22.9 C
Milano
sabato, Giugno 22, 2024

Proverbio: Giugno ciliegie a pugno

Coppa del Mondo di Sci Alpino a Santa Caterina: il programma

 

(mi-lorenteggio.com) Santa Caterina Valfurva, 5 dicembre 2020 – Oggi, sabato 5, e domani,  domenica 6 dicembre le montagne di Santa Caterina Valfurva saranno protagoniste delle due gare di recupero giganti maschili, annullati in Val d’Isère a causa della mancanza di neve nella località francese.

Sabato 05.12

10:30 – Slalom gigante maschile – Prima manche – Ski stadium

13:30 – Slalom gigante maschile – Seconda manche e Cerimonia di Premiazione – Ski stadium

Domenica 06.12

10:00 – Slalom gigante maschile – Prima manche – Ski stadium

13:00 – Slalom gigante maschile – Seconda manche e Cerimonia di Premiazione – Ski stadium

Informazioni utili

Le gare a Santa Caterina Valfurva saranno a porte chiuse, non sono quindi previsti spalti. Come di consueto, la gara verrà trasmessa da Rai ed Eurosport.

 Grande soddisfazione da parte di tutti gli operatori e addetti ai lavori; una bella apertura del calendario delle gare “italiane” che a dicembre, dopo Santa Caterina saranno di scena a Bormio con la libera e il super G del 28 e 29.

L’organizzazione della gara è stata assunta dalla Federazione Italiana Sport Invernali che anche per quest’anno si occuperà anche dell’organizzazione delle gare veloci di Bormio del 28 e 29 dicembre. Essenziale sarà il supporto, ricevuto dalla FISI, da parte di Regione Lombardia, da sempre al fianco degli sport invernali italiani; del Comune di Santa Caterina e della società impianti “Santa Caterina Impianti”; così come fondamentale sarà il lavoro dell’organizzazione locale. Fondamentale sarà il ruolo della Onlus Cancro Primo Aiuto – Oltre CPA, che supporterà l’organizzazione nella creazione della “bolla” anti-Covid e in tutte le attività mediche che l’evento richiederà.
La direzione di gara è stata affidata a Omar Galli e Tino Pietrogiovanna, storico componente della Valanga Azzurra nonché tecnico federale per molti anni.

“Si tratta dell’ennesima dimostrazione – ha detto il Presidente FISI, Flavio Roda – che l’Italia degli sport invernali gode di una grande credibilità internazionale, dovuta alle imprese dei propri atleti e alla realizzazione di grandi eventi. Come succederà a Santa Caterina, l’Italia dimostra di essere in grado di organizzare una tappa di Coppa del mondo di alto livello in pochissimi giorni, e questo succede grazie al lavoro di grandi professionalità e ad una grandissima coesione e passione di tutti gli attori del comparto montano, che meriterebbe maggior attenzione dalle massime istituzioni del Paese, soprattutto in questa fase molto delicata che vede a rischio la stagione invernale”.

I due giganti del 5 e 6 dicembre apriranno così la tournée italiana di gare, che proseguirà con i tradizionali appuntamenti della Val Gardena, Alta Badia, madonna di Campiglio, Bormio e Kronplatz, per terminare con i Campionati del mondo di Cortina dal 7 al 21 febbraio prossimi.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -