29.6 C
Milano
martedì, Luglio 5, 2022

Proverbio: Luglio poltrone porta la zucca col melone

OPERA. FIRMATA ORDINANZA SALVA-RONDINI PER TUTELARE LE SPECIE A RISCHIO E I LORO NIDI

Ultimo aggiornamento il 23 Febbraio 2022 – 8:37

(mi-lorenteggio.com) Opera, 23 febbraio 2022 – Le rondini sono considerate una specie a rischio. E il Comune di Opera le protegge.
In questi giorni, la Sindaca Barbara Barbieri ha firmato un’ordinanza salva-rondini nella quale, oltre a tutelare i nidi di rondini, rondoni, balestrucci e affini, punisce chi li distrugge.
“Le rondini, gli animali simbolo della primavera, sono fondamentali per garantire la biodiversità e salvaguardare l’ecosistema del nostro territorio – spiega la Sindaca – per questo è necessario porre in essere interventi di maggior tutela per proteggere loro, il ruolo che svolgono e i luoghi in cui sono soliti tornare”.
Questi volatili, infatti, svolgono l’importante ruolo di ‘equilibratori naturale’: sono ghiotti di zanzare e mosche, e per questo svolgono una funzione di insetticidi naturali.Secondo alcuni studi scientifici, una coppia di rondine, nella stagione riproduttiva, ha la capacità di catturare fino a 20.000 insetti al giorno. Inoltre, le rondini e i balestrucci hanno un’altra caratteristica: sono fedeli ai propri nidi e tornano ad occuparli, durante le migrazioni, per più anni di seguito. Proprio per questo, è importante tutelare e proteggere i loro nidi o, in alternativa, compensare la loro distruzione con nidi artificiali. L’amministrazione vuole farsi promotrice di questa cultura del “rispetto” – applicata anche in tanti altri ambiti – e, con un’apposita ordinanza, vieta a chiunque di distruggere, rimuovere o danneggiare i nidi di rondine, rondoni e balestrucci. E’ ammessa deroga a questa indicazione solo in caso di intervento di restauro o ristrutturazione, ma con delle limitazioni. Occorre agire al di fuori del periodi di nidificazione, ovvero tra il 15 settembre e il 15 febbraio di ogni anno, previa autorizzazione ed è necessario compensare il danno con dei nidi artificiali. Per i trasgressori, sono previste sanzioni fino a 250 euro.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,552FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -