24.8 C
Milano
venerdì, Luglio 19, 2024

Proverbio: Se piove tra luglio e agosto, piove miele, olio e mosto

Array

A Carroponte, seducenti interpreti, eroi del reggae e tanti sorrisi

L’omaggio firmato Morning Tea alla sensibilità di Elliott Smith (29 agosto), le riflessioni di Edda (30 agosto), i trascinanti ritmi in levare dei The Wailers (31 agosto) e l’energia giamaico-salentina dei Boomdabash (1 settembre), anticipano un super weekend in compagnia delle note di Levante (2 settembre) e delle divertenti performance del Milano Clown Festival Day (3 settembre)

 

CONCERTI

 

Martedì 29 agosto

Pictures of me: Morning Tea plays Elliott Smith

Sul palco di Carroponte va in scena l’omaggio a Elliott Smith, anima inquieta e fragile del cantautorato americano degli anni Novanta. Un autore dalla particolarissima sensibilità, cresciuto ascoltando i Beatles e suonando grunge, che è arrivato al successo anche grazie a Hollywood e alle colonne sonore, prima del tragico gesto che ha posto fine alla sua vita. Morning Tea ne celebra il talento, portando al parco dell’ex-Breda alcuni dei brani della magnifica discografia del songwriter, accompagnato solo dalla sua chitarra e dalla sua profonda emotività.

Inizio concerto: 21.30

Ingresso gratuito

Mercoledì 30 agosto

Edda

Edda ritorna a Carroponte sulle note del suo ultimo lavoro, Graziosa Utopia. Dopo sei album con i Ritmo Tribale e quattro da solista, il cantautore ha dato forma a un disco maturo, forte e disperato, denso di suggestioni, spiritualità, provocazioni e amore incondizionato. Non c’è aggressività, non c’è protesta, perché Edda ha fatto pace con se stesso e ora dialoga con i suoi demoni con insospettabile leggerezza, dispensando immagini e sensazioni di rara forza e indiscutibile serenità. Il cantautore che ha imparato a sopravvivere alla vita tra passione per la musica e spiritualità, nel suo ultimo lavoro ha sintetizzato molti temi a lui cari come la paura di abbandonarsi, la trascendenza e le piccole contraddizioni della vita quotidiana, cercando di rappresentare i tratti di un sogno condiviso, quello di provare a stare bene, nonostante tutto.

Inizio concerto: 21.30

Ingresso gratuito

Giovedì 31 agosto

The Wailers

La leggendaria band, per lungo tempo compagna di viaggio di Bob Marley, porta a Carroponte un po’ di Giamaica. Capitanati dal famoso bassista e fondatore Aston Family Man Barrett, insieme ad altri  membri originali del gruppo come Junior Marvin e Donald Kinsey, i The Wailers continuano a contribuire alla storia della musica contemporanea. Dal 1973 al 1980, Bob Marley & The Wailers hanno registrato, suonato e fatto tour con milioni di spettatori. Dal 1981, Family Man e Junior Marvin si sono impegnati nella loro di missione di tenere uniti i The Wailers così come aveva espressamente chiesto Bob Marley in punto di morte: “mi manterrete vivo, attraverso la musica”. In questo tour è presente anche il fonico originale del gruppo, Dennis Thompson, colui che dava l’inconfondibile spinta live al suono dei The Wailers.

Inizio concerto: 21.30

Biglietti in prevendita: 15 € + ddp

Venerdì 1 settembre

Boomdabash

Settembre comincia a suon di reggae a Sesto San Giovanni: sul palco di Carroponte arrivano, direttamente dal Salento, i Boomdabash. Il gruppo nasce nel 2002 come classico jamaican sound system, fondato da Blazon, attuale deejay e produttore del quartetto. Progressivamente abbandonano la forma del sound system per diventare un quartetto musicale atutti gli effetti, composto da Blazon, Biggie Bash, Payà e Mr. Ketra, talentuoso beatmaker abruzzese. Il disco d’esordio riscuote un feedback tanto grande quanto inaspettato. Si tratta di UNO (2008). Nel maggio 2011 esce Made in Italy, seconda fatica della band salentina, mentre il terzo disco, Superheroes, risale al 2013. Il 2015 è l’anno di Radio Revolution. Lo scorso giugno è uscito l’ultimo singolo, In un giorno qualsiasi, da cui è partito il tour che farà tappa a Carroponte, per una serata dai ritmi in levare pronta a far ballare il pubblico dell’arena sestese.

Inizio concerto: 21.30

Biglietti in prevendita: 10 € + ddp

Sabato 2 settembre

Levante

Levante è una delle voci femminili italiane del momento. Il suo energico live è di scena a Carroponte sabato 2 settembre. Il suo ultimo album, Nel caos di stanze stupefacenti, è uscito per Carosello Records e INRI lo scorso 7 aprile. Dal vivo Levante porterà i brani del suo ultimo lavorodiscografico e le canzoni che hanno segnato la sua carriera artistica. Dall’esordio esplosivo con il singolo Alfonso (2013), che ha scalato le classifiche, non si è più fermata: i suoi primi due album Manuale Distruzione (2014) e Abbi Cura di Te (2015) le hanno fatto conquistare i cuori di un pubblico di affezionati in continua crescita, anche attraverso coinvolgenti performancelive. Questo è stato l’anno della consacrazione: l’esordio come scrittrice porta direttamente in classifica il suo primo romanzo Se non ti vedo non esisti. In maggio ha accettato anche di ricoprire il ruolo di giudice di XFactor 11.

Inizio concerto: 21.30

Biglietti in prevendita: 20 € + ddp


SERATE SPECIALI



Domenica 3 settembre

Milano Clown Festival Day

Il Milano Clown Festival, celebre festival internazionale sul nuovo clown e teatro di strada, torna in versione estiva a Carroponte. L’evento presenta un concentrato del meglio del nuovo circo a base di musica live, acrobazie aeree, clownerie, performance interattive e molto altro. A condurre il tutto Moriss con i suoi PIC del Pronto Intervento Clown: clown, giocolieri, acrobati e performers pronti a coinvolgere il pubblico negli spettacoli che si alterneranno dal pomeriggio in poi. Si comincia alle 16.00 con la Scuola di Circo per bambini e adulti. In serata grande spazio alla musica con la band circense per eccellenza: Adriano Bono con il suo The Reggae Circus.

Inizio spettacoli: 16.00

Ingresso gratuito


Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -