13.7 C
Milano
sabato, Maggio 18, 2024

Proverbio: Aprile fa il fiore e maggio si ha il colore

Array

Cimento 2012 e Paracimento 2012. 120 gli arditi che si sono tuffati nelle acque gelide del Naviglio Grande a Milano

(mi-lorenteggio.com) Milano, 29 gennaio 2012 – Domenica 29 gennaio 2012 ore 11 proprio davanti alla sede della Canottieri Olona in via alzaia Naviglio Grande 146, 120 atleti pronti per la foto di gruppo e … una sorpresa in arrivo: uno degli atleti disabili si presenta con un mantello rosso e una corona, in mano il microfono mentre si diffonde la musica dei Queen. Emanuele Muratorio, detto “Freddy” per la somiglianza al noto cantante, stupisce tutti e garantisce da subito uno spettacolo che per il quarto anno consecutivo si ripropone ai milanesi, accorsi numerosi e tutti forniti di fotocamera per immortalare un pezzo di storia.

Atleti davanti alla Canottieri Olona

Sembra una follia quella dei tuffatori ma, dopo qualche istante trascorso al freddo di questa mattina che ha fatto temere la neve, si comprende subito che l’ardimento è la caratteristica più evidente.
Pronti, via! Parte il Trofeo di Ghiaccio per la sfida tra i 10 atleti delle due Canottieri storiche la Olona e la Milano sarà assegnato alla Canottieri Milano mentre le autorità presenti cercano riparo nelle vicinanze del pontile dove il fungo riscalda animi e persone.
Dalle 11,30 alle 13,15 è stato un susseguirsi di tuffi, risate, entusiasmo e qualche brivido, per fortuna solo di freddo. Il timore della neve, comparsa solo nell’altomilanese e per poche ore, non ha fatto desistere nessuno dei tuffatori tanto che dalla lista delle riserve solo 3 nuovi cimentisti hanno avuto la possibilità di inserirsi all’ultimo.
Dei fedelissimi del Cimento 5 iscritti per il 2012 hanno partecipato a tutte e 4 le ultime edizioni e di questi ben 3 sono donne: un segnale di determinazione dato proprio dal gentil sesso; un segnale che merita di essere valorizzato per le prossime edizioni.
Sul pontile erano presenti già dai primi tuffi molti amici dello sport: Guido Podestà, Presidente della Provincia di Milano, Raffele Cattaneo, ass. alle Infrastrutture e Mobilità della Regione Lombardia, insieme alla cantante Annalisa Minetti (madrina dell’evento), Chiara Bisconti, Assessore al Benessere, Qualità della vita, Sport e tempo libero del Comune di Milano e
Pierangelo Santelli, presidente del CIP Lombardia.

Annalisa Minetti, madrina dell’evento

A presentare gli atleti sono intervenuti i Emanuele Errico, presidente della Navigli Lombardi e Franco Rollini, presidente Canottieri Olona. Tutte le attività sono state commentate da Ivan Borserini, presidente CIP Milano.
Attestazioni di stima sono arrivati da parte del Presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni e del senatore Giampiero Cantoni, Presidente di Fondazione Fiera Milano, che ha dovuto trattenersi in Fiera per un impegno improrogabile. E’ stato invece un malessere di stagione a tenere a letto Giusy Versace, già madrina del Paracimento 2011 e ospite d’onore per il 2012.
Un’organizzazione ormai rodata ha consentito agli appassionati di affrontare il freddo in

Hic Sunt Leones

 totale sicurezza con 7 uomini impegnati in acqua, un medico rianimatore sempre in allerta sul gommone dei Vigili del Fuoco nucleo Sommozzatori, gli agenti di Polizia Municipale impegnati sia a terra che in acqua con il loro nucleo Sommozzatori, l’associazione Medici in Pista con circa 20 addetti e 3 ambulanze.

 

Zoccoli dello storico Cimento agli inizi del ‘900

Il cartello

Dai, Dai Zia!

Atleti dopo il tuffo

I Vigili del Fuoco Sommozzatori di Milano e La Polizia Locale

 

 L.P.

GUARDA IL VIDEO

 

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -