16.7 C
Milano
mercoledì, Maggio 22, 2024

Proverbio: Aprile fa il fiore e maggio si ha il colore

Array

Trezzano sul Naviglio passa al centro destra, Corsico resta al centro sinistra

Trezzano sul Naviglio (12 aprile 2010) –  Tutto come previsto e senza colpi di scena, il ballottaggio ha confermato le proiezioni del primo turno. Con il 58,48% dei voti, è Giorgio Tomasino il nuovo sindaco di Trezzano sul Naviglio. Il candidato del PDL e de La destra, che a vinto grazie all’enorme supporto della Lega Nord, il cui candidato al primo turno, Franco Carbone con la sua squadra, ha dato forte aiuto in questa tornata elettorale,   si è imposto su Leo Raffaele Antonio Damiani, del PD e di Italia dei Valori, che ha ottenuto il 41,51% di preferenze.

“Queste elezioni – dichiara il sindaco Giorgio Tomasino – sono un bell’esempio di alternanza democratica. Ora dobbiamo metterci al più presto al lavoro, come ci richiede la situazione in cui versa la città: per varie vicende, infatti, Trezzano è in un periodo particolarmente critico. È il momento di mettersi alla prova, nella consapevolezza della difficoltà del compito che ci aspetta”.
Bassa l’affluenza al voto, in linea con il trend nazionale: solo il 48,82% dei trezzanesi si è recato alle urne per eleggere il sindaco, contro il 65,33% del primo turno.

Così, come a Corsico, Maria Ferrucci ha vinto battendo Daniele Pilenghi del PdL e Lega.

V.A.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -