91-della-popolazione-vaccinabile-155-milioni-le-dosi-somministrate-in-9-mesi/ https://www.mi-lorenteggio.com/campagna-anti-covid-in-lombardia-ha-aderito-il-91-della-popolazione-vaccinabile-155-milioni-le-dosi-somministrate-in-9-mesi/#respond Wed, 20 Oct 2021 15:23:15 +0000 https://www.mi-lorenteggio.com/?p=189442 (mi-lorenteggio.com) Milano, 20 ottobre 2021 – “La battaglia contro il Covid sta dando ottimi frutti, ma non possiamo ancora abbassare la guardia”. La vicepresidente e assessore al Welfare della Regione Lombardia, Letizia Moratti, rilancia l’appello ai lombardi a vaccinarsi contro il Covid esortando in particolare chi non ha ancora aderito, vale a dire circa il... Continua a leggere

L'articolo CAMPAGNA ANTI-COVID: IN LOMBARDIA HA ADERITO IL 91% DELLA POPOLAZIONE VACCINABILE, 15,5 MILIONI LE DOSI SOMMINISTRATE IN 9 MESI proviene da MI-LORENTEGGIO.COM..

]]>
(mi-lorenteggio.com) Milano, 20 ottobre 2021 – “La battaglia contro il Covid sta dando ottimi frutti, ma non possiamo ancora abbassare la guardia”.

La vicepresidente e assessore al Welfare della Regione Lombardia, Letizia Moratti, rilancia l’appello ai lombardi a vaccinarsi contro il Covid esortando in particolare chi non ha ancora aderito, vale a dire circa il 9% della popolazione over 12 vaccinabile e rivolgendosi anche a chi è interessato alla terza dose.

“Le analisi dei dati epidemiologici diffuse nei giorni scorsi dall’Istituto Superiore di Sanità – sottolinea la vicepresidente – testimoniano l’importanza e la validità del vaccino. Con un’efficacia preventiva dell’89% nei confronti del pericolo di contagio, del 96% rispetto ad ospedalizzazioni e ai ricoveri in terapia intensiva, e del 99% rispetto ai decessi”.

“Il grande senso civico dei lombardi – precisa Letizia Moratti – ha portato sino ad oggi il 91% della popolazione vaccinabile ad aderire alla campagna, con poco meno di 15,5 milioni di dosi somministrate in Lombardia in soli 9 mesi. Un risultato straordinario che dovrebbe convincere gli ultimi dubbiosi a un gesto di tutela e di rispetto della salute propria e della comunità.”

“Lo stesso discorso – prosegue l’assessore al Welfare – vale per quelle categorie che già possono prenotare la terza dose: Over 80, trapiantati, immunocompromessi e personale sanitario, se sono trascorsi sei mesi dalla seconda dose”.

“In questa fase – aggiunge la vicepresidente – ricordo che agli Over 80 garantiamo l’offerta contestuale del vaccino antinfluenzale. Un’offerta che sarà ampliata alle altre categorie, in coerenza con l’andamento della campagna antinfluenzale che, in molti casi, è offerta dai medici di medicina generale”.

“È molto importante – conclude Letizia Moratti – che queste categorie si proteggano con la terza dose. Sempre dall’analisi dei dati, infatti, è emerso che nel tempo si ha un calo della protezione vaccinale. Per questo raccomando di mantenere prudenza nei comportamenti con il costante uso di mascherine, il distanziamento e la disinfezione frequente delle mani. Soprattutto sollecito tutti in questo momento ad aderire alla campagna anti-Covid tramite il portale https://prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it/.

Più siamo, prima vinciamo”.

L'articolo CAMPAGNA ANTI-COVID: IN LOMBARDIA HA ADERITO IL 91% DELLA POPOLAZIONE VACCINABILE, 15,5 MILIONI LE DOSI SOMMINISTRATE IN 9 MESI proviene da MI-LORENTEGGIO.COM..

]]>
https://www.mi-lorenteggio.com/campagna-anti-covid-in-lombardia-ha-aderito-il-91-della-popolazione-vaccinabile-155-milioni-le-dosi-somministrate-in-9-mesi/feed/ 0
AGRICOLTURA, ASSESSORE ROLFI: MECCANIZZAZIONE È FUTURO AGRICOLTURA, REGIONE IN CAMPO CON RISORSE https://www.mi-lorenteggio.com/agricoltura-assessore-rolfi-meccanizzazione-e-futuro-agricoltura-regione-in-campo-con-risorse/ https://www.mi-lorenteggio.com/agricoltura-assessore-rolfi-meccanizzazione-e-futuro-agricoltura-regione-in-campo-con-risorse/#respond Wed, 20 Oct 2021 15:20:13 +0000 https://www.mi-lorenteggio.com/?p=189440 Milano, 20 ottobre 2021 – “La meccanizzazione è uno degli elementi chiave per l’agricoltura del futuro. Innovare significa abbattere le emissioni, razionalizzare le risorse, promuove la precision farming. L’agricoltura italiana è già la più sostenibile d’Europa e grazie allo sviluppo dei macchinari sarà possibile ottenere risultati ancora migliori in ottica di tutela delle aziende e... Continua a leggere

L'articolo AGRICOLTURA, ASSESSORE ROLFI: MECCANIZZAZIONE È FUTURO AGRICOLTURA, REGIONE IN CAMPO CON RISORSE proviene da MI-LORENTEGGIO.COM..

]]>
Milano, 20 ottobre 2021 – “La meccanizzazione è uno degli elementi chiave per l’agricoltura del futuro. Innovare significa abbattere le emissioni, razionalizzare le risorse, promuove la precision farming. L’agricoltura italiana è già la più sostenibile d’Europa e grazie allo sviluppo dei macchinari sarà possibile ottenere risultati ancora migliori in ottica di tutela delle aziende e dei consumatori”. Lo ha detto l’assessore regionale lombardo all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi, Fabio Rolfi, che oggi ha visitato la EIMA International di Bologna, fiera internazionale di Macchine per l’Agricoltura e il Giardinaggio.

“La Regione Lombardia – ha aggiunto – è in campo anche su questo tema. Nelle prossime settimane faremo un bando, già presentato alle associazioni di categoria, per ridurre le emissioni prodotte dalle attività agromeccaniche attraverso l’acquisto di macchinari innovativi e impianti di trattamento degli effluenti. Non basta parlare di sostenibilità, serve accompagnare le aziende nei processi di innovazione”.

“Non si tratta di un’azione isolata: abbiamo destinato 4 milioni in tre anni alle aziende agricole agricole lombarde per ridurre gli impatti ambientali della gestione dei reflui zootecnici. Risorse – ha concluso Rolfi – che sono servite all’acquisto di iniettori, coperture per lo stoccaggio e impiantistica di trattamento dei reflui”.

L'articolo AGRICOLTURA, ASSESSORE ROLFI: MECCANIZZAZIONE È FUTURO AGRICOLTURA, REGIONE IN CAMPO CON RISORSE proviene da MI-LORENTEGGIO.COM..

]]>
https://www.mi-lorenteggio.com/agricoltura-assessore-rolfi-meccanizzazione-e-futuro-agricoltura-regione-in-campo-con-risorse/feed/ 0
Milano, ‘gioca per bene’: parte una raccolta fondi per aiutare i figli di donne vittime di violenza https://www.mi-lorenteggio.com/milano-gioca-per-bene-parte-una-raccolta-fondi-per-aiutare-i-figli-di-donne-vittime-di-violenza/ https://www.mi-lorenteggio.com/milano-gioca-per-bene-parte-una-raccolta-fondi-per-aiutare-i-figli-di-donne-vittime-di-violenza/#respond Wed, 20 Oct 2021 14:25:03 +0000 https://www.mi-lorenteggio.com/?p=189438 (mi-lorenteggio.com) Milano, 20 ottobre 2021 – “Con l’attività Gioca per Bene vogliamo donare a mamme vittime di violenza e ai loro bambini un aiuto per ritrovare il senso della vita. Proprio attraverso il gioco, che diventa una dimensione sicura e felice in cui crescere e superare le difficoltà insieme”. Little Takes, che si occupa di... Continua a leggere

L'articolo Milano, ‘gioca per bene’: parte una raccolta fondi per aiutare i figli di donne vittime di violenza proviene da MI-LORENTEGGIO.COM..

]]>
(mi-lorenteggio.com) Milano, 20 ottobre 2021 – “Con l’attività Gioca per Bene vogliamo donare a mamme vittime di violenza e ai loro bambini un aiuto per ritrovare il senso della vita. Proprio attraverso il gioco, che diventa una dimensione sicura e felice in cui crescere e superare le difficoltà insieme”.

Little Takes, che si occupa di giocattoli, ha organizzato una raccolta fondi su GoFundMe insieme alla Fondazione Arché, con sede a Milano, nel quartiere Quarto Oggiaro.

“Da anni – scrivono – gli amici di Fondazione Arché lavorano per garantire un oggi e un domani migliore a donne vittime di violenza e ai loro figli, accogliendoli in case e strutture sicure e offrendo loro percorsi educativi e formativi”.

“Vogliamo sostenerli in questo loro impegno – affermano – cosicché sempre più bambini abbiano davvero l’opportunità di fare ciò ai bambini è chiesto di fare: giocare. Con il sostegno e la vicinanza serena delle loro mamme. Qualcosa di semplice e naturale, ma che racchiude grandissime e imperdibili opportunità di sviluppo e crescita, per il bambino e per l’adulto che diventerà”.

La raccolta, arrivata a tremila euro, è raggiungibile al link https://gf.me/v/c/4srp/gioca-per-bene-il-gioco-per-un-mondo-migliore

L'articolo Milano, ‘gioca per bene’: parte una raccolta fondi per aiutare i figli di donne vittime di violenza proviene da MI-LORENTEGGIO.COM..

]]>
https://www.mi-lorenteggio.com/milano-gioca-per-bene-parte-una-raccolta-fondi-per-aiutare-i-figli-di-donne-vittime-di-violenza/feed/ 0
Ceriano – Gianetti, il Comune resta dalla parte dei lavoratori https://www.mi-lorenteggio.com/ceriano-gianetti-il-comune-resta-dalla-parte-dei-lavoratori/ https://www.mi-lorenteggio.com/ceriano-gianetti-il-comune-resta-dalla-parte-dei-lavoratori/#respond Wed, 20 Oct 2021 14:21:55 +0000 https://www.mi-lorenteggio.com/?p=189435 Preoccupazione per il futuro dell’area industriale dismessa (mi-lorenteggio.com) Ceriano Laghetto, 20 ottobre 2021 – Il Tribunale di Monza, in prima istanza ha respinto il ricorso presentato dai sindacati, confermando di conseguenza la legittimità dei licenziamenti alla Gianetti Ruote, oggi Gianetti Fad Wheels di Ceriano Laghetto. E’ arrivata il 12 ottobre scorso la “doccia gelata” per... Continua a leggere

L'articolo Ceriano – Gianetti, il Comune resta dalla parte dei lavoratori proviene da MI-LORENTEGGIO.COM..

]]>
Preoccupazione per il futuro dell’area industriale dismessa


(mi-lorenteggio.com) Ceriano Laghetto, 20 ottobre 2021 – Il Tribunale di Monza, in prima istanza ha respinto il ricorso presentato dai sindacati, confermando di conseguenza la legittimità dei licenziamenti alla Gianetti Ruote, oggi Gianetti Fad Wheels di Ceriano Laghetto. E’ arrivata il 12 ottobre scorso la “doccia gelata” per i lavoratori e i rappresentanti sindacali dell’azienda, che continuano a ritenere la chiusura improvvisa della fabbrica e il licenziamento dei 152 dipendenti una operazione profondamente scorretta. Il Tribunale di Monza ha ritenuto invece formalmente legittima la procedura adottata dall’azienda, con una sentenza diametralmente opposta a quella pronunciata dal Tribunale di Firenze per la vicenda Gkn della Campi Bisenzio, dove dal 9 luglio scorso (6 giorni dopo il caso Gianetti, che resta il primo in Italia dopo lo sblocco dei licenziamenti) si sta vivendo una situazione molto simile a quella di Ceriano Laghetto, con la differenza che, dopo il pronunciamento del Tribunale, i licenziamenti sono stati annullati.
La drammatica vicenda della Gianetti ha avuto inizio il 3 luglio scorso quando, dopo che una parte dei 152 dipendenti aveva completato anche il turno straordinario del sabato mattina, l’azienda ha comunicato con una nota diffusa inizialmente via Internet la chiusura immediata dello stabilimento con la messa in ferie di dipendenti dello stabilimento di Ceriano Laghetto. Successivamente si è arrivati alla procedura di licenziamento.
Nei successivi 75 giorni non c’è stata nessuna possibilità di trovare un accordo tra le parti e la negoziazione si è conclusa senza intesa, così che dal 20 settembre scorso i licenziamenti sono stati formalizzati con le lettere individuali inviate ai lavoratori, che sempre dal 3 luglio mantengono il presidio notte e giorno davanti alla fabbrica. I sindacati intendono presentare opposizione a questa prima sentenza e procedere eventualmente anche con ricorsi agli ulteriori gradi di giudizio. L’obiettivo è quello di vedere riconosciuta una violazione della procedura e per questo risarciti. Si affievoliscono invece le possibilità di vedere riaperta la fabbrica o sostituita da altre attività produttive, visto il perdurante silenzio del Governo sulla vicenda. Il sindaco Roberto Crippa, che con la giunta comunale è stato presente in più occasioni al presidio dei lavoratori, ha partecipato anche alle ultime assemblee in cui sono state comunicate le notizie ai lavoratori e ha manifestato la preoccupazione dell’Amministrazione comunale per il futuro dell’area industriale, già segnalata a suo tempo alla prefettura e a tutti gli organismi superiori. E’ infatti probabile, considerando anche l’intervento con cui la proprietà è tornata in possesso del deposito cicli e dell’alimentazione elettrica, che a breve il presidio dei lavoratori verrà liberato. Se lo stesso dovesse accadere nelle prossime settimane o nei prossimi mesi anche con gli edifici del parco industriale, l’area diventerebbe ad altissimo rischio di occupazioni abusive, vista anche la sua ubicazione a ridosso di una stazione ferroviaria e del Parco delle Groane. “L’Amministrazione comunale farà tutto quanto nei propri poteri per impedire che, all’enorme danno sociale provocato dalla incomprensibile decisione dell’azienda di chiudere con queste modalità, si aggiungano ulteriori danni ambientali e di ordine pubblico con l’abbandono del parco industriale e non smetterà di chiedere a Regione e Governo interventi mirati per evitarli” -commenta il sindaco Crippa.

L'articolo Ceriano – Gianetti, il Comune resta dalla parte dei lavoratori proviene da MI-LORENTEGGIO.COM..

]]>
https://www.mi-lorenteggio.com/ceriano-gianetti-il-comune-resta-dalla-parte-dei-lavoratori/feed/ 0
CAPOTRENO AGGREDITO A LAMBRUGO (CO) https://www.mi-lorenteggio.com/capotreno-aggredito-a-lambrugo-co/ https://www.mi-lorenteggio.com/capotreno-aggredito-a-lambrugo-co/#respond Wed, 20 Oct 2021 14:19:44 +0000 https://www.mi-lorenteggio.com/?p=189433 ASSESSORE DE CORATO: GLI SIAMO VICINI, ESTENDEREMO PROTOCOLLO SICUREZZA TRENI IN TUTTE LE LINEE A RISCHIO (mi-lorenteggio.com) Milano, 20 Ottobre 2021 – L’assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale, Riccardo De Corato, esprime solidarietà al capotreno di Trenord aggredito da un gruppo di ragazzi sulla tratta Milano-Asso all’altezza di Lambrugo (CO). Nell’episodio è stato... Continua a leggere

L'articolo CAPOTRENO AGGREDITO A LAMBRUGO (CO) proviene da MI-LORENTEGGIO.COM..

]]>
ASSESSORE DE CORATO: GLI SIAMO VICINI, ESTENDEREMO PROTOCOLLO SICUREZZA TRENI IN TUTTE LE LINEE A RISCHIO

(mi-lorenteggio.com) Milano, 20 Ottobre 2021 – L’assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale, Riccardo De Corato, esprime solidarietà al capotreno di Trenord aggredito da un gruppo di ragazzi sulla tratta Milano-Asso all’altezza di Lambrugo (CO). Nell’episodio è stato derubato anche un quindicenne.

“Siamo vicini al lavoratore di Trenord – ha evidenziato l’assessore – e al ragazzo. Mi auguro che si faccia piena luce su questo episodio”.

SICUREZZA INTEGRATA – L’assessore regionale alla Sicurezza ha ricordato che “lo scorso mese è stato sottoscritto un accordo in Prefettura a Lecco ed è stata approvata in Giunta, su mia proposta, una delibera che prevede un sistema di ‘sicurezza integrata’ sulla tratta ferroviaria Milano-Lecco attraverso maggiori controlli nelle stazioni e a bordo treno”.

“Si tratta – ha aggiunto – di controlli effettuati anche dalle Polizie locali con turni straordinari soprattutto negli orari serali nei pressi delle stazioni. Questi servizi si aggiungono a quelli dell’Arma dei Carabinieri, della Polizia ferroviaria e del personale Trenord all’interno degli scali e sui treni”.

ACCORDO SICUREZZA TRENI DA REPLICARE IN LOMBARDIA – “L’iniziativa – ha continuato De Corato – coordinata dalla Prefettura di Lecco e attuata in via sperimentale fino al 30 novembre prossimo, vuole essere solo un accordo ‘apripista’ da estendere poi anche a tutte le linee più a rischio della Lombardia coinvolgendo le rispettive Prefetture. L’obiettivo è contrastare gli atti vandalici e le scorribande di gang che ingenerano insicurezza diffusa nella popolazione”.

L'articolo CAPOTRENO AGGREDITO A LAMBRUGO (CO) proviene da MI-LORENTEGGIO.COM..

]]>
https://www.mi-lorenteggio.com/capotreno-aggredito-a-lambrugo-co/feed/ 0
Trezzo sull’Adda. Incidente in via Brasca, grave ferita motociclista 62enne https://www.mi-lorenteggio.com/trezzo-sulladda-incidente-in-via-brasca-grave-ferita-motociclista-62enne/ https://www.mi-lorenteggio.com/trezzo-sulladda-incidente-in-via-brasca-grave-ferita-motociclista-62enne/#respond Wed, 20 Oct 2021 14:16:17 +0000 https://www.mi-lorenteggio.com/?p=189429 (mi-lorenteggio.com) Trezzo sull’Adda, 20 ottobre 2021 – Intervento del personale sanitario dell’elisoccorso, nel primo pomeriggio di oggi, intorno alle ore 14.00, quanto in via Brasca, all’altezza del civico 4 e del benzinaio, una donna di 62 anni è stata soccorsa e trasportata in codice rosso all’ospedale San Raffaele di Milano, in quanto nell’impatto e nella... Continua a leggere

L'articolo Trezzo sull’Adda. Incidente in via Brasca, grave ferita motociclista 62enne proviene da MI-LORENTEGGIO.COM..

]]>
(mi-lorenteggio.com) Trezzo sull’Adda, 20 ottobre 2021 – Intervento del personale sanitario dell’elisoccorso, nel primo pomeriggio di oggi, intorno alle ore 14.00, quanto in via Brasca, all’altezza del civico 4 e del benzinaio, una donna di 62 anni è stata soccorsa e trasportata in codice rosso all’ospedale San Raffaele di Milano, in quanto nell’impatto e nella caduta, riportato un trauma al bacino e ad una gamba.

V. A.

L'articolo Trezzo sull’Adda. Incidente in via Brasca, grave ferita motociclista 62enne proviene da MI-LORENTEGGIO.COM..

]]>
https://www.mi-lorenteggio.com/trezzo-sulladda-incidente-in-via-brasca-grave-ferita-motociclista-62enne/feed/ 0