16 C
Milano
mercoledì, Maggio 22, 2024

Proverbio: Aprile fa il fiore e maggio si ha il colore

Array

Asili nido pubblici in Lombardia: “Occorrono regole diverse”

Cesano Boscone (3 aprile 2015) – La chiusura, nel corso del 2014, di sedici asili nido comunali sul territorio regionale è un campanello d’allarme che deve portare le istituzioni a riflettere sulle attuali regole di funzionamento, dalle quali sono scaturite troppe rigidità sistemiche.
Il sindaco di Cesano Boscone, Simone Negri ha posto il problema in qualità di componente del Consiglio di rappresentanza dell’Asl provincia di Milano 1 insieme alla presidente dello stesso organismo, il sindaco di Settimo Milanese Sara Santagostino. L’occasione è stata data da un incontro che si è svolto giovedì 2 aprile a Gallarate, alla presenza dell’assessore regionale alla famiglia Maria Cristina Cantù.
“I parametri attualmente previsti – precisa Simone Negri – se da una parte sono orientati alla qualità del servizio, dall’altra hanno introdotto una serie di rigidità al sistema che portano molti Comuni a rinunciare ad investimenti su un servizio fondamentale per le famiglie”.
Risulta, infatti, che la Regione abbia a disposizione dei fondi per l’apertura di nuovi nidi, ma nessuno li chiede.
“Oltre ai criteri regionali – spiega il primo cittadino di Cesano Boscone – ve ne sono altri stabiliti dall’Asl, con standard di qualità che rendono ancora più vincolanti le azioni di miglioramento e di efficientamento di un servizio importante per le famiglie”.
Allo stato attuale, la mancanza di una sola educatrice comporterebbe problemi a garantire l’apertura stessa degli asili nido, anche se la preparazione del personale e l’organizzazione del servizio risponde a una serie di criteri di qualità certificati da enti terzi, come è il caso di Cesano Boscone.
“Nell’incontro di giovedì a Gallarate abbiamo fatto presente queste problematiche all’assessore Cantù – conclude il sindaco – la quale si è dichiarata disponibile a un confronto, per individuare una soluzione condivisa”.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -