15.6 C
Milano
domenica, Ottobre 2, 2022

Proverbio:Ottobre, il vino è nelle doghe A S. Francesco (4 ottobre) arriva il tordo e il fresco

Array

Tragedia famigliare al Giambellino, accoltella la moglie, ferisce la figlia e muore scappando

(mi-lorenteggio.com) Milano, 17 agosto 2009 – Ieri sera poco dopo le 20.00, un padre di famiglia 55enne, ha perso il senno e  nel corso di una lite famigliare ha tirato fuori il coltello, accoltellando, ferendola gravemente,  la moglie e la figlia, che ha riportato, fortunatamente, ferite lievi.
L’uomo, dopo il folle gesto,  è  salito in macchina e a tutta velocità  ha imboccato alcune strade diretto verso il sud della città, ma,  subito si è schiantaato contro un muro in via Morimondo all’angolo con Ludovico il Moro. L’uomo è morto poco dopo in ospedale per le ferite riportate.

Ora, la donna, B.M., 37 anni, è ricoverata in gravi condizioni in prognosi riservata all’ospedale San Paolo dove ha subito un intervento chirurgico.

Per quanto riguarda la dinamica dell’incidente, non è chiaro se l’uomo abbia deciso di schiantarsi volontariamente contro il muro o se abbia perso il controllo della vettura durante la fuga, magari distratto dal dolore per il gesto appena compiuto.

Vittorio Aggio

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,574FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -