22.8 C
Milano
martedì, Maggio 21, 2024

Proverbio: Aprile fa il fiore e maggio si ha il colore

Array

Pieve Emanuele. Inaugura il nuovo Asilo Nido Papaveri e papere

(mi-lorenteggio.com) Pieve Emanuele, 14 maggio 2010 – Il Comune di Pieve Emanuele inaugura in via dei Pini il nuovo asilo nido “Papaveri e Papere” Sabato 22 maggio alle ore 10,00 il sindaco Pinto e l’Ass. alle Politiche Sociali Lucia De Curtis presenteranno la nuova struttura realizzata grazie ad un finanziamento della Provincia di Milano, concesso tramite un bando per l’edificazione e la realizzazione di nuovi nidi. In rappresentanza della Provincia di Milano sarà presente all’inaugurazione l’Ass. alle Politiche Sociali Massimo Pagani. Dopo il taglio del nastro e la visita del nuovo asilo ci sarà l’animazione per bambini “Nel bosco del 100 acri” con trucca bimbi e personaggi della fiaba di Winnie de Pooh. “E’ una grande soddisfazione presentare alla cittadinanza il nuovo asilo nido che aprirà il prossimo settembre – dichiara il sindaco Rocco Pinto – Questa struttura, avrà una disponibilità, in una prima fase, di ben 48 posti, che ci permetteranno di ampliare l’offerta che attualmente è di 40 posti. In una seconda fase si arriverà ad una capienza massima di 55 posti. Il clima ricreato all’interno del nuovo nido è rassicurante e va incontro alle esigenze dei bambini e dei genitori. Tutto è stato pensato e studiato dagli addetti del settore con la convinzione che un ambiente sereno servirà ad agevolare il bambino nella sua crescita psico-motoria. Per questo invito tutte le famiglie pievesi a visitare, sabato 22 maggio, la nuova struttura progettata per soddisfare le esigenze sia dei bambini che dei loro genitori ”.
Le sezioni
Gli spazi e le sezioni sono pensati e strutturati per offrire ai bambini un luogo di crescita e socializzazione. Gli arredi sono realizzati in legno naturale e si è scelto di ricreare un’ambientazione che abbia le caratteristiche paesaggistiche del Parco Sud. I nomi delle tre sezioni (girasole, tulipano e rosa) mettono in evidenza il rapporto con la natura e l’ambiente del nido pensato in maniera creativa.
Inoltre la scelta (per niente casuale, ma frutto di uno studio accurato) sia dei colori che delle immagini dipinte sulle porte e sulle pareti, racchiude un filosofia pedagogica utilizzata per favorire un globale sviluppo armonico del bambino.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -