20.5 C
Milano
lunedì, Aprile 15, 2024

Proverbio: D'aprile non ti scoprire.

Monza. Clinica Odontoiatrica: in crescita l’attivitàspecialistica nei pazienti con diverse abilità

Supporto psicologico, laser terapia e diagnosi microbiologiche per essere sempre più innovativi

(mi-lorenteggio.com) Monza, 27 ottobre 2022 – Cresce e si arricchisce la Clinica Odontoiatrica diretta dal prof. Marco Baldoni. Accanto alla normale attività operativa assistenziale, rientrata a regime dopoil periodo pandemico, la Clinica si sta specializzando sempre più nel trattamento delle patologie orali nei pazienti con diverse abilità, in età pediatrica e adulta. Attività che si svolgono sia in ambulatorio sia in sala operatoria, a seconda della gravità del caso e della collaborazione del paziente.
“L’Ospedale San Gerardo di Monza con la Clinica Odontoiatrica – sottolinea Baldoni – è uno
dei pochi centri adibiti a questa attività ed è un punto di riferimento per una categoria di
pazienti, non solo residenti sul territorio ma provenienti da tutta la regione, che spesso
hanno difficoltà a trovare sedi idonee per la cura di tali patologie. Un’attenzione che non si
esaurisce solo con la cura ma che è costantemente portata avanti anche con un supporto
psicologico”.
Intanto, dal mese di giugno sono già state circa 70 le richieste di intervento, di cui una
ventina trattate in sala operatoria.
Non manca particolare attenzione al bambino, per il trattamento delle patologie pedo-
ortodontiche che in vista delle future attività dell’Irccs troverà ampia applicazione con il
coordinamento del dott. Marcello Maddalone. Attualmente presso la Clinica sono in cura
ortodontica circa 200 bambini.

Da 20 anni inoltre, la Clinica Odontoiatrica del San Gerardo tratta le patologie parondontali,
un tempo chiamate piorrea, con l’applicazione oggi di protocolli terapeutici sempre più attuali
e innovativi. Accanto alle tradizionali terapie parodontali, l’utilizzo della laser terapia, pone il
San Gerardo al passo con i tempi e attua terapie con alte percentuali di successo per una
patologia che colpisce più del 40 per cento della popolazione superiore ai 40 anni. La
diagnosi precoce, microbiologicamente guidata, e la terapia conseguente, permettono ai
pazienti collaboranti una conservazione della bocca per anni.
Il quadro clinico orale può essere influenzato anche da patologie extraorali quali diabete,
ipertensione, obesità, cardiopatie, vista la correlazione tra patologie orali ed extraorali. Da
questo punto di vista la Clinica è all’avanguardia in fatto di prevenzione grazie al lavoro degli
igienisti dentali, che da anni si adoperano per tenere sotto controllo, fin dal primo sorgere,
la malattia, a differenti fasce d’età, in particolare negli anziani con oltre 60 accessi mensili
tra esterni e pazienti ricoverati.
Tutte le attività vengono portate avanti in sinergia con l’Ordine dei Medici Chirurghi e degli
Odontoiatri della Provincia di Monza e Brianza, che collabora attivamente anche al processo
formativo dei giovani odontoiatri nel progetto “Avvio alla professione”.

V.A.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -