17.1 C
Milano
venerdì, Maggio 24, 2024

Proverbio: Aprile fa il fiore e maggio si ha il colore

Array

Milano. Al via la stagione teatrale 2011/2012 di “Teatro Scuola”

(mi-lorenteggio.com) Milano, 29 novembre 2011 – “Teatro Scuola”, iniziativa promossa dall’Assessorato alla Cultura della Provincia di Milano, da oltre dieci anni promuove la partecipazione degli studenti delle scuole materne e dell’obbligo dei Comuni della provincia di Milano a spettacoli e laboratori realizzati appositamente per loro da compagnie specializzate. Attraverso la selezione delle proposte e la loro raccolta in un catalogo che viene aggiornato ogni anno, “Teatro Scuola” presenta a presidi ed insegnanti l’offerta completa di tutta la produzione di teatro per l’infanzia e l’adolescenza, e assegna ai Comuni che aderiscono al progetto un contributo in ragione degli interventi effettuati e riferito alle spese di cachet delle compagnie.
Consultabile on-line al sito della Provincia, il catalogo di “Teatro Scuola” offre quest’anno oltre trecento spettacoli e più di sessanta laboratori.
Nella stagione passata sono state centotrentasei le scuole che hanno partecipato, per un totale di quasi diecimila presenze alle cinquanta rappresentazioni tenutesi presso teatri e centri civici dei Comuni aderenti.
L’iniziativa rientra nel progetto della Regione Lombardia “Lombardia Teatro Ragazzi”, e ad essa possono partecipare tutte le compagnie teatrali che operano nel settore del teatro per ragazzi in base ad adeguate garanzie di professionalità.

«E’ bello poter abbinare due mondi, quello del teatro da un lato e quello della scuola dall’altro, che rappresentano l’uno un’espressione culturale tra le più diffuse, l’altro l’ambiente dove i nostri ragazzi crescono e si formano. – osserva Novo Umberto Maerna, Vice Presidente ed Assessore alla Cultura della Provincia di Milano – Anche nel 2012, perciò, la stagione di “Teatro Scuola” consentirà ad una schiera foltissima di studenti di entrare a contatto col teatro ed il suo mondo dal linguaggio evocativo e formativo. L’Assessorato alla Cultura della Provincia di Milano sostiene questo evento, coerente con l’obiettivo primario di diffondere la bellezza della cultura e della conoscenza a partire dai nostri ragazzi che, auspichiamo, ne saranno un giorno i principali fruitori. Tutti noi, oggi, percepiamo la pesante responsabilità dell’educazione e della formazione, della necessità di diffondere modelli e stili di comportamento coraggiosi e magari non in sintonia (anzi, orgogliosamente alternativi) rispetto a taluni modelli mass-mediatici e comportamentali. Il teatro – conclude Maerna – ha la grande responsabilità di interrogare l’uomo e di cercare di elevare la proposta culturale dalla volgarità sempre più dilagante, cercando di non essere neutrale rispetto ad una banalizzazione della cultura.»

Informazioni al pubblico
Provincia di Milano/Settore cultura e beni culturali, tel. 02.7740.6329/6364
www.provincia.milano.it/cultura

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -