5 C
Milano
martedì, Aprile 23, 2024

Proverbio: D'aprile non ti scoprire.

Array

Milano. Civiche Benemerenze, ecco i nomi

(mi-lorenteggiol.com) Milano, 28 novembre 2007 – Manfredi Palmeri, Presidente del Consiglio comunale di Milano e Presidente della Commissione per la Concessione delle Civiche Benemerenze, ha comunicato tutti i nomi scelti per la solenne cerimonia del 7 dicembre, in occasione della festività di Sant’Ambrogio.
Contrariamente agli ultimi anni, la Commissione (costituita dal Presidente Palmeri, dai Componenti dell’Ufficio di Presidenza e dai Capigruppo) non si è riunita durante la notte: i lavori sono stati completati in poco più di quattro ore e sono terminati prima della seduta del Consiglio comunale.

Medaglie d’Oro alla Memoria
Claudio Monti
Giuseppe Sala

Grandi Medaglie d’Oro
F.C. Inter
Monsignor Gianfranco Ravasi

Medaglie d’Oro
Natalia Aspesi
Paola Banone
Gilda Bojardi
Michele Brambilla
Roberto Calasso
Caterina Caselli
Massimo Cirri – Filippo Solibello
Eugenio Corti
Dario Cova
Giuseppe Deiana
Pasqualino Di Carlo
Giovanna Ferrante
Massimiliano Finazzer Flory
Giancarlo Majorino
Augusta Marianecci Micheli
Gianna Martinengo
Francesca Merzagora
Anna Molinari
Valerio Onida
Guido Pozza
Angelo Provasoli
Antonio Ricci
Gian Carlo Maria Rivolta
Alessandro Sartorio
Giangiacomo Schiavi
Libero Traversa
Suor Cesarina Villa
Giuseppe Volpe

Attestati di Civica Benemerenza
Associazione “Amici di don Palazzolo”
Associazione “Myrta Gabardi” premio internazionale
Associazione “Unione Samaritana”
Associazione APM Parkinson Lombardia
Associazione AS.PE.S.
Associazione L.A.P.I.S.S.
Associazione Neurothon
Associazione Quartiere Quarto Oggiaro
Associazione S.O.S Milano
Bar Magenta
Centro culturale Antonianum
Comitato Famigliari Piccoli Martiri di Gorla
Comitato Quartiere Comasina
Cooperativa edificatrice di Niguarda
Enoteca Cotti
Fondazione Prospero Zanchi
Fornace Curti
Lega del Filo d’Oro
Museo d’Arte Paolo Pini
P.A. Croce d’Oro
Rinnovata Scuola Pizzigoni
Scuola ebraica Sally Mayer
Teatro Out Off

“Abbiamo raggiunto un risultato importante per Milano – ha detto il Presidente Manfredi Palmeri – valorizzando il significato del riconoscimento nei confronti dei premiati e della città tutta, che è una città plurale: le diverse sensibilità si sono confrontate e non scontrate in modo costruttivo”.

“La quasi unanimità sulle proposte – ha proseguito Palmeri –, l’assegnazione di un numero di Benemerenze inferiore alle possibilità regolamentari, la definizione condivisa di ulteriori ipotesi di modifica normativa, sono state ottenute con l’impegno e la responsabilità di tutti i componenti della Commissione, cui deve andare il ringraziamento per il prezioso lavoro svolto”.

È stato dato mandato di trasmettere alla Commissione per le Onoranze al Famedio la proposta relativa all’ingegner Emilio Cazzani, Direttore centrale del Comune di Milano, scomparso lo scorso maggio.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -