23 C
Milano
mercoledì, Luglio 6, 2022

Proverbio: Luglio poltrone porta la zucca col melone

Ad Assago presso il Centro Milano fiori ‘Una giornata da favola’ per l’Associazione “Le creazioni di Sara” 

Ultimo aggiornamento il 25 Maggio 2022 – 8:27

Una stanza giochi per i bambini ammalati all’interno dell’Ospedale Fatebenefratelli.

(mi-lorenteggio.com) Assago, 25 maggio 2022 – Domenica 29 maggio, nel Centro Milanofiori di Assago, si terrà l’evento “Una giornata favolosa”, a sostegno dell’Associazione “Le creazioni di Sara”, nata nel 2020. Una bambina di nome Sara, portatrice della sindrome di Down, nel 2020 , si ammala di leucemia. La madre, affinché la bambina trascorresse, in modo più confortevole, le giornate in ospedale le insegna a realizzare graziose collanine con perline regalatele. Tantissime sono le persone che, nel giro di poco tempo, chiedono di acquistare le creazioni di Sara ed è così che quel semplice passatempo della bambina ammalata si trasforma in un progetto solidale di ampio respiro. Il ricavato dei manufatti viene, infatti, interamente devoluto per la realizzazione, all’interno dei reparti di oncologia infantile e pediatria, di stanze dipinte, dotate di postazione internet, video e tanti giochi, al fine di offrire sollievo e svago ai piccoli pazienti. Per la realizzazione della prima stanza, già completata, Daniela e Sara hanno scelto l’Ospedale Pausilipon di Napoli, in cui, tuttora, è in cura la piccola Sara. La storia di Sara è stata raccontata in un volume intitolato “Sara e le perline magiche”. Le copie prodotte saranno regalate ai piccoli ospiti dei reparti di pediatria di diversi Ospedali d’Italia e, grazie al contributo offerto da tanti sostenitori, verrà realizzata una stanza giochi all’interno del Reparto Pediatrico del Fatebenefratelli di Milano. Il Centro Milanofiori di Assago, sostenitore del progetto, nel corso dell’ evento “Una giornata favolosa”, regalerà ai bambini presenti il volume “Sara e le perline magiche” ed, inoltre, offrirà loro, nell’apposita area dedicata, la possibilità di divertirsi realizzando, come ha fatto Sara, collanine, ciondoli e coloratissimi braccialetti. Liniziativa, oltre a sostenere il progetto della realizzazione della stanza giochi, vuole sensibilizzare, grandi e piccoli, in merito alle problematiche che Sara e tanti altri bambini, insieme alle loro famiglie, stanno vivendo, infondendo loro, attraverso la storia narrata nel volume, la forza e il coraggio di affrontare la sofferenza con il sorriso, perché – come insegna Sara – anche nei periodi difficili ognuno può donare, a sua volta, aiuto e conforto a chi ne ha bisogno, attuando un interscambio reciproco di amore e speranza.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,553FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -