18.8 C
Milano
martedì, Giugno 25, 2024

Proverbio: Giugno ciliegie a pugno

Array

Milano. Prorogata vendita dispositivo contro fughe gas a prezzo scontato

Milano, 16 gennaio 2009 – Questa mattina due scuole milanesi sono state evacuate per una fuga di gas. Per fortuna tutto si è risolto solo con una grande paura, ma troppo spesso le fughe di gas sono responsabili di vere e proprie tragedie. E’ anche per questo motivo che è stata prorogata fino a fine marzo la vendita a prezzo scontato di Segnale Sicuro, il dispositivo di sicurezza che serve a rilevare la presenza di monossido di carbonio nell’aria. Il rilevatore, già presente nelle 84 farmacie comunali da dicembre 2008, è infatti disponibile al prezzo imposto di 5 euro (anziché 7).
“Nell’ultimo mese – ha detto l’assessore alla Salute Giampaolo Landi di Chiavenna – sono stati tanti i casi di cittadini che hanno perso la vita per l’esplosione della propria casa dovuta a una fuga di gas. Oggi, poi, hanno chiuso, per lo stesso motivo, ben due scuole nel milanese. Decine di bambini hanno corso un rischio gravissimo. Fortunatamente, in quasi tutto il Paese, le nuove installazioni rendono le nostre abitazioni più sicure. Ma sono ancora tantissime le case dove il rischio di una fuoriuscita incontrollata di gas può provocare una strage. Dobbiamo essere vigili su questo fronte e fornire a tutti i necessari presidi tecnologici. Con poco più di 1 euro e mezzo al mese ci si può salvare la vita”.
Il dispositivo in vendita a Milano a prezzo ridotto si chiama “Segnale Sicuro” e consiste in una piastrina adesiva di 5x5cm da collocare vicino alla fonte di emissione di calore (stufe, caldaie, caminetti, scaldabagni, cucine e canne fumarie) con un rilevatore arancione che cambia colore (diventa nero) se la concentrazione di monossido di carbonio supera i limiti di sicurezza. Il dispositivo va sostituito dopo circa tre mesi, quando cioè il rilevatore diventa di colore bianco.
“E’ impensabile – ha aggiunto l’assessore Landi – che nel 2009, in un Paese come il nostro, possano ancora accadere disgrazie dovute a fughe di gas e perdere la vita per questo. In un mondo dove la sicurezza, soprattutto quella domestica, dovrebbe essere un dato di fatto, non un problema”.
In diversi stati americani il rilevatore di monossido di carbonio è obbligatorio per legge e le squadre di pronto intervento dei vigili del fuoco lo tengono in dotazione permanente.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -