13.7 C
Milano
sabato, Maggio 18, 2024

Proverbio: Aprile fa il fiore e maggio si ha il colore

Array

Pieve Emanuele. Riaprono i Laghetti del Tolcinasco

(mi-lorenteggio.com) Pieve Emanuele, 28 aprile 2010 – Dal 2 maggio 2010 riaprono al pubblico i Laghetti del Tolcinasco, con la possibilità per i visitatori di poter godere dell’area naturalistica di Pieve Emanuele. Un ricco programma animerà la zona naturalistica del Tolcinasco con possibilità di visite guidate e servizio ristoro, dalle ore 14,00 alle ore 18,00. L’assessore all’Ecologia e il Sindaco invitano tutti i cittadini a prendere parte, nella giornata di domenica 2 maggio, alla riapertura dell’area naturalistica per vivere una piacevole domenica primaverile immersi nel verde.
Le visite guidate sono un’esperienza di educazione ambientale fortemente voluta dall’assessorato all’ambiente del comune di Pieve e organizzata nelle varie fasi operative dal Settore Ecologia.

I laghetti del Tolcinasco rappresentano per Pieve Emanuele una risorsa insostituibile del territorio da valorizzare per le sue potenzialità di sviluppo di un turismo di tipo paesaggistico –naturalistico . Con la primavera torna anche l’accoglienza territoriale riservata ad un pubblico interessato alle bellezze naturalistiche che a Pieve si esprimono attraverso il Tolcinasco, area incontaminata in cui risulta ancora possibile il contatto diretto con la natura.

“Ristabilire un rapporto di convivenza con il verde che ci circonda è nell’interesse dell’uomo per la conservazione di un ecosistema locale a sostegno della sostenibilità ambientale – dichiara l’ass. all’Ambiente Francesco Santoro – L’accessibilità all’ecosistema locale da parte delle famiglie, anche attraverso le gite naturalistiche domenicali, servirà a promuovere una migliore conoscenza del territorio e una rivalutazione delle sue caratteristiche ambientali. Perché il cittadino si senta parte dell’ecosistema locale è necessario che le istituzioni per prime diffondano, attraverso una campagna di sensibilizzazione, il concetto di conservazione e salvaguardia del territorio”.

Redazione

(aggiornato il 29 aprile alle ore 14.00)

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -