13.7 C
Milano
sabato, Maggio 18, 2024

Proverbio: Aprile fa il fiore e maggio si ha il colore

Array

Venegono, il passaggio a livello indossa un "grembiule"

(mi-lorenteggio.com) Venegono/Va, 13 gennaio 2012 –  Il passaggio a livello di via Baracca a Venegono Superiore ha indossato i "grembiuli" per disincentivare l’attraversamento scorretto della ferrovia, diventando così ancora più sicuro. E’ questo il risultato di un accordo sottoscritto oggi, alla presenza dell’assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità Raffaele Cattaneo, dal presidente di Ferrovienord Carlo Malugani e dal sindaco di Venegono Superiore Francesca Brianza.

L’accordo, che è sperimentale e avrà la durata di 18 mesi, prevede l’installazione (avvenuta ieri) da parte di Ferrovienord delle speciali appendici, i "grembiuli" appunto, sotto le sbarre del passaggio a livello e che il Comune di Venegono Superiore, invece, si occupi dell’organizzazione e della promozione di diverse attività di sensibilizzazione sull’uso corretto dello stesso, riservando particolare attenzione ai progetti destinati ai giovani. "Già un anno fa, in seguito alla morte del giovane Joel – ha detto l’assessore Cattaneo – avevamo preso l’impegno di renderlo maggiormente sicuro e disincentivare l’attraversamento a sbarre abbassate. I passaggi a livello sono punti critici e l’obiettivo di Regione Lombardia è la loro eliminazione e la sostituzione con sottopassaggi, come dimostrano gli accordi presi con Ferrovienord, che prevedono l’eliminazione di 35 passaggi a livello su 138, ovvero uno su quattro". Novità, in particolare, ci saranno sulla linea che interessa il territorio tra Saronno e Malnate:

"Saranno eliminati 6 passaggi a livello da qui al 2014 – ha spiegato l’assessore – 4 a Gerenzano, 1 a Tradate e 1 a Venegono Superiore. Si tratta di interventi di costo consistente, ma già finanziati e che saranno realizzati entro questa legislatura. Vigileremo affinché vengano rispettati i tempi e gli impegni assunti. Tuttavia, ricordo che non c’è intervento infrastrutturale che basti e per questo lancio un appello a tutti, soprattutto ai giovani, al rispetto delle regole. Sono distrazioni che possono costare la vita".

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -