26.3 C
Milano
venerdì, Luglio 12, 2024

Proverbio: Se piove tra luglio e agosto, piove miele, olio e mosto

Array

MISS ITALIA: come funziona il Televoto

(mi-lorenteggio.com) Jesolo, 6 settembre 2017 – Nella serata finale di Miss Italia sono previste sei sessioni di gara, cinque delle quali sottoposte al televoto. Per votare la propria miss bisognerà comporre il numero 894.100 da rete fissa, mentre si potrà votare da mobile, inviando un sms con il numero della propria miss al numero 477.04.71. Nel corso della serata, come di consueto, si procederà alla progressiva selezione delle 30 finaliste che, attraverso le varie sessioni diventeranno prima 15, poi 10, poi 5, poi 3 e infine due. Soltanto una di loro sarà Miss Italia 2017. Il televoto inciderà per il 50% sull’esito delle votazioni complessive.

“MISS ITALIA 2017” REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI TELEVOTO  Ai sensi dell’Allegato A alla Delibera 38/11/CONS, come modificata ed integrata dalla Delibera 443/12/CONS 31 agosto 2017  Da fisso 894.100  Da mobile (via SMS) 4770471  Servizio riservato ai maggiorenni Il Servizio di Televoto abbinato al programma Miss Italia 2017 è fornito da La7 S.p.A. (di seguito anche “La7”).  IL PROGRAMMA Il 9 settembre 2017 La7 trasmetterà in diretta sul canale La7 la finale del Concorso “Miss Italia 2017”, evento organizzato e promosso dalla Miren S.r.l., e gli spettatori da casa – unitamente alla Giuria in studio – contribuiranno attraverso il Televoto (da fisso e da mobile) a decidere chi tra le Miss in gara sarà la vincitrice. IL SERVIZIO DI TELEVOTO La Finale del Concorso Miss Italia 2017 prevede 5 “Sessioni di Televoto”. Per "Sessione di Televoto" si intende il lasso di tempo intercorrente tra il momento in cui viene comunicata l’apertura del televoto ed il momento in cui viene comunicata la chiusura del televoto, da parte del conduttore o di altro soggetto incaricato dalla produzione durante la finale di Miss Italia 2017.
Dal momento dell’apertura del Televoto, i telespettatori potranno esprimere il loro voto, inviando uno o più SMS e/o telefonando tramite telefono fisso, secondo le modalità di seguito specificate.
Ogni telespettatore può esprimere fino ad un massimo di 5 voti per ciascuna utenza telefonica fissa e/o mobile e per ciascuna Sessione di Televoto. 
L’apertura e la chiusura di ogni singola Sessione di Televoto saranno annunciate dal conduttore e/o attraverso la grafica video.
La finale di Miss Italia prevede 6 Sessioni di Gara, di cui 5 prevedono una Sessione di Televoto ciascuna, per un totale di 5 Sessioni di Televoto.  Fa eccezione la Terza Sessione di Gara, nella quale è costituita ad unico giudice la Giuria Artistica
In ciascuna Sessione di Gara che prevede una Sessione di Televoto, le concorrenti verranno selezionate sia sulla base dei risultati del Televoto che sulla base delle votazioni della Giuria Artistica.  Le concorrenti vengono selezionate in base ai risultati determinati dalla somma dei voti provenienti dal Televoto e dalle votazioni della Giuria Artistica; il peso percentuale di ciascuna delle due votazioni sarà del 50% (50% Televoto e 50% Giuria Artistica).
Le Miss in gara saranno 30 e manterranno per tutta la durata del programma lo stesso codice di identificazione a due cifre per il televoto (da 01 a 30).
2
 
 
 
Le Sessioni di Gara saranno 6, mentre le Sessioni di Televoto saranno 5, articolate come segue: 1. La PRIMA SESSIONE DI GARA – prevede la presentazione al pubblico di tutte le 30 (trenta) concorrenti finaliste, e quindi a sottoposizione delle stesse alla valutazione e votazione congiunta da parte della Giuria Artistica e del pubblico dei telespettatori, operante mediante il sistema del Televoto.  All’inizio e al termine della presentazione delle concorrenti, il Conduttore aprirà e chiuderà la Sessione di Televoto, che congiuntamente alla votazione della Giuria Artistica e sulla base del peso percentuale prestabilito, selezionerà le 15 (quindici) concorrenti che saranno ammesse alla Seconda Sessione di Gara.  2. La SECONDA SESSIONE DI GARA prevede che le 15 (quindici) concorrenti ammesse vengano sottoposte a valutazione e votazione congiunta da parte della Giuria Artistica e del pubblico dei telespettatori, operante mediante il sistema del Televoto.  All’inizio e al termine della valutazione delle concorrenti, il Conduttore aprirà e chiuderà la Sessione di Televoto, che congiuntamente alla votazione della Giuria Artistica e sulla base del peso percentuale prestabilito, selezionerà le 10 (dieci) concorrenti che saranno ammesse alla Terza Sessione di Gara.  3. La TERZA SESSIONE DI GARA non prevede alcuna Sessione di Televoto. Le 10 (dieci) concorrenti ammesse saranno chiamate a cimentarsi, a due a due, in 5 (cinque) “sfide” a eliminazione diretta, in ciascuna delle quali le concorrenti sono sottoposte a valutazione e votazione da parte della sola Giuria artistica. Pertanto, un totale di 5 (cinque) concorrenti saranno ammesse alla Quarta Sessione di Gara.  4. La QUARTA SESSIONE DI GARA prevede che le 5 (cinque) concorrenti ammesse vengano sottoposte a valutazione e votazione congiunta da parte della Giuria Artistica e del pubblico dei telespettatori, operante mediante il sistema del Televoto.  All’inizio e al termine della valutazione delle concorrenti, il Conduttore aprirà e chiuderà la Sessione di Televoto, che congiuntamente alla votazione della Giuria Artistica e sulla base del peso percentuale prestabilito, selezionerà le 3 (tre) concorrenti che saranno ammesse alla Quinta Sessione di Gara.  5. La QUINTA SESSIONE DI GARA prevede che le 3 (tre) concorrenti ammesse vengano sottoposte a valutazione e votazione congiunta da parte della Giuria Artistica e del pubblico dei telespettatori, operante mediante il sistema del Televoto.  All’inizio e al termine della valutazione delle concorrenti, il Conduttore aprirà e chiuderà la Sessione di Televoto, che congiuntamente alla votazione della Giuria Artistica e sulla base del peso percentuale prestabilito, selezionerà le 2 (due) concorrenti che saranno ammesse alla Quinta Sessione di Gara.  6. La SESTA ED ULTIMA SESSIONE DI GARA terminerà il giorno 10 settembre alle ore 01.00 e prevede l’esibizione delle 2 (due) concorrenti finaliste che verranno sottoposte a valutazione e votazione congiunta da parte della Giuria Artistica e del pubblico dei telespettatori operante mediante il sistema del Televoto.  All’inizio e al termine dell’esibizione delle due finaliste il Conduttore aprirà e chiuderà la Sessione di Televoto, che congiuntamente alla votazione della Giuria Artistica e sulla base del peso percentuale prestabilito determinerà la vincitrice del titolo di MISS ITALIA 2017.  COME SI VOTA Televoto da telefono fisso   Numero da chiamare da telefono fisso:  894100 Il televoto da telefono fisso può essere effettuato dalle utenze fisse site in Italia di TELECOM ITALIA, TELETU WIND – INFOSTRADA, mentre non è possibile l’effettuazione da telefoni pubblici, da telefoni cellulari, oppure da utenze fisse site all’estero.
3
 
Per votare bisogna chiamare il numero telefonico 894100, seguire le indicazioni del messaggio telefonico preregistrato, digitare il codice a due cifre di identificazione della Miss scelta quando richiesto e attendere in linea la conferma dell’avvenuta votazione, che certificherà la validità del voto espresso. Televoto tramite SMS   Numero a cui inviare gli SMS:    4770471
 
Il televoto tramite SMS può essere effettuato unicamente da cellulari degli operatori telefonici TIM (Telecom Italia Mobile), WIND, VODAFONE, H3G (TRE) e POSTE MOBILE, inviando un SMS con il numero di identificazione a due cifre della Miss scelta al numero 4770471. L’addebito verrà effettuato dall’operatore telefonico sul Conto Telefonico del proprio Cliente in caso di abbonamento o scalato dal credito disponibile in caso di carta ricaricabile. L’utente riceverà un SMS di conferma di voto, che certificherà la validità del voto espresso.
 
COSTI
 
Per ciascun voto valido – si esso stato espresso tramite SMS o tramite utenza telefonica fissa (indipendentemente dalla distanza, dall’orario e dalla durata della chiamata) all’utente verranno addebitati i seguenti importi:
 
 chiamate da telefono fisso (costo massimo):                            €1,01 IVA Inclusa  SMS inviati da cellulari:                 Wind, Vodafone e H3g                  €1.02 IVA Inclusa   Tim e Poste Mobile                  €1.01 IVA Inclusa VALIDITA’ DEI VOTI ESPRESSI, ADDEBITI,  Validità dei voti espressi Il numero massimo di voti validi effettuabili da ciascuna utenza telefonica fissa e mobile per ciascuna Sessione di Televoto è di 5 (cinque) voti. L’utente riceverà conferma della validità del voto tramite il messaggio registrato nel caso di telefonia fissa e tramite SMS di conferma nel caso di voto espresso tramite SMS.
 
Invalidità dei voti espressi  Nessun costo sarà addebitato nel caso in cui l’utente invii un numero eccessivo di SMS di voto oppure effettui un numero eccessivo di telefonate, oppure inserisca una sintassi non corretta o sia fuori tempo massimo. Nel caso degli SMS, l’utente riceverà un messaggio gratuito di errore.
 
Le telefonate e i messaggi pervenuti ai sistemi di conteggio dei voti al di fuori dell’arco temporale del televoto aperto sono automaticamente rifiutati dal sistema. Unico momento rilevante ai fini della tempestività della telefonata o del messaggio è quello di arrivo dell’espressione di voto nei sistemi di raccolta dei gestori del Televoto, senza che mai possa rilevare il momento di inoltro anche ove possa aversi, come di norma può aversi nel caso dei messaggi via SMS, apprezzabile asincronia tra l’inoltro e la ricezione, talché le telefonate ed i messaggi pervenuti a destinazione fuori tempo utile sono invalidi e inefficaci, anche se inoltrati in tempo utile, e pertanto non saranno oggetto di alcuna tariffazione.
 
 
 
 
TRASPARENZA ED EFFICACIA DEL TELEVOTO
4
 
 
Al fine di rispecchiare l’assoluta genuinità del televoto – quale espressione del voto popolare ovvero di manifestazione delle simpatie del pubblico – e di non influenzare abusivamente gli esiti della competizione di “Miss Italia 2017”, è vietato esprimere voti tramite sistemi, automatizzati o meno, fissi o mobili, che permettono l’invio massivo di chiamate o SMS né da utenze che forniscono servizi di call center. Gli operatori vigilano sull’effettiva attuazione di questo divieto, con i mezzi a propria disposizione, segnalando senza indugio all’Autorità eventuali anomalie ai sensi dell’Art. 5 comma 4 del Regolamento approvato con Delibera 38/11/CONS come modificato e integrato dalla Delibera 443/12/CONS.  La fornitura e l’espletamento del servizio di televoto per come disciplinato, previsto e regolato dalle presenti disposizioni è conforme a quanto stabilito dal decreto del Ministero delle Comunicazioni 2.03.2006, n. 145, avente ad oggetto “Regolamento recante la disciplina dei servizi a sovrapprezzo”. Inoltre il presente regolamento è approvato in ottemperanza alla Delibera Agcom 38/11/CONS come modificata e integrata dalla delibera 443/12/CONS recante le norme in materia di trasparenza e efficacia del servizio di televoto.
 
TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI: INFORMATIVA ai sensi dell’articolo 13 D.Lgs 196/03 (c.d. “Codice Privacy”)
 
Ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003, rendiamo noto che i dati personali degli utenti partecipanti al Televoto per “Miss Italia 2017” saranno trattati da La7 S.p.A. in qualità di Titolare, in quanto fornitore del Servizio di Televoto abbinato alla suddetta trasmissione, per i soli fini connessi all’espletamento delle operazioni necessarie allo svolgimento dell’attività di voto e alle eventuali verifiche successive sulla regolarità della procedura. I dati potranno essere altresì trattati per adempiere agli obblighi previsti da leggi, regolamenti o normative comunitarie, nonché da disposizioni delle Autorità di vigilanza del settore. Il trattamento sarà effettuato manualmente e/o attraverso strumenti automatizzati in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza.  I rispettivi gestori di Telefonia rimarranno, a loro volta, ciascuno Titolare dei dati dei propri clienti e li tratterranno nel rispetto di quanto previsto dalla vigente normativa (D. Lgs. 196/2003 e sue successive modifiche e/o integrazioni). I dati dei partecipanti non saranno comunicati a terzi né diffusi, ad eccezione del personale, anche di società esterne, incaricato allo svolgimento delle attività necessarie per le finalità di cui sopra. Il trattamento sarà effettuato con strumenti idonei a garantire la sicurezza e la riservatezza anche attraverso strumenti automatizzati. L’utente partecipante interessato, in ogni momento, ha comunque la facoltà di esercitare tutti i diritti di accesso e degli altri diritti previsti dall’art. 7 del Codice Privacy (D. Lgs. n. 196/2003) scrivendo, a seconda dell’ambito e delle finalità di competenza dei diversi titolari autonomi, rispettivamente a:
 
 La7 S.p.A.   Via della Pineta Sacchetti 229 – 00168 Roma  TELECOM ITALIA S.p.A.   Via Gaetano Negri, 1, 20123 Milano  VODAFONE Omnitel NV  Via Jervis, 13 – 10015 Ivrea (TO)  WIND Telecomunicazioni S.p.A.  Via C.G. Viola, 48 – 00148 Roma  H3G S.p.A.  Viale Leonardo da Vinci, 1 – 20100 Trezzano sul Naviglio (MI)
5
 
 Allium Tech S.r.l.  via Borgaro 27 – 10149 Torino  Pure Bros Mobile Unipersonale S.r.l.  Via Gregorio VII, 382, 00165 – Roma  Poste Mobile S.p.a.   Viale Europa 190, Roma
 
Presa visione della presente informativa, con la partecipazione al Servizio di Televoto di La7, l’utente partecipante presta il proprio consenso al trattamento dei propri dati personali secondo quanto indicato nell’informativa stessa 
 
ASSISTENZA E RECLAMI Per la richiesta di ulteriori informazioni da parte degli utenti degli operatori mobili è attiva la casella di posta elettronica  assistenza@votingtv.it (specificando, nella richiesta, il nome del programma, il numero di telefono – fisso/mobile – utilizzato per fruire del servizio, un numero di telefono su cui essere ricontattati e una breve descrizione della problematica riscontrata)  oltre ad un servizio clienti telefonico al numero 011 2219011 disponibile dalle ore 9.00 alle ore 21.00, 7 giorni su 7, e comunque attivo fino alle 01.00 durante la messa in onda dell’evento  (al costo della numerazione geografica). Il servizio clienti sarà inoltre attivo almeno fino a 60 giorni dopo la fine della trasmissione. PUBBLICITA’ DEL SERVIZIO E PUBBLICAZIONE DEI RISULTATI DEL TELEVOTO Il presente regolamento è pubblicato sul sito www.la7.it, nella pagina dedicata a Miss Italia 2017.
Alla fine delle operazioni di voto, che coincidono con la fine del programma, entro 24 ore tutti i risultati dettagliati delle votazioni, compresi i voti invalidi separatamente evidenziati, saranno pubblicati sul sito internet dell’emittente www.la7.it, nella pagina dedicata a Miss Italia 2017:  www.missitalia.la7.it.
INFORMAZIONI AGGIUNTIVE
Eventuali modifiche del presente Regolamento motivate da esigenze editoriali verranno comunicate dal conduttore nel corso del programma e/o pubblicate sul sito www.la7.it.
Accettando il servizio, l’utente dichiara di conoscere i limiti della tecnologia disponibile. Pertanto La7 non potrà essere ritenuta responsabile per problemi di ordine tecnologico che non rendano possibile e/o interrompano la fornitura del Servizio (a titolo meramente esemplificativo: inidoneità dell’apparecchio telefonico, caduta della comunicazione, mancanza di energia elettrica, ritardi di linea, congestioni della linea telefonica, etc).  RUOLO DEGLI OPERATORI DI RETE  Gli Operatori di rete consentono ai propri rispettivi clienti finali fissi e mobili – e per i clienti mobili degli operatori mobili virtuali ospitati sulla loro rete, con cui gli operatori mobili abbiano fatto accordi specifici – la possibilità di accedere al Televoto di cui al presente regolamento tramite Numerazione in Decade 4 di titolarità di Vodafone Omnitel B.V.. La piattaforma degli Operatori di rete è pertanto utilizzata unicamente come veicolo tecnico di comunicazione e partecipazione al Televoto promosso da La7.
 

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -