16.7 C
Milano
mercoledì, Maggio 22, 2024

Proverbio: Aprile fa il fiore e maggio si ha il colore

Array

“Natale nelle terre”, un mese di festa a Zibido San Giacomo

(mi-lorenteggio.com) Zibido San Giacomo (2 dicembre 2011) – Un mese di concerti, spettacoli, laboratori e iniziative per grandi e bambini, per creare e condividere tante occasioni di incontro, dal 4 dicembre al 6 gennaio: è il “Natale nelle terre” proposto dall’Amministrazione comunale in collaborazione con le aziende del territorio.

“A Zibido – spiega il sindaco Piero Garbelli – il Natale si respira in strada. Per il terzo anno consecutivo, l’intero paese si è lasciato coinvolgere nell’organizzazione degli eventi con i presepi nelle cascine, nelle piazze, nelle chiese e su tutto il territorio; ma anche con la messa a disposizione dei propri spazi per creare occasioni di incontro e di festa (le cascine, il Caffè letterario, il Garden center Lorenzini…); o impegnandosi in prima persona nella preparazione dell’iniziativa e nella sua animazione (Tavolo giovani, associazioni, civica scuola di musica)”.

“Un Natale, quello di Zibido – aggiunge l’assessore alle Politiche giovanili Sonia Belloli – fatto dalla gente per la gente, un’altra occasione per riscoprire, anche e soprattutto in questo momento di crisi, il valore della solidarietà, della collaborazione, della partecipazione”.

“Emblematica in questo senso – sottolinea l’assessore alla Biblioteca Laura Boerci – la scelta di aprire la rassegna culturale con la ‘Festa delle associazioni e del volontariato’, durante la quale, tra le altre cose, saranno consegnate due civiche benemerenze quale riconoscimento e ringraziamento a due cittadini che hanno contribuito alla crescita civile e sociale del nostro Comune”.

Domenica 4 dicembre, infatti, nella Corte San Pietro, dalle ore 14 le realtà locali di volontariato e associazionismo si ritrovano insieme. Sarà un’occasione non solo per conoscersi e farsi conoscere, tra musica, laboratori per grandi e piccoli e teatro, ma anche un’opportunità, per l’Amministrazione comunale e la cittadinanza tutta, per dire grazie a chi dedica gratuitamente il proprio tempo agli altri. Alle 17.30, verranno consegnate le benemerenze civiche a Graziella Melchionda e Filippo Montefusco, due cittadini che hanno contribuito in modo decisivo allo sviluppo culturale e sociale del Comune e che tanto tempo hanno dedicato alla collettività. A seguire, alle ore 18, uno spettacolo e, a conclusione della giornata, la cena insieme alle 19.
Il programma prosegue l’8 dicembre con il concerto corale “Prepariamo il Natale” in cascina Santa Marta alle ore 15.30, il “Laboratorio addobbi” sabato 10 dicembre alla stessa ora, ma al Garden center Lorenzini. Domenica 10, appuntamento alla cascina Femegro con “Stelle e stalle”, sabato 17 alle 18 in sala consiliare “Natale con la Civica”, riproposto anche il 19 e il 20 dicembre alle 20.30. Domenica 18 “Non solo Babbi… di Natale”, al caffè letterario di via Curiel. Poi un salto fino all’Epifania con “Tre Magi e Befane…” in piazza Roma a partire dalle ore 15.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -