23.7 C
Milano
mercoledì, Maggio 22, 2024

Proverbio: Aprile fa il fiore e maggio si ha il colore

Street art Stop War: “Carri disarmati” a Milano l’opera pacifista di Cristina Donati Meyer

(mi-lorenteggio.com) Milano, 25 febbraio 2022. Al “Pont de ferr” in Ripa di Porta Ticinese, appare l’opera “Carri disarmati” dell’artivista Cristina Donati Meyer. L’opera è dedicata a tutte le civili e le bambine e i bambini ucraini e russi, vittime, in queste ore drammatiche, della guerra e dell’invasione voluta dal dittatore Putin.

Un carro armato diventa oggetto da dipingere e di gioco per un nutrito gruppo di bambine e bambini, russi ed ucraini che trasformano il tank, concepito per uccidere, in una sorta di parco giochi, in un Carro disarmato, appunto.

Il Presidente ucraino e l’occidente hanno voluto sfidare la sorte, con dichiarazioni di intenti di adesione alla NATO, il presidente dittatore russo, Vladimir Putin, ha colto al volo l’occasione di appropriarsi di aree ucraine e per invadere e bombardare il Paese vicino.

A farne le spese, come sempre, le e i civili, vittime e spettatori innocenti di una guerra, alle porte dell’Europa, che vede in gioco interessi immensi, flussi di gas e petrolio, oligarchi e militaristi atlantici.

“I bambini, ovvero le nuove generazioni, possono fermare i carri armati, ripudiando la guerra come strumento di soluzione dei conflitti”, afferma l’artista attivista, che conclude, “un criminale e un corrotto non possono tenere in mano le sorti di decine di milioni di persone”.

V.A.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -