Trezzano. Incidenti in bici lungo le alzaie, tre giovani feriti e un 56enne investito

0
1136

(mi-Lorenteggio.com) Trezzano sul Naviglio, 30 maggio 2020 – Il bel tempo e le belle giornate, in concomitanza con la fine del lockdown, vede numerosi cittadini riscoprire la bici alla scoperta delle meraviglie del territorio. Come sempre le più gettonate sono le alzaie del Naviglio Grande, ma, oggi si sono verificati due incidenti lievi dovute a cadute, mentre un terzo è stato dovuto ad un investimento.

Il primo è avvenuto stamane in via Benedetto Croce, all’incrocio con via Indipendenza, dove un 56enne è stato urtato da una vettura ed è caduto a terra riportando qualche escoriazione. Soccorso è stato trasportato all’ospedale San Paolo di Milano in codice verde.

In codice verde all’ospedale San Paolo, nel pomeriggio, intorno alle ore 15.30, è stata anche una ragazza di 15 anni, dopo esser caduta dalla sua bicicletta, mentre era insieme ad un’amica di 14 anni, sull’alzaia nei pressi del sottopasso della Tangenziale Ovest.

Alle 19.10, lungo sempre lungo l’alzaia, nei pressi del confine con Gaggiano, un 19enne è stato trasportato in codice verde al San Paolo di Milano, sempre per una caduta in bici.

Domenica 31 maggio, un 42enne è caduto in bici lungo l’alzaia ed è stato portato al Niguarda in elicottero.

V. A.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui