13.7 C
Milano
sabato, Maggio 18, 2024

Proverbio: Aprile fa il fiore e maggio si ha il colore

Array

Riforme costituzionali, via libera dalla Camera

(mi-lorenteggio.com) Roma, 10 marzo 2015 – La Camera dei Deputati ha approvato il disegno di legge sulle riforme costituzionali, con 357 voti a favore, 125 contrari e 7 astenuti. Il provvedimento torna al Senato in terza lettura. Il Movimento cinque stelle è rimasto fuori dall’Aula al momento del voto; Sel ha protestato mostrando la Costituzione. Tensione nel Pd sul provvedimento, con la minorazna che chiede di modificare l’Italicum. Mentre Forza Italia si divide e in 17 scrivono all’ex Cavaliere criticando le scelte sul provvedimento. Dura la replica del leader azzurro che chiede di smetterla con "protagonismi e distinguo". Soddisfatto il premier Matteo Renzi che ha parlato di un Paese che ora è "più semplice e giusto". E stasera, in vista delle prossime riforme in programma, il presidente del Consiglio incontrerà i parlamentari del Pd che si occupano rispettivamente di Rai e scuola.

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto questa mattina al Quirinale l’on. Pierluigi Bersani (PD).

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -