17.7 C
Milano
lunedì, Maggio 27, 2024

Proverbio: Aprile fa il fiore e maggio si ha il colore

Array

Rho. Ex.Po.Exploring Possibilities

(mi-lorenteggio.com) Rho, 26 marzo 2015 – Si è conclusa venerdì 20 marzo 2015 la settimana di training destinata ad operatori delle politiche giovanili “Ex.Po.Exploring Possibilities”.

Il progetto, presentato dal Comune di Rho in collaborazione con Ciessevi – Centro Servizi Volontariato, ha visto la partecipazione come partner di Città Metropolitana di Milano e delle associazioni Fundación Tarragona 2017 e Inter Europa Rioja (Spagna), Fundatia Compartir (Romania) e Celjski mladinski center (Slovenia).
Il progetto è stato presentato sul programma Erasmus +, Key Action 1 Learning Mobility of Individuals – Mobility of learners and staff

I lavori erano finalizzati al confronto e allo scambio di esperienze e buone pratiche riguardanti lo sviluppo di competenze acquisite in ambito informale e non formale dai giovani coinvolti come volontari in grandi eventi e i relativi possibili strumenti di validazione, nell’ottica di trasformare questa attività di volontariato in un’opportunità di apprendimento da capitalizzare anche per il futuro lavorativo.
Gli interventi e i seminari si sono articolati tra presentazioni frontali, discussioni tra i partecipanti e relazioni di ospiti esterni, quali quelli della Dott.ssa Concetta Fonzo (Isfol) sullo strumento Europass Mobility e della Dott.ssa Lorenza Leita (Fondazione Politecnico) relativo al Progetto Attitude.

Diverse sono state anche le visite ad esperienze esterne, volte a conoscere realtà di volontariato giovanile sul territorio: tour guidati nel Centro Storico di Rho, a Villa Burba e a Villa Arconati (Castellazzo di Bollate) ad opera di volontari di Supermilano; una visita all’esperienza del CAG Il Labirinto di Cernusco sul Naviglio ed alla webradio MXT che ha sede al suo interno; l’Istituto Mattei di Rho, presso il quale sono state esemplificate le diverse modalità di approccio degli studenti al volontariato nelle sue varie forme.
L’ultima fase operativa prevede la stesura di un documento congiunto, che possa costituire una linea guida per la definizione del profilo, del ruolo, dei compiti e delle competenze che il volontario in grandi eventi può avere e sviluppare.

L’Assessore a Bilancio e tributi, Patrimonio comunale, Società partecipate, Politiche giovanili, Andrea Orlandi, dichiara:

“Sono molto soddisfatto dei risultati della settimana di formazione europea a Rho. La partecipazione al programma ha visto un vero coinvolgimento e il forte entusiasmo da parte dei ragazzi italiani e stranieri. Ringrazio il personale dell’Informagiovani, che si è attivato con professionalità e impegno e ha reso possibile la realizzazione del progetto. E’ la prima volta che l’Informagiovani presenta un progetto afferente alle politiche giovanile in risposta ad un bando dell’Unione Europa. Il successo riscontrato ci da quindi forza per procedere su questa strada. Naturalmente allargo i ringraziamenti a Città Metropolitana di Milano, a Ciessevi, agli istituti scolastici, alle associazione e a tutti i partecipanti.”

Informagiovani
Villa Burba, corso Europa 291
martedì dalle ore 14.00 alle ore 17.30
giovedì dalle ore 9.30 alle ore 12.30
Gli altri giorni su appuntamento
Tel. 0293332.236- 379 – 361
informagiovani@comune.rho.mi.it
www.comune.rho.mi.it

Redazione

* Foto (da sinistra)

Daniela Olgiati (Informagiovani del Comune di Rho), due ragazze di CIESSEVI, il gruppo dei ragazzi stranieri e il Sindaco di Rho Pietro Romano.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -