18.7 C
Milano
martedì, Maggio 21, 2024

Proverbio: Aprile fa il fiore e maggio si ha il colore

Usmate Velate. Ripresa delle lezioni al via con un nuovo dirigente scolastico

Dal Comune ringraziamenti al professor Daniele Fumagalli. Lo sostituirà Daniele Gatti

Al professor Daniele Fumagalli desideriamo rivolgere il nostro ringraziamento per il lavoro svolto nel corso di questi anni e per il raggiungimento della sua meritata pensione. Anche grazie alla fattiva collaborazione fra Comune e scuola, siamo stati in grado di offrire un’offerta formativa di elevata qualità alle nostre giovani generazioni”.

(mi-lorenteggio.com) Usmate Velate, 30 agosto 2021. Così Luisa Mazzuconi, consigliere delegato all’Istruzione, nel ringraziare a nome di tutta l’Amministrazione Comunale il professor Daniele Fumagalli che ha guidato l’Istituto Comprensivo “Lina Mandelli” negli ultimi anni. A partire da mercoledì 1 settembre gli succederà il professor Daniele Gatti.

Incontreremo il nuovo dirigente lunedì 6 settembre e, insieme a lui, pianificheremo progetti per la didattica e modalità di collaborazione fra le istituzioni in questo complesso periodo storico – aggiunge Luisa Mazzuconi – Il Comune è al fianco della scuola, sia nell’organizzazione di proposte che suscitino l’interesse e la curiosità degli alunni, sia nel supporto economico all’attività scolastica tradotto nel Piano per il Diritto allo Studio”.

Come approvato dal Collegio dei Docenti, la ripresa delle attività è ormai alle porte. La Scuola dell’Infanzia riprenderà lunedì 6 settembre, mercoledì 8 sarà la volta della scuola secondaria, le primarie riprenderanno a pieno ritmo lunedì 13 settembre.

Ai nostri alunni ci sentiamo di augurare un’annualità scolastica che consenta loro di riappropriarsi di una quotidianità ricca di relazioni e di socialità – sottolineano il Sindaco Lisa Mandelli e il consigliere Luisa MazzuconiLa ripresa delle lezioni in presenza sarà per loro un mezzo per ritrovare la normalità dello sguardo, del confronto, della costruzione di legami di amicizia. Serviranno responsabilità e rispetto delle regole, ma sarà per tutti loro un’opportunità formativa da sfruttare per diventare adulti. L’augurio di buon anno scolastico lo estendiamo al corpo docente e non docente, al personale ATA e ai genitori degli alunni: grazie al lavoro di squadra sarà possibile far vivere ai nostri studenti un’avventura così ricca di stimoli da averla sempre come ricordo”. 

Redazione

 

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -