23.5 C
Milano
giovedì, Ottobre 6, 2022

Proverbio:Ottobre, il vino è nelle doghe A S. Francesco (4 ottobre) arriva il tordo e il fresco

Array

Da da bere a ippocastano per salvarlo

(mi-lorenteggio.com) Cesano Boscone 17 luglio 2007 –  Domenica 15 luglio, in una Cesano deserta per il grande caldo, la nobile iniziativa di un cittadino, Lonati Silvano, che ha deciso di innaffiare l’albero, alto circa 25 metri dal diametro di dieci, sito in via Nazario Sauro, all’altezza del nuovo parcheggio. "Non è la prima volta che lo faccio; questa pianta, come le altre che gli sono vicino,  vale molto, sia da un punto di vista di patrimonio storico del verde cesanese, sia come importanza per l’ambiente. Questo albero non è malato come qualcuno potrebbe credere. Ha solo sete. Le curo affinchè non muoiano di sete!"

Redazione

 

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,569FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -