22.6 C
Milano
martedì, Maggio 17, 2022

8 MAGGIO - FESTA DELLA MAMMA

Array

Abbiategrasso, “Con Ellwangen e Langres gemellaggio da rilanciare”

Ultimo aggiornamento il 26 Luglio 2007 – 19:46

Abbiategrasso, 26 luglio 2007 – Rafforzare il rapporto di gemellaggio che lega Abbiategrasso e Ellwangen da più di vent’anni. Con questo spirito i sindaci delle due città si cono incontrati durante lo scorso fine settimana nella città tedesca, in occasione delle tradizionali celebrazioni degli Heimattage.

Il neosindaco Albetti ha così accolto l’invito rivoltogli dal collega Karl Hilsenbek a tornare a Ellwangen, dove il primo cittadino abbiatense era già stato diversi anni fa, in veste di assessore. “Per me è stato come riprendere il filo di un percorso avviato tanti anni fa – racconta Albetti – Dato che con l’amministrazione comunale di allora ho contribuito a gettare le basi di questo rapporto di amicizia e collaborazione. Un legame che intendiamo rilanciare sotto tutti gli aspetti, favorendo gli scambi che già esistono tra le diverse realtà cittadine – penso alle bande, ma anche alle scuole – e promuovendo la creazione di nuove relazioni. Insomma, facendo crescere ancora di più il rapporto di gemellaggio”. E proprio la comune volontà di rilanciare la partnership tra le due città è stata al centro della colazione di lavoro tra i due sindaci, svolta all’indomani della festa al Castello con il tradizionale taglio del bue. Una manifestazione, quella degli Heimattage, alla quale Abbiategrasso viene invitata ogni anno. Anche questa volta, quindi, accanto alla delegazione comunale guidata dal sindaco Albetti e dall’assessore ai Lavori Pubblici Valter Bertani, ha partecipato alla festa anche un folto gruppo di cittadini, a conferma degli ormai profondi rapporti di amicizia che esistono tra le due città. Naturalmente la volontà di rinsaldare e ampliare il rapporto di gemellaggio coinvolge a pieno anche la città di Langres: un obiettivo ribadito in occasione della partecipazione alla festa nazionale francese dello scorso 14 luglio di una delegazione ufficiale del Comune guidata dagli assessori Francesco Lovetti (Attività sportive, ricreative, giovanili) e Antonio Ninno (Vigilanza e sicurezza), che hanno incontrato il sindaco Christian Nolot e i rappresentanti dell’amministrazione comunale della città francese.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,552FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -