18.7 C
Milano
mercoledì, Maggio 22, 2024

Proverbio: Aprile fa il fiore e maggio si ha il colore

Array

Ceriano – Rinasce la banda di Ceriano Laghetto

(mi-lorenteggio.com) Ceriano Laghetto, 17 aprile 2015 -Tradizione e innovazione anche nel campo musicale sono le linee guida dell’ambizioso progetto grazie al quale sta per rinascere la banda cittadina di Ceriano Laghetto. L’iniziativa sarà presentata ufficialmente nel corso di una conferenza pubblica in programma domani, sabato 18 aprile, alle 15, nella Biblioteca civica.
Ad anticiparne brevemente le caratteristiche è il maestro Mauro Bravi, direttore della Scuola civica di musica di Ceriano Laghetto, che vuole sottolineare soprattutto l’impronta moderna che si intende dare al nuovo corpo musicale cittadino, la cui direzione sarà affidata ad Emanuele Gorla, 23 anni, diplomato al Conservatorio di Novara. “Vogliamo riportare la tradizione della banda in paese e per questo abbiamo recuperato il nome della banda presente fino a 60 anni fa, dedicata a Santa Cecilia, ma allo stesso tempo si lavorerà per dare al nuovo gruppo musicale un’impronta moderna, caratterizzata da un repertorio variegato. Ci sarà comunque l’impegno a garantire la presenza negli appuntamenti istituzionali, come le celebrazioni del 25 aprile e del 4 novembre: già la prossima settimana ci sarà una prima seppur limitatissima esibizione, grazie ai musicisti che hanno già dato la loro adesione al progetto”. Tra i più convinti sostenitori di questa iniziativa c’è sempre stato il già assessore alla cultura Arnaldo “Ciato” Piuri, musicista professionista di grande esperienza, che ha dedicato tutta la sua vita alla passione per la musica. “Far rinascere la banda di Ceriano Laghetto è un traguardo prestigioso di cui andiamo particolarmente fieri. E’ un’occasione per avvicinare giovani allo studio della musica e nello stesso tempo alla condivisione di questa passione, con la quale sapranno dare lustro alla nostra comunità”. “La rinascita della banda cittadina -aggiunge l’attuale assessore alla Cultura Emanuela Gelmini- è una cosa bellissima, che va ad arricchire ulteriormente l’offerta culturale del nostro comune. La possibilità di musica insieme è certamente un modo per aiutare i ragazzi nella loro formazione umana, la presenza di una banda cittadina diventa occasione per divulgare la grande tradizione musicale del nostro Paese”.
Soddisfatto anche il sindaco Dante Cattaneo, che si congratula con i realizzatori del progetto: “Sono particolarmente contento che questa iniziativa parta puntando sui più giovani. Mi auguro che tanti ragazzi di Ceriano sappiano cogliere questa opportunità. Per dare la propria disponibilità o semplicemente ottenere informazioni l’invito è ad essere presenti questo sabato in biblioteca”.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -