17.1 C
Milano
venerdì, Maggio 24, 2024

Proverbio: Aprile fa il fiore e maggio si ha il colore

Array

Sottoscritto Accordo per Magenta tra Amministrazione e organizzazioni sindacali

(mi-lorenteggio.com) Magenta, 15 luglio 2015 – Sottoscritto ieri mattina in Sala Giunta l’Accordo per Magenta tra l’Amministrazione comunale e le organizzazioni sindacali.
Presenti il sindaco Marco Invernizzi, il vicesindaco Paolo Razzano, l’assessore alle Politiche per il Lavoro Monica Garegnani e l’assessore alle Politiche Sociali per la Famiglia Simone Lonati; insieme a loro i rappresentanti territoriali di CGIL, CISL, UIL, SPI, FNP e UILP.

L’accordo prevede l’apertura di un tavolo di discussione periodica tra Amministrazione e Organizzazioni con il fine di condividere, approfondire e mettere a punto insieme iniziative concrete e proposte per rispondere in modo puntuale ai bisogni della comunità locale su alcuni temi fondamentali: programmazione finanziaria, fiscalità e promozione delle legalità, politiche di welfare e socio-sanitarie, lavoro e coesione sociale.
‘Un impegno concreto di confronto e condivisione che riteniamo di fondamentale importanza anche in considerazione dell’attuale situazione socio-economica che interessa, come a livello nazionale, la nostra Città e tutto il territorio magentino e che risulta fortemente caratterizzata da cambiamenti importanti in ambito istituzionale e del sistema di welfare; questo a causa del perdurare della crisi economica che sta mettendo sempre più in difficoltà le fasce più deboli della popolazione’, commenta l’assessore Garegnani aggiungendo che, concretamente, l’accordo prevede l’istituzione di tavoli periodici sulle diverse tematiche cui parteciperanno di volta in volta gli assessorati di competenza.
Piena soddisfazione per questa nuova forma di collaborazione fattiva messa in campo è stata espressa da entrambe le parti che, operativamente, si sono date appuntamento per il mese di settembre per i primi incontri.
Il Sindaco e l’assessore Garegnani hanno sottoscritto l’accordo per parte dell’Amministrazione.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -