15.1 C
Milano
martedì, Maggio 21, 2024

Proverbio: Aprile fa il fiore e maggio si ha il colore

Array

LOMBARDIA. PROTEZIONE CIVILE, AGGIORNAMENTO RISCHIO INCENDI BOSCHIVI

Milano, 16 aprile 2015 –  Passaggio da elevata criticità a moderata per rischio incendio boschivo sulla zona omogenea Lario (Como e Lecco). Revoca della moderata criticità sulle zone omogenee Val Chiavenna (Sondrio), Alpi Centrali (Sondrio), Valtellina (Sondrio), Brembo (Bergamo), Alto Serio – Scalve (Bergamo), Basso Serio – Sebino (Bergamo, Brescia) e Oltrepo Pavese (Pavia). Conferma della moderata criticità sulle zone Verbano (Varese), Valcamonica (Brescia), Mella – Chiese (Brescia), Garda (Brescia) e Pedemontana Occidentale (Varese, Como, Lecco). È quanto riporta l”Avviso di criticità’ emesso dal Centro funzionale Monitoraggio Rischi naturali della Regione Lombardia, la cui attività è coordinata dall’assessore regionale alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione Simona Bordonali.

IL METEO – Sulla Lombardia c’è un campo di alte pressioni in progressivo cedimento per l’approssimarsi di una debole perturbazione che porterà brevi rovesci sparsi nella giornata di domani, venerdì 17 aprile, ma soprattutto nel pomeriggio-sera di sabato 18 aprile sui rilievi. Pertanto tra oggi e domani persisteranno ancora condizioni meteo favorevoli allo sviluppo di incendi boschivi. Il grado di pericolo sarà in generale diminuzione nel corso di sabato 18. In tendenza, a partire da domenica 19, probabile un nuovo graduale rialzo del grado di pericolo.

INDICAZIONI OPERATIVE – L’aumento dell’umidità, associata alle locali precipitazioni previste nei prossimi giorni, determinerà una riduzione del grado di pericolo. L’attività antropica tipica del periodo nelle aree boscate e gli incendi attualmente in atto, suggeriscono di mantenere un livello di criticità moderata su alcune aree e di attivare, ove possibile, azioni di sorveglianza e pattugliamento del territorio nei Comuni ricadenti nelle classi di rischio 3, 4 e 5 del ‘Piano regionale delle attività di previsione, prevenzione e lotta attiva contro gli incendi boschivi’.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -