18.7 C
Milano
mercoledì, Maggio 22, 2024

Proverbio: Aprile fa il fiore e maggio si ha il colore

Array

Dal 3 febbraio al 30 marzo tornano in Brianza gli incontri con i grandi filosofi

Monza, 24 gennaio 2012. Un nuovo ciclo di dieci appuntamenti dedicati al tema dell’ "Errore" in collaborazione con i Comuni di Monza, Cesano Maderno, Arcore, Brugherio, Giussano, Lissone, Nova Milanese, Villasanta, Vimercate e per la prima volta con il coinvolgimento di due scuole superiori di Monza, il Liceo Scientifico Frisi e il Liceo Classico e Musicale Zucchi. Si apre così il prossimo 3 febbraio a Monza al Teatro Manzoni, con l’intervento di Massimo Marassi dell’Università Cattolica di Milano, la VIII edizione della rassegna “Abitatori del tempo", il ciclo itinerante di incontri con i più grandi filosofi e pensatori contemporanei, tutti dedicati alla riflessione sull’oggi.
Anche quest’anno la direzione scientifica della rassegna è affidata all’Università Vita-Salute del S.Raffaele di Milano e il Preside della Facoltà di Filosofia Michele di Francesco – curatore scientifico di questa edizione – introdurrà il ciclo di incontri.
Importante novità di questa edizione sono gli incontri organizzati nelle scuole rivolti agli studenti e a tutti gli interessati con scrittori, filosofi e docenti oltre a laboratori dedicati al tema della rassegna.

“Nonostante le note difficoltà che gli Enti Locali stanno vivendo, non abbiamo voluto rinunciare ad aprire il nuovo anno, come di consueto, con la rassegna ‘Abitatori del tempo’ – dichiara Enrico Elli, Assessore Provinciale alla Cultura – Grazie all’impegno ed alla collaborazione di tutti i Comuni aderenti all’iniziativa e all’eccellente direzione scientifica condotta dall’Università Vita-Salute del San Raffaele l’edizione 2012 proporrà un programma di assoluta qualità con l’intervento di ospiti illustri.
Il tema delle conferenze di quest’anno sarà l’”Errore”, un argomento che consentirà alla riflessione di spaziare dall’ambito rigorosamente filosofico a quello scientifico e letterario.
Con questa premessa, l’importante novità di questa edizione è la scelta di arricchire il programma di più ampi contenuti attraverso il coinvolgimento di due Istituti superiori di Monza: il Liceo Scientifico Frisi ed il Liceo Classico e Musicale Zucchi con l’avvio di “Abitatori del Tempo Scuole” che prevede una serie di incontri e di laboratori dedicati alla tematica oggetto della rassegna”.

La rassegna – che nella scorsa edizione ha registrato più di 5000 presenze – è cresciuta nel corso degli anni e coinvolge oggi i principali Atenei milanesi, oltre alle Università la Sapienza di Roma, l’Università di Pisa e dell’Insubria e il Politecnico di Bari.

Protagonisti degli incontri i maggiori pensatori ed esponenti del pensiero filosofico contemporaneo: Massimo Marassi, Emanuele Severino, Laura Boella, Massimo Cacciari, Vittorio Possenti, Elio Franzini, Salvatore Natoli, Giulio Giorello, Edoardo Boncinelli e Franca D’Agostini. Nelle scuole sono in calendario incontri con Giulio Ferroni, Massimo Brambilla, Sergio Cacciatori e Guido Emilio Tonelli.

Spiega Michele Di Francesco, Preside della Facoltà di Filosofia dell’Università Vita-Salute San Raffaele e docente di Filosofia della Mente: “Il tema di questa edizione di Abitatori del Tempo è l’Errore. Un argomento da sempre all’attenzione del pensiero filosofico, teologico e scientifico. La filosofia greca, guidata dall’identificazione socratica tra sapere e virtù, identifica l’errore morale con quello conoscitivo, Cartesio ne spiega l’esistenza con il cattivo esercizio della volontà, che si impone all’intelletto, mentre Kant fonda la sua critica alla metafisica all’uso erroneo delle categorie. In un contesto diverso la riflessione darwiniana vede nell’errore un elemento essenziale dell’evoluzione, mentre il pensiero epistemologico contemporaneo, con la svolta fallibilista di Popper, considera l’errore un ingrediente inevitabile di ogni sapere.
Sullo sfondo di queste e altre qualificazioni, i relatori – tra i più autorevoli pensatori italiani – saranno invitati, secondo le proprie competenze e sensibilità teoretiche, a proporre le loro riflessioni, affrontando la questione dell’Errore nelle sue valenze più ampie: l’errore morale, epistemologico, estetico. L’errore come debolezza del volere e come eccesso di volontà. L’errore del peccatore e di chi si astiene dal peccato. L’errore teorico e quello pratico, l’errore creativo della biologia e quello concreto della politica. Tra tutti questi errori, però, forse quello più imperdonabile sarebbe mancare agli incontri proposti nell’edizione 2012 di Abitatori”

Tutti gli incontri avranno inizio alle ore 21.00 con ingresso libero fino ad esaurimento posti e saranno ospitati nei teatri e nelle sale dei Comuni coinvolti.

"Vogliamo continuare ad investire in Cultura nonostante tutte le difficoltà finanziarie che stiamo attraversando – aggiunge il Presidente Dario Allevi – La fame di “sapere” è ormai un dato di fatto, ampiamente dimostrato anche dal successo di pubblico che hanno riscosso le iniziative dello scorso anno. Siamo convinti, infatti, di aver aperto una strada importante per favorire la crescita culturale ma anche economica del territorio con il coinvolgimento di tutti i soggetti interessati: un lavoro di squadra che fino ad oggi è stato premiato".

PROGRAMMA degli incontri

Massimo Marassi – La colpa e il suo fantasma
Venerdì 3 febbraio 2012
Monza – Teatro Manzoni
Via Manzoni, 23

Insegna filosofia della storia presso l’Università Cattolica di Milano. E’ membro della Stiftung Studia Humanitatis di Zurigo, del Centro di ricerca di ontologia, metafisica ed ermeneutica dell’Università Cattolica, dei Comitati Scientifici di varie riviste italiane e straniere. I suoi studi riguardano la metafisica, la filosofia strascendentale e il sapere storico.

Emanuele Severino – Errore o errare
Venerdì 10 febbraio 2012
Cesano Maderno – Teatro Excelsior
via San Carlo, 20

Filosofo tra i più noti in Italia. Intellettuale pubblico che a partire dai saggi giovanili si è distinto articolando un organico sistema filosofico che, muovendo dalla riflessione su temi come l’essere, il divenire e il nulla, fornisce un’analisi di fenomeni quali la natura della tecnica, il nichilismo, la fede religiosa.

Laura Boella – Agire, errare, perdonare
Mercoledì 15 febbraio 2012
Arcore – Teatro Nuovo
Via S. Gregorio,25

Filosofa, ha dedicato studi ad Hanna Arendt e al pensiero femminile. Le sue ricerche si concentrano prevalentemente su questioni di filosofia morale, in particolare recentemente si è concetrata sui temi dell’empatia e la neuro-etica.

Massimo Cacciari – Storia ed errore
Giovedì 23 febbraio 2012
Monza – Teatro Manzoni
Via Manzoni, 23

Filosofo, uomo politico e intellettuale pubblico, ha sviluppato, a partire da figure di riferimento quali Nietzsche e Heidegger, un percorso filosofico che ha tra i suoi motivi principali i temi del pensiero negativo e del tragico.

Vittorio Possenti – Errore, colpa, pentimento
Venerdì 2 marzo 2012
Giussano – Sala Consiliare
Piazzale Aldo Moro, 1

Studioso di filosofia politica, etica e metafisica. Nella sua riflessione si intrecciano pensiero cristiano e impegno civile; centrale nel suo pensiero è la riscoperta della persona e il suo nesso con il superamento del nichilismo contemporaneo.

Elio Franzini – Errore, arte e immaginazione
Martedì 6 marzo 2012
Brugherio – Teatro San Giuseppe
Via Italia, 76

Studioso di estetica, ha condotto le sue ricerche ispirandosi alla tradizione della fenomenologia e concentrando la sua attenzione soprattutto sul ruolo dell’immaginazione e del sentimento nell’esperienza dell’arte.

Salvatore Natoli – Per prova ed errore:campi di esperienza e pratiche di conoscenza
Venerdì 9 marzo 2012
Lissone – Palazzo Terragni
Piazza Libertà

Studioso del pensiero greco e della tradizione ebraica e cristiana, ha sviluppato una posizione neo-pagana che ha al suo centro la possibilità di una felicità terrena consapevole dei limiti della condizione umana.

Giulio Giorello – La libertà di errare
Venerdì 16 marzo 2012
Nova Milanese – Auditorium
via Giussani 3 – P.zza Gio.I.A

Filosofo, matematico e intellettuale pubblico, la sua riflessione ha al suo centro l’intreccio tra impresa scientifica e pensiero libertario.

Edoardo Boncinelli – L’errore generatore di vite
Venerdì 23 marzo 2012
Villasanta – Teatro Astrolabio
Via Mameli, 8

Genetista, insegna fondamenti biologici della conoscenza presso l’Università Vita e Salute San Raffaele, è stato direttore della SISSA, la Scuola Internazionale Superiore di Studi avanzati di Trieste e ha diretto per anni un gruppo di ricerca nel campo della biologia molecolare e dello sviluppo embrionale. Ha collaborato con riviste e testate giornalistiche nazionali.

Franca D’Agostini – Il falso, tra errore e inganno
Venerdì 30 marzo 2012
Vimercate – Centro Omnicomprensivo
Via Adda, 6

Insegna Filosofia della Scienza al Politecnico di Torino. Negli anni si è occupato di temi quali Verità, Paradossi, Nichilismo, Argomentazione pubblica, Rapporti tra filosofia analitica e filosofia continentale. Autrice di numerosi saggi e articoli, collabora con diverse testate italiane e straniere.

——————————————————————————–

Abitatori del tempo – Scuole
Liceo Classico e Musicale Statale “B. Zucchi”- Monza:

GIULIO FERRONI – Professore ordinario di Letteratura Italiana Università di Roma “La Sapienza” – “Letteratura ed errore”.
Giovedì 29 marzo, ore 14.30 – Aula Magna del Liceo Zucchi

Laboratorio di lettura Lector – leggere i contemporanei, aperto agli studenti dei Licei della Rete della Provincia di Monza e Brianza, sul tema “L’errore umano e la sua rappresentazione letteraria”.
Il laboratorio, coordinato dal prof. Fernando Montrasio, è articolato in quattro incontri in orario pomeridiano. Saranno analizzati e discussi romanzi di Carofiglio (13 febbraio), Dürrenmatt (5 marzo), Scurati (26 marzo), McEwan (16 aprile).
Per informazioni e iscrizioni: www.liceozucchi.it, sezione Abitatori del tempo; labdidattici@liceozucchi.it

Liceo Scientifico “P. Frisi” – Monza

MASSIMO BRAMBILLA – Professore associato di Fisica della Materia – Ottica Quantistica Politecnico di Bari – "Errore e sistemi complessi in ottica Dal caos alle applicazioni".
Mercoledì 8 febbraio 2012, ore 14.30

SERGIO CACCIATORI – Ricercatore Università dell’Insubria "Fisica: la realtà e le ipotesi".
Mercoledì 15 febbraio 2012, ore 14.30

GUIDO EMILIO TONELLI – Professore di Fisica Generale Università di Pisa – Portavoce Progetto CMS CERN "LHC: la macchina del Big-Bang. Capire gli errori sperimentali per scoprire la nuova fisica"
Giovedì 1 marzo 2012, ore 14.30

In collaborazione con il Liceo Classico e Musicale “B. Zucchi” – MONZA
ANTONIO SCURATI – Scrittore e Docente – Università Statale di Bergamo
"Indagare l’errore: il mestiere di scrivere"
Mercoledì 18 aprile 2012, ore 14.30

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -