12.8 C
Milano
mercoledì, Febbraio 1, 2023

Proverbio: Febbraio, febbraiello, cortino e bugiardello

Array

Portiamo Buccinasco in serie A!!!

Buccinasco (29 ottobre 2008) – Buccinasco avrà presto una “squadra del cuore”! Infatti, l’A.S.D. Olympia pallavolo ha risposto tempestivamente all’appello lanciato da Loris Cereda, Sindaco di Buccinasco, poco prima delle vacanze estive: identificare e promuovere uno “sport minore” come eccellenza di Buccinasco creando o supportando una squadra che possa competere in Serie A.

L’attuale A.S.D. Olympia nasce dall’unione di due società: l’A.S. SGEAM Milano realtà prestigiosa e titolata che ha raggiunto la Serie B in passato e l’altra, di costituzione più recente (1999), che opera a Buccinasco e nei comuni limitrofi. Da sempre pallavolo, l’Olympia abbina squadre agonistiche maschili e femminili alla pallavolo amatoriale, è presente in tutte le categorie e in alcune con due squadre sia a livello provinciale che regionale. Attualmente gli atleti che si alternano in palestra sono circa 300: 80 maschi e 220 femmine.

Così commenta Cereda: “Sono molto soddisfatto dell’interesse dimostrato dall’ASD Olympia. La pallavolo è un gioco di squadra bello da vivere oltre che da guardare. E poi, come dicevo prima delle ferie, credo che gli sport minori, in città anche piccole, siano sempre stati un forte punto di attrazione per la comunità, un qualcosa di largamente condiviso che unisce e fa battere all’unisono il cuore dei cittadini. Desideriamo, infatti, non solo far parlare di Buccinasco i giornali sportivi, ma anche incrementare il senso di appartenenza che, a mio avviso, oggi nel nostro Comune un po’ manca”.

Dello stesso parere anche Mario Arrigoni, Vice Sindaco con delega a Cultura, Sport e Tempo Libero: “Creare occasioni di incontro e di scambio tra cittadini e territorio è uno dei nostri compiti. Sport e tempo libero sono spesso correlati e poter avere, diciamo così, una squadra del cuore da tifare tutti insieme, arricchisce senza dubbio i momenti di svago”.

Olympia Pallavolo è guidata da Silvio Foco, il Presidente, che aggiunge: “Il progetto ci piace e lo condividiamo con entusiasmo. – afferma Foco – Ma per giocare a livello nazionale non basta solo avere una buona squadra, serve anche un’adeguata organizzazione alle spalle e, per questo, siamo a sollecitare l’intervento degli imprenditori e di altri sponsor. La cifra da raggiungere per puntare, almeno in un primo momento, alla serie B è di 100.000 euro”.

Questi i prossimi step: si contatteranno le aziende del territorio favorendo, così, la raccolta di sponsorizzazioni, verrà stimolato l’interesse della stampa e, ultimo ma non per importanza, si darà il via alla progettazione di una struttura che permetta alla squadra di poter competere ai massimi livelli.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,573FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -spot_img