16 C
Milano
mercoledì, Maggio 22, 2024

Proverbio: Aprile fa il fiore e maggio si ha il colore

Array

LOMBARDIA. LAGO MAGGIORE, TERZI: AL VIA SPERIMENTAZIONE

Milano, 16 aprile 2015 – "Con la riunione di mercoledì in Regione Lombardia si è conclusa l’istruttoria tecnica riguardante la richiesta presentata dal Consorzio del Ticino di poter innalzare nel periodo dal 1 marzo al 15 settembre il livello di regolazione. Ora, non appena il comitato istituzionale dell’Autorità di Bacino del Fiume Po convocato dal Ministro darà l’avvallo alla sperimentazione, si potrà procedere con l’innalzamento del livello del lago da 1 metro a più 1,25. Probabilmente già entro la fine di questo mese". A parlare è l’assessore regionale all’Ambiente, Energia e Sviluppo sostenibile Claudia Maria Terzi che si dice soddisfatta dell’accordo raggiunto.

 RISORSA AMBIENTALE – "Il Lago Maggiore è uno dei più grandi laghi dell’arco alpino e secondo bacino italiano per superficie e volume. Il suo bacino imbrifero ricade entro i confini dell’Italia e della Svizzera e costituisce una risorsa ambientale, economica e turistica di grandissimo valore", spiega l’assessore. "Con questo innalzamento potremo invasare circa 50 milioni di metri cubi in più nel periodo estivo. Un aumento che – annota ancora Terzi – servirà principalmente per soddisfare le esigenze ambientali del Ticino, e più in generale dell’agricoltura lombarda e per dare certezza di acqua per l’evento di Expo (canale)".

 LE PROSSIME TAPPE – Il prossimo 29 aprile è prevista la presentazione della proposta di sperimentazione agli Enti rivieraschi del lago. L’obiettivo: acquisire il parere dei Parchi e delle amministrazioni competenti in materia di gestione del demanio lacuale che non hanno partecipato ai lavori del tavolo tecnico.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -