15.8 C
Milano
giovedì, Maggio 23, 2024

Proverbio: Aprile fa il fiore e maggio si ha il colore

Array

LOMBARDIA. MANTOVANI: PRONTI A COLLABORARE CON ALGERIA PER SVILUPPO

(mi-lorenteggio.com) Milano, 25 marzo 2015 –  Il rafforzamento delle collaborazioni già in atto tra Lombardia e Algeria e l’apertura di nuovi fronti di lavoro comune, anche nel campo dell’industria e dello sviluppo, sono stati i temi al centro dell’incontro, avvenuto oggi a Palazzo Lombardia, tra il vice presidente e assessore alla Salute della Regione Lombardia Mario Mantovani e una delegazione dell’Algeria, guidata dal ministro dell’Industria e delle Miniere Abdesselam Bouchouareb. Presenti anche l’assessore alle Attività produttive, Ricerca e Innovazione Mario Melazzini, il sottosegretario alla Presidenza della Regione Lombardia Alessandro Fermi e l’onorevole Davide Caparini.

CONTRIBUTI A CRESCITA E SVILUPPO – "Siamo felici – ha detto Mantovani salutando la delegazione che ha ricevuto su delega del presidente Roberto Maroni – che il ministro Abdesselam Bouchouareb abbia scelto la Lombardia quale meta della sua missione istituzionale; la consistenza della delegazione imprenditoriale al seguito testimonia l’ampiezza e la profondità delle possibilità di collaborazione bilaterale in cui Italia e Algeria possono insieme investire". "Siamo consapevoli – ha aggiunto – che il vostro Paese si trova in una fase di crescita e noi siamo lieti di contribuire a questo sviluppo, che rappresenta una garanzia di pace, speranza e tranquillità per le nuove generazioni".

EXPO 2015 – "E’ altrettanto significativo – ha aggiunto – che questa visita abbia luogo a poche settimane dall’inaugurazione dell’Esposizione Universale, alla quale l’Algeria ha aderito puntando sul tema della valorizzazione del patrimonio agricolo e lo sviluppo tecnologico all’interno del cluster del Bio-Mediterraneo. Desideriamo che l’Esposizione Universale diventi terreno fertile per rapporti di partenariato imprenditoriale che le nostre istituzioni possono favorire e accompagnare". "Italia e Algeria – ha detto ancora il vice presidente – sono alleati non solo sul fronte industriale ma anche rispetto agli obiettivi e ai nodi racchiusi all’interno del tema di Expo. Siamo pronti ad accogliere nei prossimi mesi una presenza – che auspichiamo numerosa e dinamica – di visitatori dall’Algeria che invitiamo anche a venire a conoscere il ricco patrimonio artistico e culturale delle città lombarde".

 RICERCA E INNOVAZIONE – "Regione Lombardia – ha detto Melazzini – è il motore trainante dell’economia italiana con le sue 800.000 imprese, per la maggior parte piccole e medie. Noi investiamo molto in ricerca e innovazione tecnologica perché siamo convinti che sia leva fondamentale per la crescita. Il nostro obiettivo per i prossimi 3 anni è passare dall’1,6 per cento del Pil al 3 per cento da destinare alla ricerca e all’innovazione per la crescita delle imprese. L’internazionalizzazione delle imprese per noi è prioritaria ma vogliamo anche far conoscere le nostre potenzialità, in un’ottica di scambi reciproci di competenze, chiave per lo sviluppo di entrambi i Paesi".

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -