4.6 C
Milano
venerdì, Dicembre 2, 2022

Proverbio: A Sant'Ambrogio il freddo cuoce

BERGAMO. PREMIATI I VINCITORI DELLA VII EDIZIONE DEL FOOD FILM FEST

(mi-lorenteggio.com) Bergamo, 23 agosto 2020 – Si sono svolte durante la serata di sabato 22 agosto, con un giorno di anticipo per scongiurare il maltempo, le premiazioni tanto attese dai 50 registi finalisti della VI Edizione di Food Film Fest.

A Luca Cavadini, Direttore Artistico di Food Film Fest, l’onore di premiare i vincitori delle 4 categorie in concorso: MOVIE, DOC, ANIMATION e a partire da quest’anno anche SHORT PUBBLICITARIO.

Anche per questa VII^ edizione sono stati assegnati il Premio Speciale alla miglior opera sul territorio: Premio Ubi Banca e il Premio Speciale della Direzione Artistica intitolato ad Emanuele Prati. Da quest’anno un Premio Speciale è assegnato anche dal Comitato Italiano per il World Food Programme.

Per le due menzioni speciali:

Presente sul palco la Dott.ssa Ceraolo, Responsabile Ufficio Promozione e Sviluppo Economia Locale della Camera di Commercio di Bergamo per premiare Strachitunt. Sul palco per ritirare il premio il regista Roger Fratter e lo sceneggiatore Ezio Foresti.

La seconda menzione speciale assegnata dal Comitato Italiano per il World Food Progamme viene assegnata sempre dalla Dott.ssa Ceraolo a Giulio Origlia regista di Frijoles che non potendo essere presente alla cerimonia ha mandato un video di ringraziamento.

Il premio della Direzione Artistica intitolato ad Emanuele Prati viene ad Adolfo Di Molfetta regista pugliese del film The N.A.P. presente sul palco per ritirare il premio.

Si passa infine alla premiazione delle 4 categorie in concorso: SHORT PUBBLICITARIO, ANIMAZIONE, FOOD MOVIE e DOC.

Per la categoria SHORT PUBBLICITARIO viene chiamata sul palco Claudia Sartirani titolare dell’agenzia di Comunicazione Culturale e d’Impresa PEO. Il premio è assegnato ad una produzione Indiana Beleaf Arecanut process film del regista Jagannath Radhakrishnan. Anche lui, impossibilitato ad essere presente per l’attuale situazione sanitaria, ringrazia il pubblico e la giuria con un video.

Per la categoria ANIMAZIONE viene chiamato sul palco Enrico Radicchi della condotta Slow Food Bergamo. Il premio va al regista, e artista grafico, polacco Daniel Zagórski per il film di animazione InECOnsistencies.

Alberto Brivio, Presidente di Coldiretti, è chiamato sul palco per consegnare il premio per la categoria FOOD MOVIE a Francesco Cabras e Alberto Molinari, registi del film There she blows.

Alberto Brivio rimane sul palco per consegnare anche il primo premio per la categoria DOC a Soyalism, dei registi Enrico Parenti, Stefano Liberti.

La serata è proseguita poi con un Tributo musicale ad Ennio Morricone, con Guido Bombardieri al sax e clarinetto e Fabio Piazzalunga al pianoforte che hanno omaggiato il pubblico di alcuni dei più celebri pezzi del maestro accompagnati da scene tratte dai film.

L’organizzazione di Food Film Fest ringrazia di cuore tutti i registi, gli sponsor e soprattutto il pubblico, che nonostante la situazione delicata non ci ha fatto mancare l’affetto di sempre.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,570FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -