17.7 C
Milano
lunedì, Maggio 27, 2024

Proverbio: Aprile fa il fiore e maggio si ha il colore

Array

Comune di Rho: Campus Expo Junior

(mi-lorenteggio.com) Rho, 21 aprile 2015 – Il Progetto Expo Junior. L’Expo visto da noi è arrivato con puntualità al momento finale di presentazione dei lavori svolti da marzo 2014. Il Campus si svolgerà nei giorni 24, 25 e 26 aprile presso NH Hotel, viale degli Alberghi con stand espositivi e spazi-laboratorio sulle tematiche di Expo gestiti dalle scuole, dagli studenti, dai genitori e dalle loro Associazioni.

Il Campus sarà l’occasione per raccontare i temi di Expo visto con gli occhi dei bambini e dei ragazzi. Di seguito si segnala l’orario del Campus:

• 24 aprile dalle ore 8.00 alle ore 17.30 – giornata dedicata solo alle scuole
• 25 aprile dalle ore 10.00 alle ore 17.00
• 26 aprile dalle ore 10.00 alle ore 17.00

Expo Junior – L’ Expo visto da noi è un progetto di rete che ha riunito tutti gli Istituti Comprensivi di Rho e di Pero e le Scuole Secondarie Superiori di Rho per un totale di circa 10.000 studenti. Hanno inoltre sostenuto il progetto in modo attivo il Comune di Rho e il Comune di Pero. I 12 partners sono:

1. LICEO “E. MAJORANA” di RHO;
2. LICEO CLASSICO “C. REBORA” di RHO;
3. ITC “E. MATTEI” di RHO;
4. ITIS “S. CANNIZZARO” di RHO;
5. IIS “PUECHER OLIVETTI” di RHO;
6. ISTITUTO COMPRENSIVO di PERO;
7. IC “TOMMASO GROSSI” di RHO;
8. IC “ANNA FRANK” RHO;
9. IC “DE ANDRE’” di RHO;
10. IC “FRANCESCHINI” di RHO;
11. COMUNE di PERO;
12. COMUNE di RHO.

Il progetto aveva come obiettivi primari far conoscere e valorizzare l’identità di un territorio (Rho/Pero), che ha visto il susseguirsi di trasformazioni epocali e che ospita un evento straordinario e mondiale. Inoltre attraverso le attività si è voluto rendere i bambini e ragazzi protagonisti e non spettatori, perché sappiano affrontare con maggior consapevolezza la sfida della complessità senza perdere di vista le proprie radici e il valore del “local”.

Un grande riconoscimento è la presenza in padiglione Italia a Expo, dove sarà dedicata al progetto una giornata.

A supporto di una iniziativa così imponente il progetto ha ricevuto diversi contributi da parte del territorio in primis dai Comuni di Rho e di Pero, oltre a 27 Associazioni e Comitati Genitori, Comitati degli Studenti

Fondazione Comunitaria Nord Milano ha riconosciuto e finanziato il progetto nell’ambito del bando Exponiamoci.

Contributi economici e di supporto organizzativo sono stati offerti da parte di 22 realtà produttive del territorio.

Il progetto presenta inoltre interessanti sviluppi futuri allo studio della rete delle 10 scuole.

Il Sindaco di Rho Pietro Romano dichiara:

“A nome dell’Amministrazione Comunale di Rho mi complimento con tutti coloro, che hanno lavorato al progetto Expo Junior e lo hanno realizzato con grande impegno e passione. Non è sicuramente semplice organizzare e coordinare attività, che coinvolgono tutte le scuole del territorio, le famiglie, le associazioni, i due Comuni, le aziende a gli sponsor. I risultati eccezionali raggiunti sono la dimostrazione delle capacità di fare rete in vista di obiettivi condivisi e sfidanti. Esprimo la mia soddisfazione, perché questo esempio positivo avrà la possibilità di essere presentato a tutto il mondo all’interno del padiglione Italia.”

Il Sindaco di Pero, Maria Rosa Belotti, commenta:

“Ritengo che l’occasione di Expo sia unica. Tutto ciò ha permesso un lavoro di coesione, coprogettazione, con un unico obiettivo: dare alle generazioni future una società migliore. Expo 2015 è l’esposizione internazionale che ci pone di fronte a domande precise: cosa dobbiamo lasciare ai nostri ragazzi? Quale cultura, in un’ottica volta ad una società migliore, dobbiamo creare per realizzare obiettivi sostenibili? Ringrazio tutti coloro che hanno realizzato progetti ed iniziative belle sia da un punto di vista culturale che umano. Questa è anche un’occasione per conoscere nuove culture, nuove filosofie di vita, dalle quali tutti possiamo imparare e trasmettere alla società che ci circonda.”

Paola Molesini, Dirigente Scolastico della scuola capofila, dichiara:

“Nel Campus le scuole presenteranno i lavori di questi ultimi due anni. Un’iniziativa mondiale così importante non può lasciare indifferente la scuola: i dirigenti, i docenti, gli studenti, le famiglie si sono appropriati dei significati profondi della collaborazione, della solidarietà, della giustizia, della legalità, della equità da condividere con Enti, associazioni e realtà produttive per una riflessione che porti le giovani generazioni a vivere un’esperienza di maturazione e consapevolezza sui temi di EXPO. Le molte attività di laboratorio nelle classi, i convegni, la rassegna teatrale, le trasmissioni radiofoniche e televisive, i molti prodotti presenti nel Campus testimoniano questa grande collaborazione per far sì che il Campus, ora, rappresenti un’anteprima di EXPO: un momento di accoglienza dell’evento e del mondo da parte del territorio Rhodense, con la creatività, la spontaneità, gli stimoli e le riflessioni da parte delle giovani generazioni.”

Informazioni e programma degli eventi
www.expojr.altervista.org

Redazione

*Foto (da sinistra)

Prima fila

Luisa Stocchi, coordinatore Progetto Expo Junior

Maria Rosa Bellotti, Sindaco Comune di Pero

Pietro Romano, Sindaco Comune di Rho

Paola Molesini, Dirigente Scolastico Liceo Majorana

Seconda fila

Emilio Lunghi, Assessore a Politiche Sociali e Scolastiche Comune di Pero

Alessia Bosani, Assessore a Scuola e istruzione, Innovazione tecnologica, Comunicazione Comune di Rho

Andrea Orlandi, Assessore a Bilancio e tributi, Patrimonio comunale, Società partecipate, Politiche giovanili Comune di Rho

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -