23 C
Milano
giovedì, Agosto 18, 2022

Proverbio: Di Settembre e di Agosto bevi vino vecchio e lascia stare il mosto

Opera. GIF, il progetto che da voce ai giovani

Ultimo aggiornamento il 1 Luglio 2022 – 15:25

(mi-lorenteggio.com) Opera, 1 luglio 2022. Ha fatto tappa nel Comune di Opera il truck di ShareRadio.it, la web-radio meneghina che, attraverso il progetto Governare il Futuro, vuole dare voce ai giovani e alle loro esigenze. Obiettivo? Farli diventare protagonisti nelle scelte che interessano il territorio. Come? Attraverso la piattaforma blog www.scuolacreativavirtuale.org oppure tramite il camper itinerante di “ShareRadio.it” che ha coinvolto le ragazze i ragazzi in interviste trasmesse in diretta.
“Crediamo molto nei giovani e vorremmo dare loro l’opportunità di vivere al meglio il territorio e sfruttare le potenzialità che questo offre. – spiega l’Assessora alle politiche giovanili Sara Rossi- Penso, per esempio, ad un luogo in cui possano ritrovarsi nel tempo libero e perché no, condividere passioni comuni, come la musica. Oppure alla possibilità di offrire loro concrete possibilità per sviluppare professionalità e trovare lavoro”.
Il progetto è rivolto ai giovani tra i 15 e i 34 anni residenti nei comuni dell’ambito distrettuale “Visconteo”, con l’intento di promuoverne la loro autonomia e la loro crescita personale e professionale.
“Sono contenta che vengano proposte e realizzate queste iniziative dedicate ai giovani – ha commentato la Sindaca Barbara Barbieri – ritengo ce ne sia sempre più bisogno”.
Diverse le strade che portano ai risultati: oltre al camper itinerante è previsto:
– un percorso di empowerment di competenze tecnologiche innovative e rafforzamento soft skills condotte da AFOL Metropolitana, che si occuperà di gestire l’organizzazione della formazione professionalizzante di operatori e giovani cittadini nel campo della robotica.
– un laboratorio di comunità gestito da operative sociali che coinvolgerà i ragazzi e le ragazze in una “Call for Proposal” per fare emergere proposte e idee
– l’organizzazione di laboratori creativi digitali – ideati sulla base delle indicazioni emerse nella fase di proposta – per accompagnare la realizzazione di eventi diffusi rivolti alla popolazione giovanile.
Il Comune di Rozzano – Ente Capofila – e Città Metropolitana Milano, per mezzo dell’Osservatorio Giovani, avranno la funzione di supportare la costruzione di un sistema di governance per l’attuazione del progetto.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,617FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -