4.2 C
Milano
lunedì, Febbraio 6, 2023

Proverbio: Febbraio, febbraiello, cortino e bugiardello

Array

Milano Settembre Cinema. 9 giorni dedicati alla settima arte con i film di Venezia e Locarno

Milano, 5 settembre 2008 – Centoquattordici titoli e 20 sale coinvolte. Questi i numeri della 29a edizione di Panoramica – i film della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica e di Venezia e i Pardi del Festival Internazionale del Film di Locarno – e della Festa del Cinema, due iniziative promosse dall’Assessorato allo Sport e Tempo libero in collaborazione con Agis Lombarda e La7 nell’ambito della manifestazione Milano Settembre Cinema.

“Con la Panoramica e la Festa del Cinema – ha dichiarato l’assessore Giovanni Terzi – Milano Settembre Cinema entra nel vivo della programmazione e porta nella nostra città anteprime e pellicole di prestigio. L’obiettivo è quello di riavvicinare il pubblico al grande schermo, grazie anche a costi contenuti, trasformando Milano nella casa di tanti registi e attori del panorama internazionale e non”.

Panoramica 2008 (dall’8 al 14 settembre 2008)
Sette giorni dedicati alle proposte della 65a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia e del 61° Festival del Film Locarno. Il programma prevede 66 film (42 lungometraggi e 7 corti dalla Mostra di Venezia, 16 pellicole dal Festival di Locarno e 1 film in omaggio a Youssef Chaine), molti dei quali in anteprima assoluta e tutti in lingua originale, con sottotitoli in italiano; 14 sale coinvolte con oltre 200 proiezioni, ospiti e incontri.
Tra le pellicole che verranno presentate:
Da Locarno: Parque via di Enrique Rivero (Pardo d’oro), The Market – A Tale of Trade di Ben Hopkins (Pardo per la migliore interpretazione maschile) e Back Soon di Solveig Anspach (Variety Piazza Grande Award). Da Venezia: Birdwatchers-La terra degli uomini rossi di Marco Bechis, Machan di Uberto Pasolini, Il papà di Giovanna di Pupi Avati, Burn After Reading di Joel e Ethan Coen, Teza di Haile Gerima e Nuit de chien di Werner Schroeter e Il primo giorno d’inverno del filmaker milanese Mirko Locatelli.
Da non perdere lunedì 8 settembre, alle 20.30, all’Apollo spazioCinema l’incontro con il regista Marco Pontecorvo e Miloud Oukili in occasione della proiezione speciale di PA – RA – DA.

La Festa del Cinema (15 e 16 settembre 2008)
Lunedì 15 e martedì 16 settembre, in 19 sale cittadine si potrà assistere agli spettacoli nei consueti orari di programmazione con un biglietto d’ingresso a 2 euro. Nell’occasione i cinema milanesi saranno animati da un ricco programma di avvenimenti: 4 anteprime, 5 incontri, 1 laboratorio, 4 spettacoli e sketch teatrali, 2 reading letterari, 3 concerti, 6 tra rassegne e proiezioni speciali.
Tra le proposte: le anteprime assolute Mamma Mia di Phillyda Lloyd, Home di Ursula Meier, Parigi di Cédric Klapisch e Doppio di Erik Alexander; l’incontro Critica il critico in cui Mereghetti si sottopone a un serrato confronto con sei diversi “detrattori” delle sue recensioni, l’appuntamento con Aldo Giovanni e Giacomo che proporranno, intervistati da Maurizio Porro, un’ironica riflessione sul cinema comico; il dibattito con Roberto Escobar e Gherardo Colombo su Il divo di Paolo Sorrentino.
Domenica 14 settembre è dedicata ai bambini. La “Festa del cinema per i piccoli spettatori” prevede 3 laboratori con proiezione di corti e spezzoni e il lungometraggio Putiferio va alla guerra di Roberto Gavioli (1968), restaurato a cura della Fondazione Cineteca Italiana.

Entrambe le manifestazioni dedicano un omaggio a due registi scomparsi di recente: PANORAMICA ricorda Youssef Chaine, con la proiezione di Il destino, mentre la FESTA DEL CINEMA celebra Dino Risi con la proiezione di Caro papà.

Eventi collaterali. Dal 6 al 28 settembre, lungo corso Vittorio Emanuele, saranno esposte 35 immagini di Federico Patellani, uno dei maestri della scuola di reportage italiana, all’interno della retrospettiva Volti. Federico Patellani e il cinema curata da Kitti Bolognesi e Giovanna Calvenzi. Le immagini in mostra, contenute in espositori illuminati da energia solare, provengono interamente dalle collezioni del Museo di Fotografia Contemporanea che conserva l’intero archivio Patellani (oltre 700.000 scatti).

Gli abbonamenti (tessere da 40 euro valide per la visione di tutti i film in programma senza limitazione di orario e abbonamenti pomeridiani a 20 euro validi solo per le proiezioni della fascia oraria dalle 14.00 alle 18.30) saranno messi in vendita dalle ore 15.00 di sabato 6 settembre presso Anteo spazioCinema, Eliseo Multisala e Plinius Multisala. Per i non abbonati saranno disponibili biglietti d’ingresso per le singole proiezioni al costo di 7 euro.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,573FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -spot_img