23.1 C
Milano
lunedì, Maggio 16, 2022

8 MAGGIO - FESTA DELLA MAMMA

Array

Magenta. Salvarono madre con figli, consegnata onoreficenza a due ufficiali della Polizia Locale

Ultimo aggiornamento il 29 Ottobre 2009 – 20:57

Magenta, 29 ottobre 2009- L’altro ieri, presso la Prefettura di Milano, è stata consegnata un’onoreficenza al merito civile a due ufficiali di Polizia Locale di Magenta. Si tratta di Umberto Ferrario e Giuliano Rota che sono stati premiati con una medaglia d’argento al merito civile direttamente dal Prefetto Gian Valerio Lombardi alla presenza del sindaco di Magenta Luca Del Gobbo.

Gli ufficiali premiati

I due ufficiali si erano distinti per un intervento compiuto il 25 settembre 2007 presso un appartamento che aveva preso fuoco in Via De Medici 58/A a Pontenuovo traendo in salvo una madre con i suoi due figli minori ed un’ulteriore persona abitante nell’appartamento attiguo. ‘Considerato l’atto di estremo coraggio- spiega il primo cittadino- prestando soccorso con tempestività, determinazione e sprezzo del pericolo, l’Amministrazione comunale, con una delibera di giunta, si era impegnata da subito a proporre i due ufficiali alle competenti autorità per un’adeguata ricompensa al valore civile’. ‘Questo riconoscimento- aggiungono l’assessore alla Sicurezza del Cittadino Simone Gelli ed il comandante della Polizia Locale di Magenta Claudio Vegetti- è motivo di orgoglio per i due ufficiali che si sono distinti in quella esemplare azione mettendo a rischio la proprio incolumità, ma anche per l’intero Corpo che ogni giorno, con professionalità, opera al servizio della comunità’.
Di seguito il testo della motivazione così come compare sull’attestato consegnato dal Prefetto a ciascuno degli ufficiali e riportato sul sito internet della Presidenza della Repubblica Italiana: “con generoso slancio ed esemplare sprezzo del pericolo, non esitava, insieme ad un collega, ad introdursi all’interno di un’abitazione dove si era sviluppato un incendio, riuscendo a portare in salvo una donna con il figlio. Reiterava poco dopo l’intervento, prestando soccorso ad altre due persone in difficoltà. Chiaro esempio di elette virtù".

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,551FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -