Trezzano. Tentano furto all’Almet, ma, scatta l’allarme, in manette due romeni

    0
    227

    Trezzano sul Naviglio, 12 ottobre 2009 – Ieri mattina, alle ore 05.00 circa, i carabinieri del radiomobile di Corsico hanno arrestato due romeni, G. Nicolae Ciprian, classe 1978. e M. Gheorghe, nato romania, classe 1986, entrambi pregiudicati, in Italia senza fissa dimora, perchè , in concorso tra loro, hanno  tentato un furto presso la ditta "Almet" e e ricettazione.

    I Carabineri allertati dall’attivazione dell’impianto di allarme, si sono recati  presso la ditta “Almet”. Giunti subito sul posto, dopo aver effettuato un accurato sopralluogo, i militari hanno accertato che vi era stato un tentativo di intrusione da parte di ignoti.

    Dopodichè, come routine, procedevano all’immediata ispezione della zona circostante. Insospettiti da egolarmente posteggiata nell’area antistante la citata azienda, con a bordo i due, che tentavano di nascodersi all’interno dell’abitacolo. Il veicolo, che presentava il blocchetto dell’accensione manomesso, da un controllo ai terminali non risultava rubato. Però, considerate le circostanze i carabinieri hanno contatttato  l’intestatario del veicolo che, appreso quanto accaduto, dichiarava l’avvenuto furto dell’automezzo.  Il veicolo è stato reso al legittimo proprietario, mentre i due sono finiti in manette

    V.A.

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui