23.7 C
Milano
mercoledì, Maggio 22, 2024

Proverbio: Aprile fa il fiore e maggio si ha il colore

Array

Con “I Promessi Sposi” per la prima volta un’opera lirica allo Stadio San Siro

(mi-lorenteggio.com) Milano, 14 aprile 2010 – Lo stadio di San Siro si trasforma per un giorno in un teatro. Per la prima volta, infatti, il tempio del calcio e del rock apre le porte a un’opera lirica, “I Promessi Sposi”, in programma il prossimo 18 giugno, con il sostegno dell’Assessorato agli Eventi del Comune.

“Non solo rock ma, per la prima volta, anche lirica – ha spiegato l’assessore Giovanni Terzi, oggi a Roma per la presentazione nazionale dell’evento -. Grazie a un siciliano doc come Michele Guardì, San Siro si apre alla messa in opera di uno dei capolavori della letteratura italiana”.

“La trasformazione del Meazza in un teatro – ha aggiunto Terzi – rappresenta un importante obiettivo dell’amministrazione. Credo che dal prossimo anno lo stadio debba diventare un luogo in cui proporre eventi diversi. Dal rock alla lirica fino al teatro”.

A produrre e dirigere la rivisitazione del romanzo manzoniano sarà il regista televisivo Michele Guardì che realizza così “un sogno che dura da dodici anni”.
L’opera sarà ripresa dalla Rai e trasmessa in prima serata nel mese di settembre.

Sul palco – davanti a ventimila spettatori – ci saranno dieci protagonisti, dieci comprimari, quaranta ballerini (coreografati da Mauro Astolfi) e quaranta coristi che canteranno dal vivo sulle basi musicali firmate da Pippo Flora e realizzate da un’orchestra sinfonica di settanta elementi, la Nova Amadeus, diretta da Renato Serio.

A dar vita allo spettacolo, con una scenografia di quaranta metri e tre set, gli attori che interpretano i personaggi del Manzoni, tra cui Renzo (Graziano Galatone), Lucia (Noemi Smorra), la Monaca di Monza (Lola Ponce), Don Rodrigo (Giò di Tonno) e l’Innominato (Vittorio Matteucci).

Il 29 aprile, inoltre, in collaborazione con la Veneranda Fabbrica del Duomo, la cattedrale ospiterà una “serata manzoniana”, anteprima dell’evento in programma a San Siro. Durante la serata – dedicata al tema “Fede, Speranza e Carità nei grandi personaggi di Alessandro Manzoni” – Giorgio Albertazzi leggerà alcuni brani scelti tratti dai Promessi Sposi e la Compagnia di Teatro Musicale, diretta da Michele Guardì, proporrà alcuni stralci dell’opera lirica.

I PROMESSI SPOSI
Opera moderna dal romanzo di ALESSANDRO MANZONI

Musica Arrangiamenti e Armonizzazioni corali PIPPO FLORA

Scene LUCIANO RICCERI

Costumi ALESSANDRO LAI

Gioielli GERARDO SACCO

Coreografie MAURO ASTOLFI

Maestro d’Armi RENZO MUSUMECI GRECO

Luci FRANCO A. FERRARI

Coordinamento musicale e collaborazione agli arrangiamenti GIANLUCA CUCCHIARA

Coro Polifonico di MARIA GRAZIA FONTANA

Orchestra Sinfonica “NOVA AMADEUS”

Consulenza per l’editing musicale e interventi al pianoforte SERGIO CAMMARIERE

Orchestrazioni e Direzione d’orchestra RENATO SERIO

Riduzione teatrale Testo e Regia MICHELE GUARDÍ

IL CAST

Graziano Galatone – RENZO
Noemi Smorra – LUCIA
Paola Lavini – AGNESE
Antonio Mameli – DON ABBONDIO
Brunella Platania – PERPETUA
Vittorio Matteucci – L’INNOMINATO
Christian Gravina – FRA CRISTOFORO, IL CARDINALE BORROMEO
Alessandro Calamai – IL GRISO
Antonio De Gobbi – L’AVVOCATO AZZECCAGARBUGLI
Cristian Mini – IL CONTE ATTILIO
Chiara Luppi – LA MADRE DI CECILIA

Con la partecipazione straordinaria di
Giò di Tonno – DON RODRIGO
Lola Ponce – LA MONACA DI MONZA

e con
Enrico D’amore
Vincenzo Caldarola
Massimo Cimaglia, Lorenzo Praticò, Maurizio Semeraro
MAURIZIO DI MAIO
e la piccola Andrea Gaia Wilder

CORPO DI BALLO DE “I PROMESSI SPOSI”

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -